Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Serie D e juniores nazionali: le decisioni del giudice dell'11/1

Raffica di squalifiche tra gli juniores dell'Adriese

Le decisioni del giudice sportivo dopo la prima giornata di ritorno in Serie D e nel campionato Juniores nazionali.

SERIE D

Girone C

Una gara a Caporali, Incatasciato (Altovicentino), Antinori (ArzignanoChiampo), Giacomazzi, Maccan (Cordenons), Tibolla, Zanette (Eclisse Careni Pievigina), Gritti (Mestre), Strippoli (Montebelluna), Cecchi (Triestina).

Entrano in diffida: Busetto, Serena (Abano), Melchiori (Altovicentino), Busatto, Longato (Este), Barone (Legnago), Poletto (Tamai), Beghin (Vigasio), N’Ze Kouassi (Virtus Vecomp Verona).

Dirigenti: inibito fino al 25/1 Franchini (Vigasio).

Girone D – limitatamente alle squadre venete

Società: ammenda di 200 euro al Delta Rovigo per inosservanza dell’obbligo di assistenza medica durante la gara.

 

JUNIORES NAZIONALI

Girone C

Quattro gare a Fiorenzo (Tamai) per avere, al termine della gara, colpito con un pugno al volto un avversario, facendolo cadere a terra.

Tre gare a:
- Gkaras (Adriese) per espressioni irriguardose e minacciose all’arbitro.
- Occhi (Adriese) di cui una per la recidiva in ammonizione.

Due gare a Palermo (Adriese).

Una gara a Soppelsa (Union Feltre).

Entrano in diffida: Fiorenzo, Marcuzzo (Tamai).

Allenatori: una gara a Mantoan (Adriese).

Dirigenti: inibito fino al 15/2 Fracasso (Vigontina S. Paolo).

Girone D – limitatamente alle squadre venete

Una gara a Critelli, Nezha (Altovicentino), Pozza (Arzignano Chiampo), Epiboli (Vigasio).

Entrano in diffida: Borin, Pizzocoli (Legnago), Adamo (Virtus Vecomp Verona).

Dirigenti: inibito fino al 18/1 Mendo (Altovicentino).

Società: ammenda di 100 euro all’ArzignanoChiampo per presenza indebita di persone, non autorizzate e non presenti in distinta, nell’area spogliatoi.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 11/01/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,66967 secondi