Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Padova


Promo C: l'Arcella ricomincia con una sconfitta. Badia Polesine è 0-1

Seconda sconfitta casalinga consecutiva per l’Arcella: a passare in via Bressan è il modesto Badia Polesine, che toglie ai bianconeri la testa della classifica. Troppi gli errori sottoporta di una squadra che, pur priva di diversi elementi cardine della formazione-tipo, era comunque riuscita a creare diverse occasioni da gol. Per tre volte, nella prima mezz’ora, Cortella ha provato a scardinare la porta di Manzoli, senza successo. Poi, al primo vero affondo, a passare in vantaggio è stato il Badia, al 37’: corner a spiovere nell’area piccola, la difesa sta a guardare e Bonfà batte Caucig da pochi passi. Nella ripresa, dopo un paio di tentativi poco convinti di Zecchinato prima dell’intervallo, la musica non è cambiata, con la squadra di Pagnussato a premere alla ricerca del pari. Speranza vana: al 34’, quando Cortella si è fatto ipnotizzare da Manzoli fallendo il terzo calcio di rigore della sua stagione, è calato lo sconforto. E neanche gli ultimi tentativi di Galato e Bellemo sono bastati per raddrizzare una domenica storta.

ARCELLA-BADIA POLESINE 0-1

ARCELLA: Caucig (1’ st Marinello), Venturini (40’ st Longhi), Minelli, Barbini, Terrassan, Zompa, Cortella, Colletta (30’ st Galato), Bellemo, Zecchinato, Segalina.
A disp.:Edel, Visentini, Bellon, Portalone.
All.: D. Pagnussato.

BADIA POLESINE: Manzoli, Bonfà, Travaglini, Pegoraro, Camalori, Ostojic, Zerbinati, Zaghi (30’ st Crema), Petrosino, Trovò (13’ st Faedo), Borghi.
A disp.: Modena, Megetto, Bassanini, Cominato, Djordjevic.
All.: D. Susto.
Arbitro: Rubbo di Bassano (Paccagnan-Djordjevic).
Rete: 37’ pt Bonfà.
Note: ammoniti Pegoraro, Terrassan, Camalori, Cortella. Espulso Pegoraro per somma di ammonizioni.

usarcella.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 08/01/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



A Belluno il Campodarsego passa grazie alla doppietta di Lauria. 1-2!

Nella foto: Fabio Lauria, autore della doppietta vincente.Belluno-Campodarsego 1-2Il Campodarsego ritrova la vittoria e si rialza dopo la sconfitta con il Vigasio: è la doppietta di Lauria, mattatore del match come all’andata e salito ora a quota 14 reti e nuovo capocannoniere del girone...leggi
15/01/2017

ALLARME RINVIO: ecco i campionati dove non si giocherà...

SITUAZIONE IN EVOLVERSI ORA DOPO ORA.AGGIORNAMENTO ORA 10.15 La situazione neve e ghiaccio sta mettendo a rischio le gare di domani ma soprattutto quelle di oggi del settore giovanile. Il Comitato Regionale Veneto ha deciso di sospendere Juniores Elite, Regionali (oggi quindi) e Allievi, Giovanissimi Elite, Regionali e Fascia B (domani)....leggi
14/01/2017

Terza categoria: domenica di Coppa a PD, RO, TV, VE, VI, VR e Bassano

  Il 15 gennaio alle 14.30 in Terza categoria si torna in campo per la Coppa a Bassano, Rovigo, Treviso, Vicenza (semifinali di ritorno), Venezia (quarti), Padova e Verona (chiusura della fase a gironi). Ancora ferme le delegazioni di Belluno e San Donà. Ecco il programma di domanica con le principali variazioni....leggi
12/01/2017


Campodarsego crack. Il Vigasio passa con il neoarrivato Coraini...

Nella foto: Filippo Guccione, attaccante del Vigasio.CAMPODARSEGO-VIGASIO 0-1CAMPODARSEGO (4-2-3-1): Andreatta; Sanavia, Gal (24’ st Franceschini), Beccaro, Buson; Tanasa, Callegaro; Radrezza (12’ st Barbosa), Lauria, D’Appolonia (12’ st Severgnini); Aliù.A disp.: Brino, Bedin, Ga...leggi
08/01/2017


Coppe di Terza: domenica si gioca a PD, RO, TV, VE, VI, VR e Bassano

Domenica alle 14.30 la Terza categoria darà spazio alle Coppe. Si gioca ovunque tranne a Belluno (Coppa Dolomiti) e San Donà (Trofeo Veneto Orientale). Ecco il programma dell’8 gennaio, che sarà aggiornato con le eventuali modifiche riportate nei prossimi comunicati ufficiali. Alcune gare sono state anticipate a sabato ed altre rinviat...leggi
03/01/2017


Andata in chiaroscuro ma fiducia nel ritorno: il Maserà vuole correre

Sei vittorie, tre pareggi e sei sconfitte. Nono posto in classifica e grandi speranze di rimonta in chiave-playoff. In Prima Categoria girone di ritorno ricco di ambizioni per il Maserà, che ha festeggiato nel migliore dei modi l'inizio del nuovo anno grazie alla vittoria di misura nel recupero della scorsa settimana c...leggi
03/01/2017

Grinta e fame di riscatto: l'Ambrosiana Trebaseleghe vuole la rimonta

Quartultimo posto in classifica ma grande fiducia in vista di un girone di ritorno da pollice alto. Nel gruppo C di Promozione non molla un centimetro l'Ambrosiana Trebaseleghe di Alessandro Trevisan, che dopo una prima parte di stagione con il freno a mano tirato si ritrova intrappolata in zona-pl...leggi
03/01/2017


Rosa giovane ma di qualità: la Bassa Padovana sogna in grande

Dieci vittorie, tre pareggi e due sole sconfitte. Un ruolino di marcia che vale il terzo posto solitario in classifica e che tiene vive le speranze di promozione diretta. In Seconda Categoria guarda al futuro con grande ottimismo la Bassa Padovana, che al giro di boa di metà stagione si gode il terzo gradino del...leggi
29/12/2016

Rabbia agonistica e poker di rinforzi: il Rubano crede nella salvezza

Fame, rabbia e voglia di riscatto. In Prima Categoria promette un 2017 da battaglia il Rubano di Orazio Pinato, che dopo un girone d'andata avaro di risultati si trova al terzultimo posto del girone E, in piena zona-playout. Una classifica che però non abbatte il tecnico biancorosso, e...leggi
29/12/2016

Andrea Lucchini carica il Torre nella corsa ai playoff di Promozione

Fate largo, ci siamo anche noi. In Promozione ennesima stagione da applausi per il Torre di Federico Molinari, che dopo la splendida cavalcata dello scorso anno (con lo storico salto in Eccellenza sfumato solo nella beffarda lotteria dei playoff) è ancora una volta in piena corsa per la lotta al vertice del ...leggi
27/12/2016

Il Mestrino vola alto con la sua linea verde: obiettivo playoff

Sbanchi il campo della prima della classe e chiudi il girone di andata al terzo posto, a -3 dalla vetta. In Promozione bilancio da pollice alto per il Mestrino di Andrea Brocca, che con il blitz esterno nella «tana» della corazzata Arcella ha messo la classica ciliegina sulla torta ad un...leggi
27/12/2016

La Luparense si rinforza ancora: dal Treviso ecco Gregorio Livotto

Un altro rinforzo di spicco per puntare sempre più in alto. In Prima Categoria non si ferma più la San Martino Luparense, che impreziosisce la rosa con l’arrivo di un altro «big» alla corte del tecnico Renato Meneghetti: si tratta del jolly di centrocampo Gregorio Livotto...leggi
26/12/2016


Poker di innesti e missione salvezza: l'Azzurra Due Carrare ci crede

Settimo posto in classifica, tre punti di vantaggio sulla zona-playout e tanta fiducia in vista di un girone di ritorno da vivere tutto d'un fiato. Bilancio di metà stagione da pollice alto per l'Azzurra Due Carrare di Marco Ottolitri, che nel girone C di Promozione ha mandato in arch...leggi
26/12/2016

Attacco devastante e sogno-playoff per l'Atheste Quadrifoglio Saletto

Dieci vittorie, due pareggi e solo tre sconfitte. Quarto posto solitario in classifica a cinque punti dalla vetta, in piena lotta per la zona-playoff e con l'ulteriore ciliegina sulla torta dell'attacco più forte del campionato, che con 36 gol all'attivo viaggia alla spaventosa media di qu...leggi
26/12/2016

Una neopromossa che sogna in grande: il Codevigo punta ai playoff

Una neopromossa che non ha paura di sognare. In Seconda Categoria ruolino di marcia da applausi per la matricola Codevigo, che con sette vittorie e quattro pareggi ha chiuso il girone d'andata al quinto posto solitario del gruppo L, in piena zona-playoff. Non male per una squadra tornata in Seconda la scorsa ...leggi
25/12/2016

Difesa ermetica e fiducia: l'Armistizio Esedra Don Bosco punta in alto

Dimostrarsi forti dopo una fusione non è facile. Men che meno in una realtà dura e combattuta come la Seconda Categoria, dove ogni partita è una battaglia e nessuno ti regala nulla. A Padova, invece, c'è un «matrimonio» sportivo che ha avuto successo e spinge a guardare al futuro con grande ottimismo: l...leggi
24/12/2016

Il ko nel derby non abbatte La Rocca: neroverdi pronti a ripartire

Cambio di passo riuscito. In Prima Categoria avvicendamento in panchina dall'esito positivo per La Rocca, che dopo le cinque sconfitte patite nelle prime nove giornate aveva deciso di sollevare dall'incarico il giovane Luca Barbin per affidarsi all'esperto Michele Selleri. Dati alla mano, u...leggi
24/12/2016



Serie D. La Vigontina sbaraglia sul mercato: preso Guagnetti...

L'Altovicentino smobilita e parecchi arrivi estivi sono sul mercato o hanno già trovato sistemazione. Ieri è stata la volta di Andrea Guagnetti: il centrale difensivo, ex Lumezzane, Castiglione Mantova e Este, tesserato nello scorso mercato dall' Altovicentino di Rino Dalle Rive, lascia il club bianconero, scende nel padovano (un rit...leggi
14/12/2016

Esonero. "Fatal" Liventina. Il SaonaraVill. libera Max Lucchini...

Nella foto: il diesse dello Schio T.V. Ennio Dalla Fina. L'Eccellenza girone B ha messo in atto un nuovo esonero. Il Saonara Villatora dopo la sconfitta interna contro la Liventina vice-capolista ha deciso di sollevare dall'incarico Max Lucchini e al suo posto torna Tiziano Mazzocato. ...leggi
13/12/2016

Mercato. Il CAPITANO lascia: Maurizio Bedin si accasa alla Vigontina

Con un comunicato ufficiale, il Campodasego ufficializza l'uscita dal gruppo biancorosso di Maurizio Bedin ex Udinese e Padova. Il CAPITANO giovedì in panchina contro la Calvi Noale, tourn-over programmato in vista della trasferta di Trieste, oggi ha chiuso la propria parentesi in maglia biancorossa e da domenica prossima sarà il lead...leggi
12/12/2016


Le voci post Triestina-Campodarsego. Masitto:Non ho rubato soldi a TS

le voci dei protagonisti intervistati da Massimo Laudani nella sala stampa dello stadio Nereo Rocco dopo Triestina Campodarsego terminata 2-1Antonio Andreucci (allenatore della Triestina): Innanzitutto ci tengo a ringraziare sia i tifosi della Triestina, che sono venuti giovedì a Montebelluna da...leggi
12/12/2016



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86336 secondi