Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza B. Colpaccio Union Pro a Mansuè nel finale... 1-3!

dal sito fcunionpro.com

PORTOMANSUE' - UNION PRO 1-3

MARCATORI: pt 6' C. Zorzetto su rigore; st 21' Bounafaa, 38' Moretto, 41' Ginocchi.

PORTOMANSUE' (4-4-2): Sartorello; Vecchio*, Perissinotto, Zanata*, Bianchini*; Cester, Rigutto (st 45’ Zucchiati), Hagan, Agyapong* (st 34' Risk*); Barattin*, C. Zorzetto.
ALLENATORE: Renzo Groppello.
PANCHINA: Ronchese*, Galiazzo*, Marson*, Akabuogu*, Quintieri.
AMMONITI: Vecchio, Bianchini, Cester.

UNION PRO (4-3-3): Noè; Delpapa (st 45’ Polato*), Ginocchi, Granati, Marcato*; Coin*, Luise, Rubinato* (st 11' Da Lio); Bounafaa, Visinoni (pt 17' Piccolo*), Moretto.
ALLENATORE: Francesco Cominotto.
PANCHINA: Scarpa*, Fulchignoni*, Manente*, A. Zorzetto*.
AMMONITI: Delpapa.

ARBITRO: Albano della sezione di Venezia.
ASSISTENTI: Girotto della sezione di Castelfranco Veneto e Basile della sezione di Padova.

NOTE - Calci d’angolo 8 a 4 per l’Union Pro. Recupero: pt 2’, st 4’. *Under a referto. Spettatori 150 circa.

MANSUE’ - L’Union Pro continua la rimonta salvezza centrando la terza vittoria consecutiva superando in rimonta il Portomansuè. L’avvio di partita sembrava funesto visto lo svantaggio dopo 6’ ma da lì in poi si è vista in campo solo l’Union Pro che ha trovato il pareggio con il primo gol su azione di Bounafaa, il vantaggio con Moretto al quarto gol in 3 presenze e il sigillo finale con il primo centro stagionale di Ginocchi.

CRONACA PRIMO TEMPO - Pronti via e al 5’ l’arbitro assegna subito un rigore ai padroni di casa. Agyapong calcia dal limite di sinistro con Ginocchi che devia di mano: il tocco sembra involontario ma il braccio è largo e dunque da regolamento la decisione ci sta. Carlo Zorzetto si incarica della trasformazione e spiazza Noè spedendo la palla all’angolino. Partenza choc che però non scoraggia la Pro che inizia a fare la partita come nulla fosse. Al 7’ su angolo di Luise Rubinato calcia quasi a colpo sicuro ma troppo centrale con Sartorello che blocca. Al 14’ lo stesso Rubinato controlla palla al limite dell’area e viene steso da Perissinotto ma per il direttore di gara non c’è fallo. Al 16’ altro angolo ad effetto di Luise per Moretto che incorna bene sfiorando il palo. Dopo 1’ Visinoni è costretto ad uscire dal campo per un infortunio al ginocchio (sembra solo una distorsione per fortuna) lasciando il posto a Piccolo. Al 23’ Zorzetto ruba palla a Delpapa e calcia in diagonale di sinistro mettendo fuori di poco. Dopo un minuto palla gol per Bounafaa che calcia in area di sinistro con un difensore che gli sporca il tiro in corner. Al 30’ Moretto dalla sinistra mette in area per Bounafaa che fa partire un tiro cross rasoterra che Sartorello blocca. Al 45’ al termine di un’insistita azione corale Moretto tocca fuori area per Luise che calcia di destro ma alza troppo la mira.

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 1’ occasione per i locali con Barattin che da sinistra calcia rasoterra sul primo palo con Noè bravo a distendersi e mettere in angolo. Al 7’ punizione di Piccolo per Moretto che stacca bene di testa ma non angola favorendo la parata di Sartorello. Al 16’ bel traversone dalla destra di Coin per Delpapa che di testa sfiora la traversa. A furia di attaccare al 21’ arriva il sacrosanto pari anche se in maniera fortunosa. Su un cross di Moretto Sartorello chiama palla ma Bianchini invece di lasciargliela gliela tocca indietro tagliandolo fuori e consentendo a Bounafaa di segnare a porta vuota. Trovato il pareggio le forze raddoppiano e l’inerzia della partita è tutta dell’Union. Al 30’ Coin prova il numero in area ma viene chiuso dalla difesa al momento del tiro. Al 38’ arriva il vantaggio con Moretto che crossa dalla destra con il mancino con Delpapa e Piccolo che sfiorano la palla ingannando il portiere e mettendolo fuori causa. Il Portomansuè è ormai alle corde e al 41’ arriva il terzo gol. Sull’angolo tagliato di Piccolo Ginocchi prima si vede respingere l’incornata da Sartorello ma sulla ribattuta fa centro.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 08/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...







Mercato. Il Portomansuè si è assicurato il centrale Giacomini...

Simone Giacomini è il nuovo centrale difensivo del Portomansuè. Il club biancoverde con l'arrivo dell'ex difensoe della Sacilese, un'esperienza nella serie A di Romania al Gaz Metan Metalist, da due stagoni rientrato al Tamai, ha coperto un ruolo cardine nello scacchiere di Stefano Lombardi. Il "Por...leggi
06/12/2017


Promozione D. Villorba: Favarato subentra a Da Rold. Altre news...

Cambio di allenatore al Villorba: la società ha sollevato dall'incarico Andrea Da Rold, chiamando in panchina Dino Favarato (in foto), e per lui è un ritorno. Reduci dalla sconfitta a Oderzo, i gialloblù sono quintultimi nel girone D di Promozione e nel prossimo turno ospiteranno il Po...leggi
05/12/2017

Panchina. In 1.a G, il Fregona dopo 4 ko ha esonerato Andrea Cursio...

Nella foto galleria: Ernesto Soldan da questa sera in campo per il primo allenamento. Quattro sconfitte filanti, la vittoria che tra le mura domestiche latita dal 29 ottobre (3-2 al Barbisano) sono i numeri e il consuntivo (negativo) autunnale del Fregona, retrocesso dal torneo di Promozione e in grave difficoltà ...leggi
05/12/2017



Seconda Q, Asolo: Luca Pinton subentra al dimissionario Campagnolo

Christian Campagnolo (in foto) si è dimesso dalla guida tecnica del Città di Asolo, formazione al terzultimo posto e in crisi di risultati nel girone Q di Seconda categoria. Le dimissioni di mister Campagnolo arrivano dopo la sconfitta con la Virtus Plateolese: in vantaggio per 1-0 e in 11 con...leggi
30/11/2017

Promozione. Inammissibile il reclamo del Treviso sulla gara di Noventa

E' stato giudicato inammissibile il reclamo del Treviso dopo l'1-1 di domenica scorsa a Noventa di Piave (Promozione girone D). I biancocelesti lamentavano presunti errori dell'arbitro. Tuttavia il Treviso non ha inoltrato il reclamo alla controparte, senza contare che il giudice sportivo non può esprimersi su eventuali errori di valutazio...leggi
29/11/2017





Il Vedelago ristruttura l'area tecnica con nuove figure

Nella foto: Cesare Basso. Ristrutturazione dell’area tecnica in casa Vedelago. Alessandro Candier è il nuovo responsabile della Scuola calcio: seguirà i Pulcini, Primi calci e Piccoli amici. Ivan Bergamin si occuperà ancora del settore giovanile, dunque Allievi...leggi
23/11/2017






Panchina out. "Berto" Vettorel dopo un quadriennio lascia il SanVe...

Nella foto: Umberto Vettorel ex mister del S. Vendemiano. L'idillio tra Umberto Vettorel e il San Vendemiano calcio è arrivato al capolinea. Il tecnico biancorosso martedì sera ha rinunciato a proseguire il corso calcistico e lo ha fatto con responsabilità e coraggio. Rinunciare all...leggi
16/11/2017


Prima H. Si dividono le strade tra il S. Elena Silea e mr. Pillon

Nella foto: Tiberio Pollon da domenica sera ex trainer del Sant'Elenea Sile. Il calcio dilettanti fa registrare un nuovo arrivederci...E' il distacco dalla panchina del Sant'Elena di Silea del tecnico Tiberio Pillon. L'ex mister del Fossalta di Piave (subentrò a Alberto Rizzetto) portato al Sa...leggi
15/11/2017

Esonero. Stefano Andretta da stamane non è più il mr. del Lia Piave...

Nella foto: mister Stefano Andretta da oggi sportivo, libero... Una mossa, motivata... E Stefano Andretta, mister del Lia Piave l'ha attesa per 24 ore... A metà mattinata il mister senza dare alcuna spiegazione ha lasciato l'esercizio pubblico che gestige a S. Fior per un impegno da risolvere in tempi stretti. Appuntamento ...leggi
14/11/2017






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,07803 secondi