Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Padova


Prima Categoria: finale di campionato da brividi per il Galliera

Una volata da brividi per realizzare un sogno ancora a portata di mano. In Prima Categoria sarà un finale di campionato mozzafiato quello del Galliera, che a due giornate dalla bandiera a scacchi si trova esattamente ai margini della zona-playout del girone F.
Una classifica che non lascia tranquilla la compagine dell'Alta Padovana, quintultima a braccetto con il Paese, che per strappare la salvezza senza passare per gli spareggi non può più fallire.
«Abbiamo perso tanti punti per strada e ci siamo complicati la vita – ammette il tecnico Andrea LagoAd oggi siamo salvi, ma si deciderà tutto in queste ultime due gare. Già domenica avremo uno scontro diretto fondamentale con il Torreselle e non possiamo sbagliare. Veniamo comunque da un brillante 3-0 al San Floriano, che ci ha ridato vigore e fatto vivere la sosta pasquale con più serenità e concentrazione».
A mettere i bastoni tra le ruote ci ha pensato la cattiva sorte, che ha letteralmente falcidiato la squadra.
«Tra infortuni, squalifiche e problemi lavorativi, da gennaio in poi è successo di tutto. Abbiamo defezioni pesanti soprattutto in difesa: a novembre abbiamo perso Andrea Toniolo per la rottura di tibia e perone e due mesi dopo ha dato forfait per problemi al menisco pure Fabio Zanella, preso a dicembre proprio per sostituire Andrea. Poi è stata la volta di Romeo Trento, a cui in allenamento sono saltati i legamenti della caviglia, e di Manuel Bergamin, che a febbraio ha lasciato per uno strappo muscolare».
Malgrado l'incredibile serie di infortuni, il tecnico guarda comunque il bicchiere mezzo pieno.
«Nel girone di ritorno abbiamo spesso schierato titolari cinque o sei ragazzi con meno di 20 anni, permettendo loro di maturare e fare esperienza. Un dato importante in chiave futura».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/04/2017
 

Altri articoli dalla provincia...





Salvezza tranquilla e super difesa: annata positiva al Boara Pisani

Una salvezza messa in ghiaccio con enorme anticipo e un lavoro da applausi che ha dato frutti importanti. In Prima Categoria bilancio da pollice alto per il Boara Pisani di Palmiro Gregnanin, che a 180' dal termine del campionato occupa il settimo posto solitario del girone D, appena fuori dalla gr...leggi
21/04/2017


Spareggi quasi sfumati ma futuro roseo per il Mestrino dei giovani

Qualche rimpianto per ciò che poteva essere e non è stato ma anche tanta soddisfazione per aver gettato le basi di un futuro importante.In Promozione è tempo di bilanci per il Mestrino di Andrea Brocca, che a due giornate dai titoli di coda è saldamente al terzo posto del gi...leggi
19/04/2017

Playoff appesi ad un filo: l'Atheste Quadrifoglio Saletto ci crede

Un destino appeso ad un filo sottilissimo. In Seconda Categoria rush finale con il cuore in gola per l'Atheste Quadrifoglio Saletto, che a soli 180' dalla bandiera a scacchi occupa il terzo posto del girone M, a -6 dalla seconda piazza dei Colli Euganei.Una classifica che, ad oggi, garantire...leggi
19/04/2017


Una matricola che guarda lontano: salvezza super per il Borgoricco

Soddisfazione, orgoglio e tanta voglia di guardare avanti. In Eccellenza può finalmente gioire il Borgoricco di Alessandro Ferrulli, che grazie ad un rush finale da mille e una notte ha conquistato la matematica salvezza con diverse giornate di anticipo.Un traguardo eccezionale per la matricola giallobl...leggi
15/04/2017




Tutti i segreti di un'annata trionfale: il trionfo della VigoLimenese

Una cavalcata trionfale per realizzare un sogno cullato nove mesi. In Prima Categoria annata da incorniciare per la VigoLimenese di Gaetano Prisco, riuscita a staccare il pass per il ritorno in Promozione con tre giornate di anticipo grazie alla vittoria a mani basse del girone E....leggi
11/04/2017





Terzo posto e tanta voglia di crescere: il Codevigo non vuole fermarsi

Avanti a piccoli passi, per gettare le basi di un futuro importante. In Seconda Categoria bilancio da pollice alto per la matricola Codevigo, che a tre giornate dal termine occupa un lusinghiero terzo posto nel girone L: piazzamento che non garantirà l'approdo ai playoff, negato dall'eccess...leggi
06/04/2017

Renato Meneghetti: ecco i segreti della mia Luparense da record

Un'annata da incorniciare e da incidere nella memoria. In Prima Categoria è già tempo di bilanci per la San Martino Luparense, dominatrice incontrastata del girone F, che con un ruolino di marcia a dir poco spaventoso ha conquistato il matematico salto in Promozione con quattro turni di antici...leggi
06/04/2017

Coppa Provincia di Padova: giovedì le semifinali di andata

Dopodomani (giovedì 6/4) alle 20.30 sono in programma le semifinali di andata della Coppa Provincia di Padova, riservata alle squadre di Terza categoria. Amatori Ponso - Brusegana S. Stefano Caminese - Maria Ausiliatrice Caselle Ritorno il 20 apri...leggi
04/04/2017


Salvezza in cassaforte: lo Stroppare vuole chiudere in bellezza

Finire a testa alta e con qualche risultato di prestigio. In Prima Categoria vuole chiudere la stagione in bellezza lo Stroppare di Marcello Gulmini, che con il roboante 3-0 di domenica scorsa al Papozze ha praticamente messo in ghiaccio l'obiettivo-salvezza.A quattro giornate dai titoli di c...leggi
30/03/2017




SERIE D: Este-Campodarsego 1-1. Lorello salva la sconfitta all'86'...

Nella foto: Alessandro Lorello, estremo dell'Este.Non basta una grande ultima mezz’ora di partita. Il Campodarsego pareggia 1-1 in casa dell’Este, pareggiando con Gal l’iniziale vantaggio giallorosso firmato da Marchetti, e all’86’ fallisce con Radrezza il calcio di rigore che avre...leggi
26/03/2017

Coppa Provincia di Padova: i risultati dei quarti di finale

Si sono da poco conclusi i quarti di finale della Coppa Provincia di Padova (Terza categoria). Ecco i risultati delle gare di sola andata: Maria Ausiliatrice Caselle-S. Precario 3-2 Amatori Ponso-S. Caterina Stanghella 4-1 Rambla-Brusegana S. Stefano 3-4...leggi
23/03/2017


Crederci sempre, mollare mai: il Monselice lotterà fino in fondo

Lottare fino in fondo, fino all'ultimo respiro. In Prima Categoria non molla un centimetro il Monselice di Luca Simonato, che a cinque giornate dal termine resiste al secondo posto del girone D, sempre a braccetto con la Solesinese e a -2 dal CastelbaldoMasi capoli...leggi
21/03/2017

Una matricola che sogna: il San Fidenzio Polverara punta i playoff

Una neopromossa che non soffre di vertigini. In Seconda Categoria bilancio da pollice alto per il San Fidenzio Polverara, che dopo la splendida cavalcata dello scorso anno chiusa con il trionfo nel campionato di Terza sta vivendo un'altra avventura da applausi anche nel torneo superiore.A sole cinque giornate...leggi
21/03/2017



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87521 secondi