Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Treviso


Juniores Elite. Anteprima Giorgione 2000-Grassina all'Ostani...

Sabato (ore 15,30) i test di ritorno dei quarti della pole scudetto Juniores Elite

Nella foto: gli avversari del Grassina, ospiti all'Ostani di Castelfranco V.to.

Giorgione 2000-Grassina, una resterà al…palo. Il retour-match in calendario sabato (ore 15,30) al “Giuseppe Ostani” assegnerà una delle quattro comode poltrone delle semifinali scudetto. Si parte dal 2-1 della gara di mercoledì scorso vinta in Toscana con carattere e il giusto tocco di cinismo dai ragazzi rosso-stellati. Ma una vittoria non fa Primavera…In casa castellana la concentrazione è all’apice. Ci sono buoni motivi per voltar pagina e guardare avanti. E’ una gara da prendere con le pinze e che si gioca dallo 0-0. Il Grassina per ambire alle semifinali dovrà sbancare Castelfranco Veneto con un verdetto all’inglese, o più gol. Tanta è la fiducia in casa castellana, ma è massimo il rispetto per l’undici di Sarappa (polemico il post-gara del mister rosso-verde) che, analizzata la forza del team titolare, ha i numeri per rimettere in carreggiata le sorti della qualificazione. Un campanello d’allarme, un monito che obbliga il team trevigiano a tenere alta l’asticella. Concentrazione si, applicazione in toto, è quanto si chiede a Tomasi e compagni, ma all’ Ostani ci si aspetta pure la spinta del pubblico. La presenza del tifo nell’ultimo week-end di Maggio potrebbe rivelarsi il 12° uomo in campo per puntare dritto sulle semifinali che vedono il Fenegrò di Erba (Como) in chiaro vantaggio sul Mori S. Stefano. Il Grassina all’ “Ostani” si presenterà in formazione tipo, in fondo l’undici che ha disputato le tre gare del tour nazionale. I rossoverdi mercoledì non sono “caduti” in sanzioni (un sollievo per Sarappa…), mentre il Giorgione dovrà fare a meno di Stocco, squalificato. Ma mister Claudio De Martini dovrà inventarsi lo schieramento. Lo solleva il ritorno del laterale Cecchin e di Cendron che mercoledì scorso, il quotidiano lavoro, l’ha bloccato in azienda. Ma c’è un rovescio della medaglia da tenere conto: sabato per analoghi motivi non ci sarà Facioni e l'ala salterà la sfida. Gerotto (strappo ha chiuso la stagione), Stocco è squalificato e Cisotto ha una caviglia slogata, un danno causato dal terreno secco e irregolare di Grassina. C’è poi l’interrogativo di Vio: un esame USA potrebbe privarlo alla gara, un altro “vuoto” nello scacchiere da inventare da mr. De Martini che impugna il guanto della sfida per il colpo del kappaò…

Le probabili formazioni

Giorgione 2000: Gasparello, Favaro, Cecchin, Tommasi, Simoni, Cisotto/Trevisan, De Marchi, Pilotto, Giacomo Longato, Agyeman,  Cendron

Allenatore: Claudio De Martini

Grassina: Salucci, Conti, Ammodio, Maccari, Cicalini, Beragnoli, Khodin, Gennaioli /Brilli, Somigli, Tozzi, Maddaluni.

Allenatore: Alfonso Fabio Sarappa

Arbitro: Willian Villa sez. aia di Rimini

Il resto del cartellone dei quarti/ritorno

Girone 1

Mori S. Stefano-Fenegrò (and. 1-3)

Girone 3

Renato Curi Angolana-Tor di Quinto (and. 1-2)

Girone 4

Rinascita Sangiovannese NA-Isola Capo Rizzuto (and.1-2)

*Campo neutro a Barolizzi, Salerno per la squalifica del rettangolo napoletano

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 25/05/2017
 

Altri articoli dalla provincia...







Promo D. Il clou segna il sorpasso del Fontanelle, 2-4...

Portomansuè-Fontanelle 2-4 Portomansuè: Nutta, Pederiva, Talamini**** (10’ st Seferovski****), Hagan (10’ st Rigutto), Santarossa* (45' st Biasi Manolache, Perissinotto, Cardin,  Del Papa (6’ st Sakajeva), Bounafaa, Gnago, Agyapong** (3’ st Rizk**) ...leggi
05/11/2017

























Jr. Elite semifinali. L'anteprima di Fenegrò-Giorgione 2000...

Meglio fuori…porta, di mercoledì. Nella trasferta (l’ intermezzo settimanale è cadenzato a 10 giorni dalla finale a Centro Federale “Buozzi” di Firenze) a Erba, sul Lago di Como, una tratta di 283 chilometri, il Giorgione 2000 Juniors Elite nella gara di ritorno delle semifinali scudetto conta di far valere la ...leggi
05/06/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,92145 secondi