Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Terza Cat. TV, BL, Basso Piave, Bassano. Test clou a Lamon...

Nella foto: l'Europeo Cessalto impegnato nel test playoff contro il Meolo.

Terza categoria TV-BL-S. Donà a Bassano

Comitato di Treviso

Nessuno si arrende e la capolista Feletto/Vallata lo ha intuito… La risicata vittoria a Ramon ha fatto sudare le proverbiali “sette camice “ alla formazione di mr. Girotto, un monito quindi per le gare future. A riposo la rivale Fanzolo, i club rossoverde di Rua domenica pomeriggio ha portato a 4 punti (tutto nella regola) il vantaggio sui bianco verdi di Emanuele Bonetto. Alle spalle de vedelaghesi tiene il passo il Pezzin St.1 passato in scioltezza a Casier. Luci sul playoff. La distanza a questo punto, a 4 tornate dalla conclusione, concede poche speranze all’aggancio del Campolongo a -8 dal Pezzin St-1 Lentiai. Una fiammella fa luce sul ritorno dell’ Arcade 2000, ma l’incostanza manifestata dai gialloblù non dà certezze. La partita più stuzzicante del 21° turno sarà il derby di Segusino Pezzin St 1-Pederobba. Test in…discesa per Fanzolo e Feletto, mentre il Campolongo nell’impegno casalingo, ospite il Treville S.Andrea, proverà a alimentare il “credo” playoff. L’Arcade testerà la sete di rilancio del Salvarosa di mr. Mario Turcato. Il Loreggia invece proiettato alla finale del “Provincia” continuerà ad affinare la preparazione per l’ambito traguardo.

Il programma della 2^ giornata

Arcade 2000-Salvarosa X

Campolongo-Treville S. Andrea 1-X

Fanzolo-Padernello 1

Nuovo Loreggia-Ramon 80 X

Pezzin St.1-Pederobba 1

Feletto/Vallata-Casier/Dosson 1

Riposa il Marocco

Comitato di Belluno

I 32 gol realizzati nell’ultimo turno di campionato hanno segnato il picco stagionale nel torneo dolomitico. Conferme dalla capolista Cortina letale sul rettangolo del Piave e immediata risposta Real Damos che ha rifilato una quaterna al bucherellato Domegge. La classifica playoff in queste ultime giornate ha ripreso forma e il verdetto che più ha fatto clamore è il “set”, il 6-3 che il Comelico nella 18^ ha infilato nella porta dell’Auronzo in piena bagarre per assicurarsi una poltrona nell’ambito post-season. Sale anche il Longarone di mr. De Bona: ritrovata la freschezza atletica e il vigore nel proprio attacco, i gialloblù hanno impallinato a raffica (6-1) il facile bersaglio rappresentato dal Cesio. Ricca di reti la sfida di La Rossa dove il Grauso non ha fallito l’ appuntamento con i tre punti strappati al Dolomia. All’inglese il verdetto del Gemelle di mr. Isotton che non ha abbandonato le speranze di riproporsi nella lotta spareggi. Domenica la 19^ giornata punterà l’attenzione su Schiara-Longarone (i punti “off” avranno un valore doppio); il Gemelle 2005 proverà a stoppare la marcia trionfale del Cortina, mentre il Real Damos cercherà di divertirsi in goleada nel confronto sul terreno del Dolomia. Anche il Comelico, la terza forza del girone, conta di fare bottino pieno a Domegge, un derby che solo sulla carta dovrebbe fornire qualche difficoltà. Nell’occasione sarà l’Auronzo a sostare e l’undici rossoblù rischia di perdere altro terreno sulle dirette antagoniste.

Il cartellone del weekend

Alpes Cesio-Piave X-2

Cortina-Gemelle 2005 1-2

Dolomia-Real Damos 2

Schiara-Longarone 1-2

Valzoldana-Tabaccheria Grauso La Rossa 2

Riposa: l’Auronzo

Comitato Basso Piave

Giussaghese, poi il vuoto…Sangiorgese e Annonese a -4 turni dall’epilogo dovranno concentrarsi sugli spareggi. L’undici del Livenza, impegnato sul doppio binario, campionato e coppa, conta di centrare il salto di categoria fruendo proprio di queste due chance. Superato lo scoglio Annonese: l’anticipo di sabato scorso, combattuto e concitato, ha visto i bianco verdi espugnare Annone Veneto, un successo coniato sette anni prima. Dietro hanno ripreso fiato l’Europeo di “Ale” Gabatel e il Meolo che completa il poker di club  destinati a contendersi la promozione attraverso il repechage del playoff. Il turno che verrà punta l’indice su Meolo-Europeo Cessalto; è questa la partitissima, 90’ che potrebbero rovesciare le parti e spingere il Meolo verso un potenziale abbinamento all’Annonese di scena a Carbonera con l’imperativo di assicurarsi l’intera posta. La capolista Giussaghese ospiterà il Villanova. La gara di andata vide assoluto protagonista il trequartista gialloblù Caracciolo. La Sangiorgese corroborata dalla piazza d’onore e dalla vittoria di Annone approfitterà dell’impegno casalingo contro il Torre Mosto per rimpolpare il lusinghiero bilancio stagionale. Il tabellone sarà completato dalle gare di seconda fascia:  Altino-Lido, uno scontro in cui l’Altino cercherà di “consegnare” la maglia nera al team jesolano e Team Evolition-Eraclea/Crepaldo 90’ privi di riferimenti.

Il quadro della 21^ giornata

Altino-Lido Jesolo 1-2

Team Evolution-Eraclea/Crepaldo X

Giussaghese-Villanova 1

Meolo-Europeo Cessalto X-1

Morosini Carbonera-Annonese 2

Sangiorgese-Torre Mosto 1

Comitato di Bassano

Con Belvedere Tezze e Arten divise da un da solo punto e impegnate a scandire il passo in vetta, nel torneo bassanese non ha ammainato bandiera la Lamonese (una gara in meno, a -6 dalla vetta). Nell’ultimo turno giocata, il botto è riuscito all’Arten con la “manita” rifilata al Lamon. Indicativo anche il 4-0 dei padovani del Facca che si sono tolti dai piedi l’incombente presenza dell’ Angarano. Brutto scivolone interno per la Comitense inciampata nel test “off” contro il Campolongo. I padovani non cadevano tra le mura domestiche dal 20 novembre (1-0 Cogitana). Nella 22^ la partita di richiamo guarda a Lamon. La Lamonese AutoMalacarne proverà a riscattare il flop di Arten e vincere lo scontro diretto contro il Facca che lo insidia alle spalle. La capolista Belvedere non dovrebbe trovare grande resistenza nel Foen; l’Arten nella tana del Campolongo dovrà fare attenzione alle potenziale trappole bassanesi. La Comitense cercherà riscatto sul rettangolo della Cogitana e ricambiare lo sgarro dell’andata.

Il programma della 22^ giornata

Azz. Angarano-Foen 1-2

Belvedere Tezze-Juventina Mugnai 1

Campolongo-Arten 1-X

Cgtana-Comitense X

Lamonese-Facca 1

S. Vito Bassano- Per Santa Maria 1

Riposa il Pozzetto

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 21/03/2017
 

Altri articoli dalla provincia...









Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019












Ore 10,44. Celarda imbiancato. Cavarzano-Fiori Barp al rinvio...

Cavarzano-Fiori Barp l'anticipo della 1^ categoria G volge al rinvio. Emblematica la foto che evidenzia lo stato del terreno di gioco richiesto dal club ggiallorosso per ovviare all'impraticabilità del Camp-de-Nogher. Vista la neve caduta ieri pomeriggio, il manto sintetico del rettangolo di Anzù di Feltre (foto scattata pochi minuti...leggi
02/02/2019













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95976 secondi