Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Amichevole al "Bottecchia". Il S. Giorgio/Sedico ne fa 5!

Vai alla galleria

Nella foto: l'arbitro Vito Sessolo e i due capitani.

La galleria. Il gol in tuffo in mischia di De Checchi, Berna osserva il pallone in rete di Marcolini e la grigliata finale.

San Martino C.U.-S. Giorgio/Sedico 2-5

San Martino C.U. Berna (1’ st Torres), Dal Cin, Piccinin, Ferrigno, Rizzo, Hassan Jalloul, Da Dalt, Rista, Balasz, Gallonetto, Mouchine Jalloul.

Nel st. sono entrati: De Martin, Miotti, Gava, Zampieri, Ignetto, Longo, Golemi, Dal Cin, Bounafaa    

Allenatore: Claudio Torres

S.Giorgio/Sedico: Pazzaia (1’ st D’Antimo), Lazzari, D’ Incà, Rimoldi, De Checchi, Moretti, Doriguzzi, Dassiè, Marcolini, Solagna (23’ pt Ramirez), Radrezza.

Nel st. sono entrati: Guarino, Polesana, Alberton, Entilli e Santomaso

Allenatore: Alessandro Ferro

Arbitro: Vito Sessolo sez. arbitri trevigiani

Reti: 26’ pt  Marcolini, 29’ pt De Checchi, 37’ pt Radrezza, 44’ pt Mouchine Jalloul, 4’ st Polesana, 29’ st Dal Cin, 31’ st Solagna

S. Martino Colle. Utile sgambata al “Bottecchia” per il S. Giorgio/Sedico deciso a ricaricare le pile in vista della volata sui 180’ del torneo di Eccellenza. La formazione di “Ale” Ferro ligia al proprio impegno da leader per 26 gare non si arrende e con fondate speranze conta di ricucire lo strappo di tre punti dalla capolista Liventina. Se le previsioni saranno pro-bianco-verde, l’undici bellunese potrà concentrarsi sull’extra season, gli spareggi nazionali, che nel primo turno abbineranno a Pilotti (ai box..), Gemonese, Torviscosa o Fontanafredda, il trio friulano che nei prossimi 180’si contenderà la piazza d’onore alle spalle del Cjarlins Muzane già in serie D e prossimo a traslocare al “Theghil” di Lignano per l’annata 2017-198. Al “Bottecchia”, in una serata invitante per dare sfogo a una gara valida sul piano del palleggio e nell’intensità del ritmo esercitato dalle due squadre, il S. Martino Colle ha trovato modo di muovere il cuoio con i giusti tempi, articolando delle valide geometrie prive dell’ assillo dei tre punti. La formazione di Claudio Torres in piena bagarre salvezza conta in questo finale di stagione di prendersi i punti necessari e magari guadagnare una posizione playout più consona e sfruttare il fattore campo. L’amichevole contro i bellunesi, apprezzabile nell’intensità agonistica, favorita dal rettangolo ridotto, ha permesso ai giallo-viola di disimpegnare nei tempi desiderati, trovare le distanze e affondare con buoni inserimenti sui lati. Il S. Giorgio/Sedico si è messo in luce su un paio di corner sventati dalle torri di casa per passare al contrattacco al 26’ con un calcio piazzato di Marcolini entrato all’incrocio dei pali lasciando di sale Berna. 3’ dopo l’azione dei bellunesi va di nuovo al concreto con il calcio dalla bandierina di Radrezza e l’incornata in tuffo di De Checchi. Il terzo gol lo realizza Andrea Radrezza: sulla destra è l’aggiramento di Marcolini sul filo della linea laterale a spostare l’asse difensiva dei giallo viola, l’ex castellano attende l’arrivo a rimorchio di Radrezza che di interno destro, di prima intenzione, piazza il rasoterra a fil di palo che vale il tris. Nel finale il S. Martino CU chiude con il gol della bandiera, autore Mouchine Jalloul scattato sul filo dell’offside e abile a incrociare il pallone sul palo lungo, una traiettoria imprendibile per Pazzaia. Nel secondo tempo l’ampia rotazione ha portato i bellunesi alla quaterna con “bomber” Polesana al quale al 29’ ha replicatato Dal Cin per i giallo-viola. 2’ dopo la “cinquina” di Sebastiano Solagna rientrato in campo per uno scampolo di gara.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 14/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...




Terza Belluno. Giovedì sera la finale della Coppa Dolomiti

Nella foto: il trofeo consegnato al Comelico 2017. La Coppa Dolomiti, appuntamento di spessore del calcio bellunese è pronta a far vivere una serata da mille e...una notte di bagordi. Lo è stato domenica sera per lo Schiara (54 punti) che grazia alla distanza accumulat...leggi
07/05/2018





Serie D. Scossone all' U. Feltre. Pagan si dimette, subentra Andreolla

Le dimissioni che meno t’aspetti. Dal pomeriggio, al termine della riunione tecnica allestita in tutta fretta dall’Union Feltre, il club verde-granata presieduto da patron Giusti e mister Andrea Pagan hanno deciso unanimemente di sciogliere il legame. E’ la notizia che rafforza le voci di sfiducia ...leggi
16/04/2018


Belluno 1905. Una frecciata al cuore l'esonero di mister Baldi...

Nella foto: Michele Baldi nel periodo più florido dell'Ital-Lenti Belluno 1905. Oggi l'esonero... Con un comicato stampa l'Ital-Lenti Belluno 1905 nel pomeriggio ha chiuso il rapporto tecnico con Michele Baldi subentrato a inizio stagione a Roberto Vecchiato (si è sparsa...leggi
30/03/2018




Campodarsego all'inglese. L'uno-due di Michelotto e Caporali...

Il Campodarsego torna alla vittoria e allunga in vetta: le reti nella ripresa di Caporali e Michelotto regolano il Belluno al Gabbiano, e permettono ai biancorossi di allungare, visti i pareggi di Vecomp e Arzignano, portando a tre punti il vantaggio sulla seconda e a sei punti quello sulla terza in classifica.LA GARA. Dopo una prima mezz'ora molto bloccata, ...leggi
11/02/2018



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99699 secondi