Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Serie D e juniores nazionali: le decisioni del giudice del 14/12

In D, due squalificati nell'Union Feltre

Le decisioni del giudice sportivo dopo la penultima giornata di andata in Serie D e nel campionato Juniores nazionali.

SERIE D

Girone C

Una gara a Bagaglini (Altovicentino), Giacomazzi (Cordenons), Sommacal (Ital-Lenti Belluno), Zerbato (Legnago), Boscolo (Mestre), Aquaro (Triestina), Guzzo, Trento (Union Feltre), Pelizzer (Vigontina S. Paolo).

Entrano in diffida: Griggio (Calvi Noale), Tibolla, Zanette (Eclisse Careni Pievigina), Miniati (Ital-Lenti Belluno), Bonetto, Gritti (Mestre), Cramaro (Tamai).

Dirigenti: inibito fino al 18/01/2017 Polzotto (Ital-Lenti Belluno) per espressioni irriguardose; * sanzione così determinata in considerazione della sosta natalizia.

Società: ammenda di 200 euro all’Este per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.

Girone D – limitatamente alle squadre venete

Nessuna squalifica.

Entrano in diffida: Castellan (Adriese).

 

JUNIORES NAZIONALI

Girone C

Tre gare a Lissandrin (Este): «Per avere, in reazione, afferrato per il colletto della maglia un avversario. Nella circostanza rivolgeva espressione irriguardosa all'indirizzo dello stesso e profferiva espressione blasfema».

Due gare a Ismaili (Union Feltre).

Una gara a Maggio (Mestre).

Entrano in diffida: Soppelsa (Union Feltre).

Girone D – limitatamente alle squadre venete

Una gara a Grotto (Altovicentino).

Entrano in diffida: nessuno.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 14/12/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,63974 secondi