Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Padova


Promo C: l'Arcella ricomincia con una sconfitta. Badia Polesine è 0-1

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per l’Arcella: a passare in via Bressan è il modesto Badia Polesine, che toglie ai bianconeri la testa della classifica. Troppi gli errori sottoporta di una squadra che, pur priva di diversi elementi cardine della formazione-tipo, era comunque riuscita a creare diverse occasioni da gol. Per tre volte, nella prima mezz’ora, Cortella ha provato a scardinare la porta di Manzoli, senza successo. Poi, al primo vero affondo, a passare in vantaggio è stato il Badia, al 37’: corner a spiovere nell’area piccola, la difesa sta a guardare e Bonfà batte Caucig da pochi passi. Nella ripresa, dopo un paio di tentativi poco convinti di Zecchinato prima dell’intervallo, la musica non è cambiata, con la squadra di Pagnussato a premere alla ricerca del pari. Speranza vana: al 34’, quando Cortella si è fatto ipnotizzare da Manzoli fallendo il terzo calcio di rigore della sua stagione, è calato lo sconforto. E neanche gli ultimi tentativi di Galato e Bellemo sono bastati per raddrizzare una domenica storta.

ARCELLA-BADIA POLESINE 0-1

ARCELLA: Caucig (1’ st Marinello), Venturini (40’ st Longhi), Minelli, Barbini, Terrassan, Zompa, Cortella, Colletta (30’ st Galato), Bellemo, Zecchinato, Segalina.
A disp.:Edel, Visentini, Bellon, Portalone.
All.: D. Pagnussato.

BADIA POLESINE: Manzoli, Bonfà, Travaglini, Pegoraro, Camalori, Ostojic, Zerbinati, Zaghi (30’ st Crema), Petrosino, Trovò (13’ st Faedo), Borghi.
A disp.: Modena, Megetto, Bassanini, Cominato, Djordjevic.
All.: D. Susto.
Arbitro: Rubbo di Bassano (Paccagnan-Djordjevic).
Rete: 37’ pt Bonfà.
Note: ammoniti Pegoraro, Terrassan, Camalori, Cortella. Espulso Pegoraro per somma di ammonizioni.

usarcella.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 08/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...




Prima Categoria: il Maserà è pronto per l'esame Bassa Padovana

Seconda giornata di campionato con un big-match davvero scoppiettante nel girone D di Prima Categoria. I fari sono tutti puntati sul Maserà di Stefano Tono (nella foto), che dopo le due vittorie consecutive in coppa e l’1-0 di domenica scorsa sul campo del Pontecorr...leggi
16/09/2017

Coppe di Terza categoria: domani si gioca quasi ovunque. Il programma

Domani in Terza categoria è in programma la seconda giornata (la terza a Venezia) della fase a gironi delle varie Coppe Provincia. Si gioca ovunque tranne a Belluno, dove inizia il campionato, e a Verona che invece è ancora ai box. Ecco tutte le sfide di Coppa di domenica 17 settembre alle ore 15.30, delegazione per de...leggi
16/09/2017

Colpo grosso del Mestrino: in attacco arriva Simone Canton

Ecco il bomber. In Promozione colpo da novanta per il Mestrino di Andrea Brocca, che a poche ore dalla seconda giornata di campionato annuncia l’ingaggio del centravanti Simone Canton, classe 1992. Un innesto di qualità ed esperienza per la compagine biancoverde, che ha deciso di ...leggi
15/09/2017

Mercato D. Il Campodarsego ha ingaggiato il 9, Pietribiasi...

Il "9" che mancava... Il Campodarsego ha completato l'organico e il quadrilatero offensivo con Stefano Pietribiasi, ex centravanti di Bassano e Pordenone. Il presidente Daniele Pagin ce lo aveva confidato nel pre-partita contro l'Ambrosiana del primo turno di campionato e questi &...leggi
11/09/2017

Clodiense Chioggia e Campodarsego si dividono la posta...

CLODIENSE-CAMPODARSEGO 1-1 CLODIENSE: Luppi, Mazzola, Dell'Andrea, Abcha, Caso, Moretto, Farinazzo, Del Carro, Marijanovic, Hima, Baido.  A disposizione: Tebaldi, Scarpa, Granziera, Conti, Gori, Vianello, Bullo, Santoni, Penzo.  Allenatore: E. Rizzi (De Mozzi squalificato)....leggi
10/09/2017

CastelbaldoMasi al debutto in Promozione: parola a bomber Petrosino

Avanti tutta, con ferocia e determinazione. Vigilia di campionato dal sapore speciale per il CastelbaldoMasi di Luca Albieri, che domenica pomeriggio farà il suo esordio assoluto in Promozione ospitando al Comunale i veronesi del Cadidavid.Subito un impegno tosto per le «tigri bia...leggi
08/09/2017

Serie D. Maglie personalizzate solo per Este, Liventina e Delta Rovigo

Sarebbero soltanto tre le formazioni venete di Serie D che hanno personalizzato i numeri di maglia (da 1 a 99), tenendoli fissi per tutta la stagione: Delta Rovigo, Este e Liventina. Sono infatti le uniche società presenti nello speciale elenco diramato dalla Lega nazionale dilettanti. C...leggi
08/09/2017




Calciomercato D. Di Federico dal S. Severo Foggia, all'Este...

Nella foto: Di Federico con la maglia dell'Agnonese di inizio stagione. Si è sfilato il giallorosso del S. Severo Foggia (la stagione 2016-17 l'ha visto giocare da protagonista all' Agnonese, fino a dicembre e S. Severo, con 27 presenze e 7 gol) per indossare la casacca dell' Este....leggi
02/09/2017


Terza categoria: diramati i gironi del campionato 2017/2018

Diramati i gironi di campionato della Terza categoria 2017/2018. Quattro raggruppamenti per Padova, due per Verona e uno per le altre delegazioni del Veneto. Sono tutti composti da 13 squadre, tranne quelli scaligeri che ne hanno 14. Ecco gli organici, delegazione per delegazione....leggi
31/08/2017




Arcella-Campodarsego, un galoppo utile per fare...fiato

Nella foto: il portiere Vanzato (Arcella), ex Campodarsego. ARCELLA-CAMPODARSEGO 1-2 ARCELLA (4-3-3): Vanzato (1' st Bugin); Zanon (30' st Nordio), Volpin, Gal, Fantin (1' st Minelli); Peotta (38' st Bisello), Caco (30' pt Bizzaro), Battagliarin ...leggi
23/08/2017


Nuova Janus-Campodarsego. Biancorossi sull' ottovolante...

Nella foto: un raggiante G. Fanco Fonti. NOVA JANUS-CAMPODARSEGO 0-8 NOVA JANUS: Agostini, Micheletto, Gardellin, Savioli, Gabrielli, Donato, Picconi, Raffaelli, Nola, Correzzola, Ghaima.  Subentrati nella ripresa: Spolverato, Pastore, Sold...leggi
19/08/2017

Mestrino. Domani (sabato), il 5. memorial Francesco Bertocco...

Da cinque edizioni lo si ricorda a Mestrino. Con il memorial "Francesco Bertocco" indimenticato difensore di Mestrino Vigontina, il club biancoverde vuole onorare la passione e la professionalità di un giocatore, unico. Il Triangolare in programma domani vedrà scendere in campo i due club di cui Bertocco ha indossato le maglie e la Ber...leggi
18/08/2017

Il derby delle Terme. L'Abano si presenta con un benaugurante tris...

Nella foto: il portiere Bettin (ex Montebelluna). Ottima la sua prova, ma bersaglio sul rigore di Pescante... Compagne di viaggio due stagioni fa, Thermal Teolo e Abano hanno dato vita al “derby delle Terme”, una amichevole che ha permesso a mister Caporello e al tecnico nero-verde Franco Gab...leggi
18/08/2017




Giovane ma rampante: la Vigontina San Paolo riparte dall'Eccellenza

Giovani ma senza paura. In Eccellenza scalpita dalla voglia di partite la Vigontina San Paolo, affamata di riscatto dopo l'amara retrocessione dalla serie D.La società ha di fatto aperto un nuovo ciclo, affidando la poltrona di direttore sportivo all'ex bomber Alessandro Sabat...leggi
05/08/2017


Antonio Andreucci vola ancora fuori regione. Accordo col Como...

Nella foto Tony Andreucci (by venetogol.it) Antonio Andreucci è il nuovo allenatore del Como (Serie D). L’accordo tra il tecnico e la società è stato perfezionato nella giornata di ieri.Andreucci, 52 anni, ed ex allenatore tra tutte di Asolo Fonte, Belluno, Real V...leggi
02/08/2017

Otto acquisti e gruppo solido: Pontecorr pronto al via

Fiducia al gruppo storico e alcuni innesti mirati per restare protagonisti. In Prima Categoria è tempo di presentazione ufficiale anche per il Pontecorr del confermato Alessio Pizzinato, che ha tolto i veli alla nuova rosa agli impianti sportivi comunali.Otto gli innesti nel gruppo gial...leggi
29/07/2017

In Prima Categoria senza paura: i Colli Euganei si presentano

Rispetto per tutti ma paura di nessuno. In Prima Categoria mercato ormai concluso per la matricola Colli Euganei, che dopo la splendida cavalcata della scorsa stagione non vede l'ora di rimettersi in discussione anche nel campionato superiore.Molte le novità per il club biancazzurro, in primis in panchina con l'addio ...leggi
27/07/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,02913 secondi