Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


22. Cavriè under 21. Domani sera alle ore 21 si alza il sipario...

I campioni in carica della Costruzioni Capoia apriranno le danze!

Cavriè di S. Biagio di Callalta. Il passato (quanti bei ricordi rievoca in quei giocatori di mezza età passati a calpestare il campetto parrocchiale della borgata sanbiagese…), quando il team di Cavrié, giocando in “casa” aprì le danze è scandì senza più sosta il crescendo della vetrina under 21 per eccellenza nella Marca Trevigiana; poi  l’intermezzo da gossip in una serata magica tra colori, laser e fuochi d’artificio regalati alla platea e la presenza (edizione 2001 vinta dal Tre Molini…) della show-girl  Kartika Luyet, al presente, sempre ricco di fascino, puntuale ritrovo per i calciofili del trevigiano e del Nord-Est e riferimento di curiosità tra gli addetti ai lavori a caccia di qualche buon giovane da integrare nei propri ranghi.

Il “Cavriè” si gioca a 9 elementi su campo regolare e questo è un messaggio che permettere ai cultori-tecnici di visionare e prendere appunti della manifestazione, di intuire e valutare le capacità dei singoli nell’esaltare le capacità tecniche e balistiche e di coniugare il gioco di squadra tra ragazzi che arrivano da club e di categoria differenti.
La lunga storia qualifica un albo d’oro che ha portato in campo i più disparati sponsor felici, entusiasti di poter far parte della famiglia del “Cavrè”.
Dal settore Edile con la memorabile cavalcata della F.lli Tolomio nell’edizione 2000, seguita dalla fantastica kermesse vinta dal Bar Tre Molini, alla Cofolic Gru. Poi l’avvento degli Amici della Notte, lo strapotere evidenziato dal Mechanic System, la bellissima performance dei rivali della Officine Carraretto protagonisti nel 2011. Per venire alle due edizioni “dipinte” dai colori del dell’Affila di Totolo & Beraldo nel 2014, mentre a rappresentare i campioni uscenti 2015 ci sarà ancora la Costruzioni Capoia, rinnovata e ambiziosa nel dare l’assalto al bis.
E’ un “Cavriè” con non cede alla “crisi” e ogni edizione è una novità.
Novità e curiosità che gli atleti e gli affezionati sponsor renderanno viva come lo è stato in passato con i vari Stefano Dall’ Acqua (Pro Patria e Reggina), Walter Bressan portiere del Chievo Verona, allo stesso Daniel Semenzato ora al Bassano Virtus, al giovane Marco Soprano attuale capitano del Genoa Primavera.
Per non dimenticare i recenti trascorsi con le presenze di Zottino e Brian Crivaro finiti all’ Entella e poi tanti altri giocatori di casa nostra, che si sono affermati in serie D e nell’Eccellenza Veneto. Da Paolo Zanardo a Federico Furlan, a Enrico De Bernard, i fratelli Giovanni (ex Bassano, Montebelluna e Treviso) e Antonio Martina, Alberto Paladin (Pordenone e Tamai), Andrea Bandiera (Calvi Noale), senza dimenticare Enrico Moretto, Gardin e tanti altri che hanno dato lustro alla rassegna under 21 di cui Bortolato è l’inossidabile factotum.
Il “Cavriè” n° 22 è quindi pronto a salpare e lo farà domani sera alle ore 21 con il primo incontro del fitto calendario. Ad aprire la rassegna sarà la Costruzioni Capoia contro la Marco Parucchieri/Caseificio Tomasoni.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 19/06/2016
 

Altri articoli dalla provincia...



Prima H. Zero Branco-Bibione 0-3 a tavolino: ricorso dei rossoblù

In Prima categoria, girone H, sconfitta a tavolino per lo Zero Branco, punito per non aver rispettato la regola del fuoriquota 1999 obbligatorio, nella partita con il Bibione (vinta 2-0 sul campo).Inibito fino al 27 dicembre il dirigente accompagnatore Mazzeo e multa di 50 euro alla società, che però farà ...leggi
11/12/2019



Consorzio "Treviso siamo noi": raggiunte le 61 imprese associate

C’erano più di 100 persone della famiglia Treviso Siamo Noi alla prima festa di fine anno del neonato Consorzio di impresa che si è svolta ieri sera al Park Hotel Villa Fiorita di Monastier di proprietà della famiglia Geretto consorziata anch’essa. Ospiti di eccezione Bepi Pillon e Gianfranco...leggi
06/12/2019



Seconda Q. 8 gol in 9 gare: Alex Miglioranza trascina il Fossalunga

Con la doppietta di domenica scorsa ai danni della Valdosport, Alex Miglioranza (in foto) ha rimpinguato lo score personale, piazzandosi sul podio della classifica marcatori di Seconda Q. Per lui 8 gol in 9 partite con la maglia del Fossalunga.Trequartista classe 1993 di Treviso, è cresciuto ne...leggi
08/11/2019

Piovesan subentra a Fossalta. Il centrocampista D'Amico a Conegliano

Il Fossalta Piave, fanalino di coda nel girone D di Promozione, ha chiuso consensualmente il rapporto con Giancarlo Maggio. Pochi minuti fa la società ha inoltre comunicato di aver affidato la panchina "orange" ad Albino Piovesan (in foto). L'ex mister di Martellago e LiaPiave debutterà domeni...leggi
06/11/2019







Incredibile ma vero: 4 rigori sbagliati in Cimapiave-Porcellengo

Quattro rigori sbagliati in una partita: se non è un record, poco ci manca. È accaduto in Cimapiave-Porcellengo, nel girone P di Seconda categoria, terminata 1-1 in virtù delle reti di Svraka al 63’ per il team di Maserada, e di Moro all’87’ per gli ospiti....leggi
14/10/2019


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02779 secondi