Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Belluno


Amichevole al "Bottecchia". Il S. Giorgio/Sedico ne fa 5!

Vai alla galleria

Nella foto: l'arbitro Vito Sessolo e i due capitani.

La galleria. Il gol in tuffo in mischia di De Checchi, Berna osserva il pallone in rete di Marcolini e la grigliata finale.

San Martino C.U.-S. Giorgio/Sedico 2-5

San Martino C.U. Berna (1’ st Torres), Dal Cin, Piccinin, Ferrigno, Rizzo, Hassan Jalloul, Da Dalt, Rista, Balasz, Gallonetto, Mouchine Jalloul.

Nel st. sono entrati: De Martin, Miotti, Gava, Zampieri, Ignetto, Longo, Golemi, Dal Cin, Bounafaa    

Allenatore: Claudio Torres

S.Giorgio/Sedico: Pazzaia (1’ st D’Antimo), Lazzari, D’ Incà, Rimoldi, De Checchi, Moretti, Doriguzzi, Dassiè, Marcolini, Solagna (23’ pt Ramirez), Radrezza.

Nel st. sono entrati: Guarino, Polesana, Alberton, Entilli e Santomaso

Allenatore: Alessandro Ferro

Arbitro: Vito Sessolo sez. arbitri trevigiani

Reti: 26’ pt  Marcolini, 29’ pt De Checchi, 37’ pt Radrezza, 44’ pt Mouchine Jalloul, 4’ st Polesana, 29’ st Dal Cin, 31’ st Solagna

S. Martino Colle. Utile sgambata al “Bottecchia” per il S. Giorgio/Sedico deciso a ricaricare le pile in vista della volata sui 180’ del torneo di Eccellenza. La formazione di “Ale” Ferro ligia al proprio impegno da leader per 26 gare non si arrende e con fondate speranze conta di ricucire lo strappo di tre punti dalla capolista Liventina. Se le previsioni saranno pro-bianco-verde, l’undici bellunese potrà concentrarsi sull’extra season, gli spareggi nazionali, che nel primo turno abbineranno a Pilotti (ai box..), Gemonese, Torviscosa o Fontanafredda, il trio friulano che nei prossimi 180’si contenderà la piazza d’onore alle spalle del Cjarlins Muzane già in serie D e prossimo a traslocare al “Theghil” di Lignano per l’annata 2017-198. Al “Bottecchia”, in una serata invitante per dare sfogo a una gara valida sul piano del palleggio e nell’intensità del ritmo esercitato dalle due squadre, il S. Martino Colle ha trovato modo di muovere il cuoio con i giusti tempi, articolando delle valide geometrie prive dell’ assillo dei tre punti. La formazione di Claudio Torres in piena bagarre salvezza conta in questo finale di stagione di prendersi i punti necessari e magari guadagnare una posizione playout più consona e sfruttare il fattore campo. L’amichevole contro i bellunesi, apprezzabile nell’intensità agonistica, favorita dal rettangolo ridotto, ha permesso ai giallo-viola di disimpegnare nei tempi desiderati, trovare le distanze e affondare con buoni inserimenti sui lati. Il S. Giorgio/Sedico si è messo in luce su un paio di corner sventati dalle torri di casa per passare al contrattacco al 26’ con un calcio piazzato di Marcolini entrato all’incrocio dei pali lasciando di sale Berna. 3’ dopo l’azione dei bellunesi va di nuovo al concreto con il calcio dalla bandierina di Radrezza e l’incornata in tuffo di De Checchi. Il terzo gol lo realizza Andrea Radrezza: sulla destra è l’aggiramento di Marcolini sul filo della linea laterale a spostare l’asse difensiva dei giallo viola, l’ex castellano attende l’arrivo a rimorchio di Radrezza che di interno destro, di prima intenzione, piazza il rasoterra a fil di palo che vale il tris. Nel finale il S. Martino CU chiude con il gol della bandiera, autore Mouchine Jalloul scattato sul filo dell’offside e abile a incrociare il pallone sul palo lungo, una traiettoria imprendibile per Pazzaia. Nel secondo tempo l’ampia rotazione ha portato i bellunesi alla quaterna con “bomber” Polesana al quale al 29’ ha replicatato Dal Cin per i giallo-viola. 2’ dopo la “cinquina” di Sebastiano Solagna rientrato in campo per uno scampolo di gara.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 14/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



La Terza Belluno categoria getta le basi sul programma 2017-18...

Nella foto: il presidente Orazio Zanin nella premiazione di una caldissima finale del trofeo "Dolomiti". A cinque giorni dalla chiusura dell’iscrizione all’edizione 2017-18 della “Coppa Dolomiti” (lunedì 14 alle ore 19 scadono i termini), campioni uscenti il Comelico, il Co...leggi
09/08/2017




Spareggi Eccellenza. S. Giorgio Sedico-"Clo" esame D... merito

Nella foto: Ruben D' Incà (Clodiense/Chioggia), il 12° bellunese sul manto verde di Sedico. Una è D…troppo! S. Giorgio/Sedico-Clodiense/Chioggia (andata 2-2), vale la serie D. Tutto è pronto a Sedico e l’ultima vetrina in calendario nel panorama del calcio in Veneto...leggi
09/06/2017

La DIRETTA LIVE di Clodiense/Chioggia-S. GiorgioSedico

Clodiense/Chioggia-S. Giorgio/Sedico 2-2 Clodiense Chioggia: Tebaldi*, Brentan**, Boscolo Gioachina, Conti (21' st Pradolin), Abcha, Moretto, Abrefah, Malagò, Rivi, D’ Incà (44' st Nnamani), Cacurio (24' st Zambon) In panchina: 12 Salvag...leggi
04/06/2017


Allenatori & ...tecnici. Cursio a Fregona, Torres a S. Lucia di Piave.

Nella foto Andrea Cursio. Il tecnico lascia il Cordignano da vincitore e cede alle lusinghe del Fregona... La galleria: Cali, mister Torres e Ado Segat. E' il pezzo forte del mercato di mezzodì. Il possente centravanti del Levico Terme (ex Lecco) Vincenzo Calì, è il nuovo centravanti dell\...leggi
30/05/2017




Terza BL. E' volata serrata nella conquista delle posizioni playoff...

Nella foto: il Longarone leader e arbitro del playoff dolomitico. Con Cortina e Comelico con la testa alle vacanze e il pass della Seconda categoria in tasca, è il playoff a infiammare l’ultima fatica del torneo di Terza dolomitico. Sarà una domenica del congedo assai vibrante. Campi “caldi&rdqu...leggi
18/05/2017




18.a Coppa Dolomiti. A Auronzo l'atto finale Cortina-Comelico

Nella foto: mister Denis De Bettin. Il suo Comelico non teme la forza del Cortina... Felici e festanti… Come non dovrebbe esserlo alla vigilia della finale della 18^ edizione della Coppa Dolomiti riservata alle formazioni della Terza categoria bellunese. In campo giovedì sera (calcio d’avvio alle ore ...leggi
10/05/2017


Promozione D. Spareggio salvezza Fregona-Plavis a Longarone..

Sarà lo stadio di Longarone (nella foto di V/G), la sede alternativa dello spareggio al "niet" dell'ultima ora di Ponte... La semina del fine settimana ha costretto il CR. Veneto a cambiare la sede nel bellunese... Plavis e Fregona, ora arriva il bello...leggi
30/04/2017



T.R. di 1.a categoria. Per la supremazia, Cavarzano o Juve...

Una ambita coppa, ma a chi tocca? La finale del Trofeo Regione Veneto di 1^ categoria prende casa nella Perla del Veneto, a Conegliano. Giovedi sera (calcio d’inizio alle ore 20.30), i lux del “Narciso Soldan” (manto erboso impeccabile) illumineranno la sfida tra i bellunesi del Cavarzano...leggi
17/04/2017

Coppa Dolomiti. Longarone e Comelico, vanno in bianco...

Longarone-Comelico 0-0 Longarone: Anzolut, Rossi, Teza, Maravai, De Bon, De Bona, Nora, Dassiè, Bosak, Simone De Bona (34’ st Riccobon), Reolon (21’ st Palushi) In panchina: 12 De Cesaro, 13 Dal Farra 14 Samuele De Bona, 15 Feltrin, 16 Mazuc...leggi
15/04/2017

Coppa Dolomiti 2016-17. Un trofeo a quattro, punte...

Nella foto: il trionfo della Sospirolese 2015-16 al Polisportivo di Belluno. La galleria: il presidente Zannin alla consegna del Trofeo Dolomiti alla Sospirolese schierata. E’ una vigilia di Pasqua all’ingegna dell’agonismo puro…E’ la Coppa Dolo...leggi
14/04/2017









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96828 secondi