Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Venezia


La Coppa Italia Eccellenza sfoglia la margherita: "Ambro" o Clodiense?

Abbiamo dato spazio alla Coppa Italia Regione con un'ampia panoramica del passato e presente, sull'albo d'oro, sulle squadre che hanno esaltato negli anni il calcio delle sette provincie venete, lo abbiamo fatto anticipando la direzione arbitrale di Alessio Schiavon (sez. di Treviso), abbiamo anticipato inadeguatezza dell'impiato di Rosà (400 posti, 300 le presenze sedute con il pubblico in piedi aggrappato alla rete e scudo alla visione dei primi tre gradoni...) a ospitare un migliaio di presenze. Della Coppa Italia Regione, campione uscente il Lia Piave (TV), abbiamo detto quasi tutto. Ora resta da seguire a occhi aperti il responso del campo. L'Ambrosiana di Tommaso Chiecchi ha superato la fase eliminatoria eliminando nel quadrangolare introduttivo il Bardolino (0-0), il Team S. Lucia Golosine (6-0) e il Villafranca Veronese (3-2). Nei quarti i rossoneri della Valpolicella hanno liquidato la pratica per 7-5 contro il Caldiero Terme dcr. e in semifinale doppio successo sui trevigiani del CornudaCrocetta 1920: un 6-0 in casa al "Montidon" e l'1-0 di Cereser al via della Pace di Caerano S. Marco (neutro). La Clodiense /Chioggia nella fase introduttiva, il quadrangolare eliminatorio ha messo il freno al Loreo (2-0), ha impattato sullo 0-0 a Pozzonovo e vinto al "Vallini" di Piove di Sacco (Piovese) per 2-1. Nei quarti di finale la formazione di Max De Mozzi rinforzata dagli arrivi in attacco di Ruggero Zambon, ex Tamai (17 gol tre stagioni fa e in seguito un lungo infortunio) e Imperia e del veloce Cacurio, ex Campodarsego, dalla Vigontina,ha superato di slancio il SaonaraVillatora per 3-0. In semifinale doppio test nel segno "+": l'1-1 a Istrana e il 2-0 al "Ballarin" inflitto agli "avieri " trevigiani di Marco Marchetti

Nel lustrarsi gli occhi la vittoria in Coppa Italia regione ha il valore di un simbolo, di dominio regionale, ma arrivare al tragurdo ci sarà da sudare freddo. Stante i valori delle finaliste e delle potenziali vincitrici delle manifestazioni regionali, il super-Rimini ha le carte in regola per aggiudicarsi la manifestazione grazie a un gruppo di ex "pro" in grado di mettere tutti in fila. La discesa dal Nord in direzione del "Buozzi" di Firenze sede della finale scudetto nei vari passaggi passerà anche per i quarti di finale e la Romagna e sarà il probabile punto di snodo verso le semifinali. E se il Rimini ci sarà, il compito di chi lo affronterà sarà davvero arduo...

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 05/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...




Prima cat. H. Il Marcon ha vinto 3-0 il recupero col Ponte Crepaldo

Marcon-Ponte Crepaldo 3-0 Con la vittoria nel recupero-inversione di campo, il Marcon di mister Luca Camozzo prende il largo dalla fascia "out" e a quota 20, da domenca potrebbe fare un pensierino a un recupero lampo nella sfida per garantirsi un posto nell'ambita griglia del playoff....leggi
06/12/2017


Serie D: nell'anticipo, Virtus Verona batte Belluno 1-0

Con un gol di Danti all'86', la Virtus Vecomp Verona ha vinto per 1-0 l'anticipo di Serie D con l'Ital-Lenti Belluno (15^ giornata). Le formazioni iniziali Virtus Vecomp Verona: Sibi, N'Ze, Demian, Frinzi, Rossi, Alba, Merci, Burato, Goh N'Cede, Danti, M...leggi
02/12/2017


Promozione. Inammissibile il reclamo del Treviso sulla gara di Noventa

E' stato giudicato inammissibile il reclamo del Treviso dopo l'1-1 di domenica scorsa a Noventa di Piave (Promozione girone D). I biancocelesti lamentavano presunti errori dell'arbitro. Tuttavia il Treviso non ha inoltrato il reclamo alla controparte, senza contare che il giudice sportivo non può esprimersi su eventuali errori di valutazio...leggi
29/11/2017

T.R. Veneto di 2.a TRL Tarzo-Pramaggiore slitta a mercoledì prossimo

L'inclemenza del tempo, la pioggia dirotto e il terreno inzuppato d'acqua hanno stabilito che TRL Tarzo-Pramaggiore valido per gli ottavi di finale del TR Veneto di 2^ categoria in programma questa sera (ore 20,30) a Revine Lago, è stata annullato. Il club della Vallata ha comunicato al sodalizio portogruarese l'impossibilità di osp...leggi
29/11/2017

Seconda: sabato nel girone O l'anticipo Teglio Veneto-Gruaro

La tredicesima giornata dei campionati regionali (terzultima di andata) romperà il ghiaccio con almeno un anticipo. Sabato 2 dicembre nel girone O di Seconda categoria è infatti in calendario il derby Teglio Veneto-Gruaro, rispettivamente al decimo e tredicesimo pos...leggi
28/11/2017




Esonero allo Spinea. "Mau" Bedin prende il posto di Loris Guerra...

Nella :foto Maurizio Bedin ex Udinese, Padova e capitano del Campodarsego. Maurizio Bedin, ex mediano di Padova, lo scorso anno al Campodarsego, nel corso della stagione allo Spinea, da ieri veste il ruolo di mister. La società ha deciso di chiudere il trapporto tecnico con Loris Guerra...leggi
08/11/2017




Promozione D. Oggi l'anticipo al "Mecchia" Portogruaro-Noventa

Nella foto: Andrea Mazzer fischietto della sez. di Conegliano V.to in campo nel pomeriggio al "Mecchia" di Portogruaro. Va in onda nel pomeriggio (calcio d'inizio alle ore 15,30) il derby veneziano tra il Portogruaro di Bruno Gava e il Noventa di Michele Bergamo. La sfi...leggi
04/11/2017

Terza categoria. I risultati dei quarti di finale della Coppa Venezia

Nel pomeriggio si sono giocati i quarti di finale della Coppa Venezia di Terza categoria. Gare di sola andata in casa delle formazioni piazzatesi al primo posto nella fase a gironi. Ecco i risultati: Venezia Nettuno Lido - Riva Malcontenta 1-2 Juventina Marghera - Venezia 1907 3-0 Marchi Marano Venez...leggi
01/11/2017




Incidente d'auto. Quattro calciatori della Clodiense in ospedale...

Nella foto: Raffaele Cacurio, uno dei giocatori coinvolti nell'incidente d'auto. In sol colpo la Clodiense Chioggia perde quattro giocatori. Nel primo pomeriggio, intorno alle ore 13 nel Comune di Mira, il quartetto di calciatori granata, di rientro a casa (abitano tutti a Mestre) dall'allenamento di ...leggi
21/10/2017



Juniores regionali: cambio di mister a Oderzo. Posticipo nel girone E

Cambio di allenatore sulla panchina degli juniores regionali dell’Opitergina (3 punti in 6 gare del girone F). Dopo la sconfitta casalinga di sabato con il Prodeco Montello (1-2, inutile il gol di Drusian), la società biancorossa ha esonerato Christian Cescon e oggi ha ufficializzato il successore. Si t...leggi
16/10/2017

Prima categoria H. Sabato ore 15,30 l'anticipo Marcon-Juliasagittaria

Accordo flash tra il Calcio Marcon e la Juliasagittaria. Il diesse mestrino Gianni Scapin (nella foto) si è accordato con il sodalizio concordiese per l'anticipo a sabato della gara della 6^ giornata di andata del torneo di Prima categoria H. La dirigenza della "Julia" capolista del girone ha dato l'okaj pe...leggi
09/10/2017

Eccellenza B: si rialza il Careni Pievigina. Sandonà ko 3-1!

ECLISSE CARENIPIEVIGINA - SANDONA'  3-1Eclisse Carenipievigina: Sartorello, Francescon Alessandro, Canzian, Damuzzo (30' st Vanzella), Di Maio, Moretti, Zanetti, Nicoletti, Janko (39' st Bozzon), Dell'Andrea (24' st De Zotti Stefano), Tibolla. Allenatore: Stefano Della Bella.Sandonà...leggi
08/10/2017


Coppe di Terza: si chiude la prima fase a Bassano, San Donà, TV e VI

Mercoledì 27 settembre alle 20.30 si gioca la terza ed ultima giornata della fase a gironi per la Coppa di Bassano, San Donà, Treviso e Vicenza (Terza categoria). Si qualificano ai quarti di finale le prime due classificate di ogni gruppo. Ecco le partite di dopodomani e le classifiche provvisorie. ...leggi
25/09/2017


Coppa Ita Eccellenza. Sandonà-Lia Piave riparte dallo 0-0...

Black-out luce allo stadio. L'impianto luce dello "Zanutto" fa le bizze e, a poco più di un quarto d'ora dal triplice fischio dell'arbitro sul Comunale collocato sulle sponde del Piave è calato il buio totale. Un black-out imprevisto, per nulla digerito dai due club chiamati a recupeare ...leggi
21/09/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,93762 secondi