Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Venezia


La Coppa Italia Eccellenza sfoglia la margherita: "Ambro" o Clodiense?

Abbiamo dato spazio alla Coppa Italia Regione con un'ampia panoramica del passato e presente, sull'albo d'oro, sulle squadre che hanno esaltato negli anni il calcio delle sette provincie venete, lo abbiamo fatto anticipando la direzione arbitrale di Alessio Schiavon (sez. di Treviso), abbiamo anticipato inadeguatezza dell'impiato di Rosà (400 posti, 300 le presenze sedute con il pubblico in piedi aggrappato alla rete e scudo alla visione dei primi tre gradoni...) a ospitare un migliaio di presenze. Della Coppa Italia Regione, campione uscente il Lia Piave (TV), abbiamo detto quasi tutto. Ora resta da seguire a occhi aperti il responso del campo. L'Ambrosiana di Tommaso Chiecchi ha superato la fase eliminatoria eliminando nel quadrangolare introduttivo il Bardolino (0-0), il Team S. Lucia Golosine (6-0) e il Villafranca Veronese (3-2). Nei quarti i rossoneri della Valpolicella hanno liquidato la pratica per 7-5 contro il Caldiero Terme dcr. e in semifinale doppio successo sui trevigiani del CornudaCrocetta 1920: un 6-0 in casa al "Montidon" e l'1-0 di Cereser al via della Pace di Caerano S. Marco (neutro). La Clodiense /Chioggia nella fase introduttiva, il quadrangolare eliminatorio ha messo il freno al Loreo (2-0), ha impattato sullo 0-0 a Pozzonovo e vinto al "Vallini" di Piove di Sacco (Piovese) per 2-1. Nei quarti di finale la formazione di Max De Mozzi rinforzata dagli arrivi in attacco di Ruggero Zambon, ex Tamai (17 gol tre stagioni fa e in seguito un lungo infortunio) e Imperia e del veloce Cacurio, ex Campodarsego, dalla Vigontina,ha superato di slancio il SaonaraVillatora per 3-0. In semifinale doppio test nel segno "+": l'1-1 a Istrana e il 2-0 al "Ballarin" inflitto agli "avieri " trevigiani di Marco Marchetti

Nel lustrarsi gli occhi la vittoria in Coppa Italia regione ha il valore di un simbolo, di dominio regionale, ma arrivare al tragurdo ci sarà da sudare freddo. Stante i valori delle finaliste e delle potenziali vincitrici delle manifestazioni regionali, il super-Rimini ha le carte in regola per aggiudicarsi la manifestazione grazie a un gruppo di ex "pro" in grado di mettere tutti in fila. La discesa dal Nord in direzione del "Buozzi" di Firenze sede della finale scudetto nei vari passaggi passerà anche per i quarti di finale e la Romagna e sarà il probabile punto di snodo verso le semifinali. E se il Rimini ci sarà, il compito di chi lo affronterà sarà davvero arduo...

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 05/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...







Coppa Italia. Sorteggiati i campi dei quarti di finale...

Nella foto: Max De Mozzi passeggia e riflette come preparare la gara di Romano Lombardo. Attenzione massima a Chioggia. In giornata era atteso il sorteggio delle gare di andata dei quarti di finale di Coppa Italia e alla Clodiense/Chioggia l'urna è stata favorevole. Mercoledì il "ciosa" salir&agra...leggi
10/03/2017


Promozione D. Sabato l'atteso anticipo-derby del Lemene...

Nella foto: Thomas Giro mister del Fossalta di Portogruaro. Sarà il derby Fossaltese-Portogruaro in programma alle ore 15 al "Pessa" di Fossalta di Portogruaro a dare lustro al nostro calcio del Sabato. Il confronto tra il team di Thomas Giro e di mister Maggio av...leggi
08/03/2017


Favaro '48. Sulla panca bianco-verde torna Montemurro per l'impresa...

Il Favaro 1948 ha richiamato mister Giacinto Montemurro. A un paio di mesi dal distacco dal club, il tecnico della "Promozione", favorita dalla vittoria nel Trofeo Regione torna a dirigere da questa sera Bidogia e company per preparare al megli la trasferta al "Giuseppe Ostani" di Castelfranco Veneto. Una gara decisiva per rigenerar...leggi
07/03/2017







Corso allenatori di base (Uefa B) a Portogruaro dal 2/5 al 24/6

Dal Settore Tecnico della FIGC è uscito il bando di ammissione al Corso per l'abilitazione ad allenatori di Base - Uefa B, la cui attuazione è affidata all'AIAC del Veneto Orientale e che sarà svolto a Portogruaro dal 02 maggio al 24 giugno 2017. E' possibile scaricare il bando dal sito internet: w...leggi
21/02/2017







Seconda categoria: mercoledì in campo per 5 recuperi nei gironi N-O-P

Dopodomani (mercoledì) sono fissati 5 recuperi di campionato nei gironi N, O e P di Seconda categoria. Girone N, giornata 2ore 15: Oriago-Ambrosiana Sambrusonore 15: Vetrego-Zianigoore 20.45: S. Benedetto-Lido di Venezia Girone O, giornata 5ore 19.30: Musile Mille-Burano Girone P, giornata ...leggi
13/02/2017





Promozione girone D. Sabato l'anticipo La Salute-Unione Sile

Dall'Eccellenza alla Seconda categoria, l'unico anticipo di sabato 4 febbraio sarà La Salute-Unione Sile nel girone D di Promozione (ore 15) per la quinta giornata di ritorno. Il recente calo di risultati ha fatto scivolare i padroni di casa in ottava posizione. L'Unione Sile del tecnico Silvano...leggi
02/02/2017




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93189 secondi