Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Serie D: confermato il meccanismo playout della scorsa stagione

Gare di sola andata in casa della squadra meglio classificata, a cui basta il pareggio al 120'. Non si gioca se il distacco supera i 7 punti

La Lega nazionale dilettanti ha confermato il meccanismo playout utilizzato nella scorsa stagione. Premesso che la 17^ e 18^ di ogni girone retrocedono direttamente in Eccellenza, gli abbinamenti della post-season sono 13^-16^ e 14^-15^. I due incontri playout si giocheranno in gara di sola andata e in casa della formazione meglio classificata (cioè la 13^ e la 14^), che si salverebbe se il pareggio dovesse permanere al termine dei tempi supplementari.

Confermato che la 15^ (o 16^) retrocederebbero direttamente, senza la disputa dei playout, qualora il distacco dalla 14^ (o 13^) fosse pari o superiore a 8 punti.

Confermata inoltre la programmazione di uno spareggio in campo neutro (con eventuali supplementari e rigori) in caso di arrivo a pari punti al penultimo posto, al fine di stabilire chi retrocede direttamente e chi va ai playout. Nell'ipotesi invece di pari merito al sestultimo posto, per stabilire chi si salva direttamente e chi va ai playout si guarderà la classifica avulsa a cominciare dai punti negli scontri diretti.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 15/12/2016
Tempo esecuzione pagina: 0,70458 secondi