Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Promo D. Avvio sprint per il Godega: "Ma è un girone durissimo"

Otto punti in 4 gare di campionato per la matricola. Il diesse Andrea Gava: "Dietro a Opitergina e Treviso c'è grande equilibrio. Abbiamo dimostrato di poter mantenere la categoria". Belfatmi e De Martin guidano la classifica dei marcatori gialloblù

Nella foto: il ds Andrea Gava.

Otto punti in 4 partite, secondo posto nel girone D e nessuna sconfitta in campionato. È un Godega che si è ben calato in Promozione, categoria che l’attuale società del presidente Bortolo Gava sta disputando per la prima volta nella sua storia, dopo i playoff di Prima.
«Avvio sicuramente positivo. Mi sono però reso conto che il girone D è molto difficile, quasi tutte le partite rimangono in bilico fino alla fine e terminano con uno scarto minimo. Fondamentale non crogiolarsi sugli allori», avverte il direttore sportivo Andrea Gava, uno dei tanti “Gava” nel team gialloblù, come l’allenatore Bruno. «Abbiamo dimostrato di poter stare in categoria, ma soffrendo tantissimo. Credo sarà il leit motiv per tutta la stagione», prosegue il diesse, «Obiettivo salvezza. Il Godega come realtà unica, tralasciando quindi la fusione con il Gaiarine di anni fa, non era mai stato in Promozione prima d’ora, pertanto sarebbe impensabile puntare ad altri traguardi. La squadra comunque è competitiva a livello di staff e giocatori. Siamo riusciti ad aggregare una decina di under validi sia mentalmente che calcisticamente, cosa importante per la regola dei tre fuoriquota. Se saremo bravi ad arrivare in anticipo ai 40 punti, a febbraio/marzo inizieremo eventualmente un altro campionato, divertendoci senza troppe pressioni».
Calendario alla mano, i ragazzi di Bruno Gava hanno già affrontato Villorba (2-2), Ponzano (3-0), Ambrosiana Trebaseleghe (2-2) e Fossalta Piave (1-0), con una sola gara giocata in trasferta e ben tre in casa, complice un’inversione di campo. Degli 8 gol all’attivo, 6 portano la firma di Belfatmi e De Martin (tre per ciascuno), uno Furlan e uno Tonon.
«Domenica ospiteremo il Caorle La Salute, salvo imprevisti tutta la rosa dovrebbe essere disponibile. E poi saremo al "Tenni". Escluse Opitergina e Treviso, che a mio avviso hanno un organico nettamente superiore, le altre 14 formazioni sono molto livellate tra loro. Ci aspetta una battaglia agonistica ogni settimana. Arriveranno anche i momenti in cui i risultati non ci daranno una mano, l’importante è rimanere uniti e non deprimerci, come ora non dobbiamo esaltarci per questi 8 punti», conclude Andrea Gava.
Nel Trofeo Veneto, invece, il Godega è stato eliminato nel quadrangolare. Domani arriverà il verdetto del giudice sportivo in merito al reclamo del Fontanelle per la presunta posizione irregolare di un giocatore. Sentenza ininfluente per il Godega, mentre il Fontanelle potrebbe scavalcare in vetta il Conegliano, qualificandosi agli ottavi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 01/10/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Incredibile ma vero: 4 rigori sbagliati in Cimapiave-Porcellengo

Quattro rigori sbagliati in una partita: se non è un record, poco ci manca. È accaduto in Cimapiave-Porcellengo, nel girone P di Seconda categoria, terminata 1-1 in virtù delle reti di Svraka al 63’ per il team di Maserada, e di Moro all’87’ per gli ospiti....leggi
14/10/2019

Promozione D. Il Treviso Academy esonera mister Feltrin

Svolta tecnica al Treviso Academy: Francesco Feltrin (a lato, ph. Fotostampa) è stato sollevato dall'incarico. Lo ha annunciato la società con un breve comunicato. In giornata sarà presentato il nuovo allenatore. Tra i papabili, ci sar...leggi
08/10/2019






S. Lucia Susegana finora sempre vincente: 'La strada è ancora lunga'

Se è vero che il buongiorno si vede dal mattino, per il Santa Lucia Susegana questa stagione in Prima categoria potrebbe regalare soddisfazioni. I biancorossi del tecnico Diego Moro finora hanno sempre vinto, con tre successi su tre in campionato (leadership solitaria nel girone G a +2 sul Cadore) e tre affer...leggi
23/09/2019

CornudaCrocetta. Boudouma: 'Stiamo crescendo, onoreremo il Centenario'

«Stiamo crescendo, tra un paio di settimane saremo una squadra da temere e potremo onorare al meglio l’anno del Centenario». Ne è convinto Abdellah Boudouma (in foto), da quest’estate allenatore del Cornuda Crocetta 1920 in Prima categoria. I montelliani hanno iniziato il campionato con ...leggi
20/09/2019

Gli 'Avieri' atterrano a Villa Lattes per la presentazione ufficiale

Anche quest’anno il Calcio Istrana 1964 ASD ha scelto l’incantevole scenario di Villa Lattes per presentare tutte le squadre agonistiche e giovanili dell'Attività di base, che si cimenteranno a rappresentare i colori gialloblù degli “avieri” nella stagione sportiva 2019-2020.L’evento...leggi
18/09/2019


Vazzola, che inizio! Dopo l'Opitergina, sabato riecco il Treviso

Prima l’Opitergina, ora (di nuovo) il Treviso Academy. Per il Vazzola non si può certo parlare di un calendario agevole in questo avvio di campionato. I gialloverdi del tecnico Francesco Szumski (in foto), reduci dalla sconfitta casalinga con i “reds” di Oderzo, stanno preparando l’ant...leggi
12/09/2019

Prima categoria G. Limana-Cisonese 3-1 a giudizio del G.S...

Errore, leggerezza... Il Limana rschia di perdere la gara contro la Cisonese per 0-3. Il nodo da risolvere è la squalifica comminata a Gianluca Tormen espulso al 13' pt di ZTLL-Juliasagittaria (playout) e mai scontata dal mediano, oggi impegato da mr. Speranza... In settimana le decisione del giudice valuterà il referto ma la sconfitta...leggi
08/09/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03335 secondi