Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Segno X tra Fossalunga e Istrana

I locali arrivano al pareggio nel finale con un rigore di Durigon

 

FOSSALUNGA – ISTRANA 2 – 2

Che Fossalunga e Istrana non sia una partita come le altre è cosa risaputa, una rivalità sulle cui cause ancora ci si interroga che di fatto ha reso la sfida tra i gialloblu e i nero-arancio un vero e proprio derby. E anche ieri sera battaglia c'è stata, una battaglia fatta di tensione mantenuta, però, per quasi tutti gli 80 minuti, all'interno dei limiti invisibili della sportività e della sana competizione. La temperatura prossima allo zero e un campo pressoché in ottime condizioni accolgono i giocatori ad inizio match. Pronti-via e il Fossalunga per 15 minuti si impadronisce del rettangolo di gioco, creando non pochi grattacapi alla compagine avversaria, entrata alquanto timorosa e incapace di creare qualsivolgia trama degna di nota. La pressione non porta, però, frutti a causa della poca precisione negli ultimi 20 metri. L'Istrana colta alla sprovvista piano piano ritrova un po' di ordine e comincia a concentrare gli attacchi sugli esterni dove, grazie alla rapidità delle proprie fasce, riesce a creare non pochi grattacapi alla difesa di casa. Proprio su una azione dalla destra scaturisce il fallo da rigore che porta sul dischetto Maggiolo, rigore tutto sommato ben calciato ma deviato in calcio d'angolo da un Marchesin reattivo. Il rigore sbagliato sembra l'episodio in grado di rovesciare l'inerzia del match, ma non è questo il caso. L'Istrana continua a premere sull'acceleratore e 5 minuti dopo trova il gol del vantaggio con perforazione dalla sinistra e tiro sul palo opposto pressoché imparabile. Neanche il gol riesce a dare una scossa nell'undici di casa che in più di una occasione rischia di subire la seconda marcatura se non fosse per un Marchesin in serata di grazia. Fatto sta tra enormi difficoltà il Fossalunga riesce a mantenersi a galla fino al termine dei primi 40 minuti. Al fischio d'inizio del secondo tempo, la compagine di casa cambia piglio, dimostrando la volontà di non voler replicare il poker subito qualche anno addietro: e proprio da questa moto d'orgoglio, complice un' Istrana rimasto negli spogliatoi, trova il gol di Girardi che sfrutta un pallone lavorato da La Rocca, si accentra dalla sinistra dribblando un difensore e batte sul primo palo l'estremo dell' Istrana. Dopo l'1 a 1 la partita, complice la stanchezza di ambo le squadre, comincia a farsi più spigolosa. L'Istrana, come nel primo tempo, dopo un inizio difficoltoso, comincia in ritardo a macinare gioco ma, nonostante le buone occasioni costruite, si dimostra alquanto impreciso nel momento di concludere. A 15' dalla fine del match l'espulsione per doppia ammonizione del centrale di controcampo dell'Istrana sembra essere l'evento in grado di capovolgere il match nuovamente, ma il Fossalunga non ne approfitta e viene, dopo 5 minuti, inaspettatamente colpito in contropiede da Maggiolo che, davanti a Marchesin non perdona. Sembra finita per il Fossalunga ma nell'ultimo dei 5 minuti di recupero succede quello che non ti aspetti: punizione dai 30 metri inspiegabilmente intercettata in area dal braccio di un difensore istranese ed inevitabile rigore per il Fossalunga. Dagli undici metri Durigon dimostra freddezza e spiazza l'estremo istranese per il definitivo 2 a 2. Concludendo, un pareggio che attesta una volta di più il carattere mai domo del Fossalunga che fino all'ultimo cerca di raggiungere l'obiettivo prefissato,a fronte di un'Istrana che anche questa volta dimostra qualcosa in più sul piano tecnico-tattico ma al contempo poca risolutezza nei momenti decisivi.

A cura di Fior Massimiliano



 

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianluca Cortina il 01/12/2015
 

Altri articoli dalla provincia...



Briana e Avis in campo per donare

Le attività all'interno delle società amatoriali non comprendono solo quello che riguarda il calcio ma molto di più. il Briana 2.0, squadra che milita nel campionato di Serie B della Lega Amatori calcio Treviso, sta portando avanti un progetto di sensibilizzazione sul tema dellle donazioni di sangue in collaborazione con l'Avis di Noale. Luned...leggi
18/10/2018

Amatori Serie A : Il punto sulla prima giornata

La Serie A della Lega Amatori Calcio Treviso è ripartita e ha portato con se solo vittore nelle 6 gare che si sono disputate tra lunedì 8 e mercoledì 10. I volti noti del Lovadina calano il poker alla neopromossa Nova Facility grazie alle doppiette dei sempre verdi Vedelago e Moro. Il Susegana parte subito forte...leggi
13/10/2018

Lega Amatori Calcio Treviso -- Il punto --

Seconda giornata di campionato che vede protagoniste per i vari gironi le seguenti squadre : Serie A : roboante 4 a 1 del Villa Guidini ai danni del Santa Bona La vecchia guardia del Villa Guidini non perdona in casa del Santa Bona. I gol infatti portano la firma di Lanza Christopher ( doppietta ) Zanetti Matteo e Alessandro Michielan. Con qu...leggi
12/10/2016

Risultati 1 Giornata Lega Amatori Calcio Treviso

SERIE A Santa Bona – Susegana         0-3 2 Fregonese 1 Cenedese L.Lutrano – Altino                     4-0Villa Guidini – Martellago        0-2Pero 96 – Lovadina                3-4 ...leggi
04/10/2016

C.A. San Giuseppe : Questione di cuore

Dicembre 2015, allora era solo un'idea, oggi è realtà. Citando Venditti, in una delle sue massime espressioni, questa "storia" la potremmo definire cosi: "Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano". È cosi che il ...leggi
04/09/2016


Amarcord San Giuseppe

E poi.. E poi c'e quel giorno in cui dalle ceneri di una squadra che per anni si è battuta nei campi di categoria, per una sera risorgono loro: i ragazzi del San Giuseppe! Già, proprio loro, gli stessi ragazzi che negli anni sono passati tra le file della gloriosa squadra di Treviso e che hanno mantenuto intatto il valore piu importat...leggi
29/12/2015

Sambughè a forza cinque con il Galatasario

SAMBUGHE' - GALATASARIO 5 - 2 La nona giornata sancisce il termine del girone di andata e vede il ritorno in campo tra le fila del Sambughè di Danesin, per l'occasione capitano, dopo un infortunio che lo costringeva fuori dai giochi dalla prima di campionato. Dati alla mano sembrerebbe una sfida segnata quella tra i locali, terzi in graduatoria, e l...leggi
18/12/2015





Il Varago spreca, il Mignagola no e porta a casa 3 punti

MIGNAGOLA - VARAGO 2 - 1Reti : Dotto ( M ) Cogo ( V ) Dotto ( M ) Mignagola: Saran, De negri L., Marcon S., Masetto,  Bacicchetto, Bergamo, Moro, Ceccon, Attorbo, Dotto, SaccaroA disp.: Veronesi, Marian, Carnio, Gashi, Dalla siega, Zannella, Pisano Varago: Lorenzon L., Moro, Lorenzon M., Baccini, Mendy, Moreto, Bi...leggi
15/12/2015

L'Avg porta a casa il match con una cinquina al Ponzano

AVG – Ponzano : 5-3 RETI :Mazzonetto (avg), Cortina G.(po), Barbon( po), Lanza D.(avg), Fardin N.(avg), Prete M.(avg), Zanetti(avg), Cortina (po). VILLA GUIDINI :Favaron, Fardin A., Prete L., Bianchin, Pellizzon (Callegaro), Lanza D. (Saccon R.), Mazzonetto (Mattiuzzo), Martini (Saccon N.), Michielan (Prete M.), Lanza C., Fardin N...leggi
15/12/2015

Filo d'erba supera il Conscio di misura

FILO D'ERBA-CONSCIO 1-0RETI: Meneghel Filo d’erba :Boffo, Bellato St, Possamai, Mion, Bellato Si, Scaramal M, Botter(Lian), Bello, Zaggia (Molin), Meneghel, Scaramal G (Bertoli) Penultima partita prima della pausa; si affrontano la seconda in classifica contro la terza, Il Filo per c...leggi
03/12/2015

Poker San Cipriano e il Canizzano va ko

Al Parco dei Principi di San Cipriano va in scena l’ottava giornata di andata. I padroni di casa affrontano il Canizzano Obbiettivo per i Bufali è di ottenere una vittoria dopo i soli 2 punti ottenuti nelle ultime 3 giornate. Il San Cipriano parte alla grande e cerca con Fantinello, grazie a due bei tiri di cui uno deviato dal portiere sul palo, di port...leggi
02/12/2015

GTA - Nominato il nuovo Presidente

Nella serata di Mercoledì 25 Novembre 2015 si è riunita l’assemblea dei soci del Gruppo Trevigiano Arbitri con all’ordine del giorno, elezione Presidente, in sostituzione del presidente protempore Raffaele Crotti. E’ stato eletto con grande consenso di voti, l’associato Francesco Solaro che reggerà il Gruppo per il trienn...leggi
02/12/2015

Villa Guidini fa cinquina ad Altino

Antica Altino – Aston Villa Guidini 2-5 Reti: Prete L. ( V ) Lanza C. ( A )Pizzigalli ( A )Martini ( V )Federico ( A )Lanza C ( V ) Lanza D ( V ) ANTICA ALTINO: Gesuati; Galluccio, Brentel, Frattin, Brigido; Pizzigalli, Marando, Riccato Mar, Riccato Mat; Memo, Federico.A DISPOSIZIONE: Barraco, Cancella...leggi
02/12/2015

Real Fenice di misura sul Negrisia Levada

Fenice - Negrisia 1-0Reti: Pauletto ( F ) Fenice: Tallarita, Albano, Cegolon, De Nadai N., Falcon, Garufi, Gasparini, Pauletto, Simeoni, VianelloA disp.: Benamar, Bison, De Nadai P., Fava, Migliarino, Mognato, Polerà, TessarinAll.: PavanNegrisia Levada:...leggi
02/12/2015

Il Pero espugna il Varago Stadium

Varago - Pero  2-3 Reti: Pavan ( P ) Gashi ( V ) Piovesan R. ( P ) Cogo ( V ) Zabotto ( P ) Varago : Lorenzon L., Lorenzon M., Baccini, Pavin, Mendy, Giuliano, El Quahssoussi, Moretto, Lazzari, Marchetto, GashiA disposizione : Campion, Daniel, Cogo, Bianco, Marcolongo, Morandin, Santi, Sozza...leggi
02/12/2015



Poker Treville

Scossone in casa Treville dopo le dimissioni del suo timoniere. La Barca ha avuto momenti che rischiavano di portare la squadra alla deriva, ma con coraggio e determinazione la ciurma si è ...leggi
01/12/2015



Lovadina cinico e vincente. L'altino va ko

UNITED LOVADINA VS ANTICA ALTINO 1 - 0RETI: Bandiera ( L ) UNITED LOVADINA : Tomietto, Tascedda, Tartini, Rossetto, Basso, Carrer, Schievene, Bettiol, Vacilotto, Roma, BandieraA disp.: Mussato, Dalla Libera, Franzoloso, Moro, Olivotto, ZulianANTICA ALTINO: Gesuati, Brentel, Brigido, Cavallin, Federico,...leggi
27/11/2015

A Camalò il Ponzano rimedia nel finale

Ponzano – Antica Altino 2 – 2RETI : Pinarello ( P ) Federico ( A ) Pizzigalli ( A ) Cortina ( P ) Ponzano: Marcuzzo, Giuriato, Bianchin, Coppe, Barbon, Rizzante, Fermi, Cervi, Pinarello, Giler, CallegaroA disp.: Zambello, Cortina, Rossi D., Piovesan, Bernardi, BertuolaAll.:...leggi
25/11/2015



Istrana e Boys Paese si dividono la posta in palio

ISTRANA - BOYS PAESE 3 - 3RETI: Maggiolo (I), Maggiolo (I), Stocco (P), Stocco (P), Guerrieri (I), Feltrin (P) ISTRANA: Tartaggia, Schiavon L, Zanatta, Volpato, Girotto; Guerrieri, Marchesin, Grespan, Bacchion; Tosello A., Maggiolo.A DISPOSIZIONE: Liziero, Tosello S., Durigon, Borsato, Marconato, Tr...leggi
24/11/2015


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,81799 secondi