Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Treviso


Filo d'erba supera il Conscio di misura

Basta un gol di Meneghel ( in foto ) e il Filo d'erba resta in scia del Ddc Scorzè

FILO D'ERBA-CONSCIO 1-0
RETI: Meneghel
Filo d’erba :Boffo, Bellato St, Possamai, Mion, Bellato Si, Scaramal M, Botter(Lian), Bello, Zaggia (Molin), Meneghel, Scaramal G (Bertoli)


Penultima partita prima della pausa; si affrontano la seconda in classifica contro la terza, Il Filo per consolidare il secondo posto e il Conscio per raggiungere proprio i marconesi. Partita bella ben giocata da entrambe le squadre che si sono affrontate apertamente mostrando sprazzi di buon gioco. Meglio il Filo nel primo tempo, di gran lunga meglio il Conscio nel secondo. Partenza bruciante dei locali che dopo 5 minuti passano in vantaggio; palla a Bellato SI sulla destra, che passa indietro a Botter che di prima intenzione crossa, Scaramal G spizza la palla di testa all'indietro per Meneghel che controlla e tira.1-0. Il Filo insite e dopo 5 minuti può raddoppiare: lancio della difesa marconese, i difensori del Conscio non riescono a fermare la palla e dietro di loro spunta Scaramal G che tira ma la pronta uscita del portiere salva la porta. Il conscio cerca di far gioco ma è sempre il filo a rendersi pericoloso prima con un colpo di testa di Scaramal G su una punizione del fratello con palla che esce di poco e poi sempre con un azione della punta che dialoga con Zaggia sulla fascia sinistra, cross dell'ala per Meneghel che calcia al volo ma la palla ritorna in centro area dove Scaraml G colpisce in scivolata mandando nuovamente la palla furoi di poco. La squadra ospite ha la possibilità del pareggio a 5 minuti dalla fine quando una palla lanciata dalla destra taglia tutta la lienea di porta senza la deviazione decisiva. Si va al Riposo sul 1-0. Nel secondo tempo il Filo cambia modulo passa dal 3-5-2 al 4-4-2 per fermare meglio i veloci avanti ospiti, ma è il Conscio che tiene sempre il pallino del gioco ma che non riesce mai ad essere pericoloso grazie anche alla bravura della difesa marconese dove i fratelli Bellato, Mion e Possamai giocano una partita impeccabile. A 3 minuti dalla fine la vera palla golo per il Conscio, palla che attraversa tutta l'area per due volte senza la deviazione decisiva sotto porta. Il Filo D'Erba si salva e può portare a casa 3 punti importanti per la classifica contro un Conscio mai domo.

a cura di Scaramal Giovanni

Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianluca Cortina il 03/12/2015
 

Altri articoli dalla provincia...




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02892 secondi