Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Treviso


Semifinali Scudetto JR Elite. Giorgione 2000-Fenegrò in Diretta LIVE

Nell'altra semifinale in campo Tor di Quinto e Isola Capo Rizzuto...

Vai alla galleria

Il gol in diagonale di Simoni dell'1-0

Giorgione 2000-Fenegrò 2-2

Giorgione 2000: Liviero, Longato, Facioni, Favaro, Vio, Pilotto (37' st Cendron), De Marchi, Tomasi, Simioni, Agyeman (23' st Stocco, 43' st Regazzo), Cecchin

In panchina: 12 Dengo, 16 Speggiorin, 17 Giacomo Longato, 18 Mancini

Allenatore: Claudio De Martini

Fenegrò: Pisani, Scuderi, Bonella, Dell’Aquila, Sampietro, Evola, Marradopi, Lo Jacono, Bancora, Canavesi (23' pt Napolitano), Carà (41' st Fairthlough)

In panchina: 12 Nuzzolese, 14 Mosca, 15 Menga Riaz, 16 Giordano, 18 Romeo

Allenatore: Ivan Stincone

Arbitro: Matteo  Mori sez. aia di La Spezia

Assistente n° 1: Arber Dajci  sez. aia di Cesena

Assistente n° 2: Caterina Sugamiele sez. di Cesena

Reti: 33' pt Simoni, 13' st Vio, 26' st Bancora, 28' st Marrapodi

Note. Pomeriggio soleggiato temperatura di 31 gradi, terreno in ottime condizioni, spettatori 250 circa con presenza comasca

Ammoniti: Vio (sarà squalificato)

Espulso al 19' pt Sampietro fallo da ultimo uomo

Recupero: pt 1’ st 5’

Castelfranco Veneto. Dalle ore 16 la Diretta LIVE del match.

A referto nel Giorgione 2000 mister De Martini recupera il tornante Facioni schierato sulla linea difensiva. Tomasi da metodista alza il raggio del proprio impiego a sostegno dell’attacco, mente a sorpresa sulla sinistra si colloca il mancino Cecchin. Gli esclusi i tre della prima squadra: Donadello e Dal Santo nemmeno convocati, mentre Cendron si siede in panchina. Non fanno parte della gara gli infortunati Cisotto e Gerotto.

Anche nel Fenegrò la lista preparata da mister Stincone depenna dall’impegno agonistico il diffidato Battaglino, il centrocampista Borgoni e altre due elementi infortunati.

Rispetto all’undici schierato a Mori S. Stefano nello scorso weekend, il tecnico neroazzurro avvicenda un solo uomo del’undici base, vale a dire, Canavesi per Borgoni.

Il via alle ore 16, 05. E' un Fenegrò autritario che ha subito conquistato la mediana di casa. Un paio di interventi volanti di Liviero netralizzato la supremazia comasca. Primo quarto a favore degli ospiti con il Giorgione votato al controllo delle mosse avversarie. Al 15' il Giorgione si fa sotto e la prima conclusione a rete si risolve con un'incornata di Tomasi bloccata a terra dal portiere. I ragazzi di De Martini in pochi minuti conquista unaserie di corner, ma sono sciupati nella misura delle traiettorie. Va in rete i casellani ma l'assistente Caterina  ugamiele invalida per un presunto offside. Al 19' verticalizazine si Agyeman, che punta i sedici metri e viene stesso dall'ultimo uomo Sampietro (era diffidato) che viene espulso. Il piazzato di Cecchin vola alle stelle. 28' pt Mori annota una strattonata in area sul lanciato Agyeman e indica il dischetto. Dagli undici metri Agyeman si fa neutralizzare il tiro e l'azione sfuma sul fondo.  33'pt. Giorgione GOOOLLLLLL... Azione avvolgente sulla sinistra con scambio Cecchin-Simoni, il centrabnati guadagna spazio nei sedici metri e con l'interno destro accarezza il pallone con un interno destro alla "Del Piero" e insacca il pallone sul palo lungo. L'inferiorità numerica "castiga" il Fenegrò che non trova spazio quando varca la linea mediana di casa. 

L'undici di Ivan Stincone prova ad allungare le maglie di casa variando lo schema di gioco, ma nemmeno con i tagli e i repentini cambi di settore riesce a liberare l'uomo al cross. 46' Pericolo sventato: è bravissimo Liviero ad allungarsi sul pallo lungo a smanacciare il corner ul pallone lob beffardo di Carà che sul colpo balistico, davanti alla reattività del portiere si fa scappare l'applauso e nel contempo si mette le mani tra i capelli. 2' di recupero concessi dal fischietto ligure. E nei 120' il Giorgione 2000 con Simoni, a 5 metri dai pali di Pisani, scarica il tiro a colpo sicuro e l'estremo lariano compie il miracolo. Il forcing è serrato e prima una mischia arginata sul colpo di tacco di Agyweman e un tiro da fuori smorzato dal piede di un giocatore lombardo sulla traiettoria, chiudono la prima frazione. Secondo Tempo... Al 6' tambureggiante azone in area comasca: Agyeman recupera una "palla sporca", la lavora di spalle alla porta e serbe Tomasi che si esibisce in un doppio dribbling, ritarda  e spreca la stoccata ravvicinata. 13' st VIO GOOOOLLLLLLL Corner di Cecchin, stacco del centrale appena ammnito e l'incornata schiacciata a  terra non dà scampo a Pisani. Al 18' il Fenegrò impreca alla jella sulla capocciata da sotto di Marradodi che alzatosi sul secondo palo incorna a frote piena, ma il cuoio centra la accia interna del palo opposto e ritorna in gioco. E l'azione che riporta nuva linfa al lavoro di sfondamento ospite. Al 24' punizione di Carà deviata Liviero si alza a devia a fil di traversa. Al 26' atterramento di Marrapodi e calcio di rigore realizzato da Bagora. Esce nel Girgione Agyeman e i rossostellati si sfaldano in 120". Al 28 puntata centrae di Marrapodi che anticpita la difesa e tglie il tempo a Liviero. Palla nel sacco e 2-2. Ottenuto il pareggio il Fenegrò rifiata, limita i danni, ma la stanchezza affiora visibile e anche il Giorgione ha ben poco da spendere. Tra una settima la gara di ritorno a Erba.

Semifinale B

Tor di Quinto-Isola Capo Rizzuto 3-1

Reti: 10' e 29' pt D' Andrea; 2' st Cistaro, 19' st Libertini

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 31/05/2017
 

Altri articoli dalla provincia...







Promo D. Il clou segna il sorpasso del Fontanelle, 2-4...

Portomansuè-Fontanelle 2-4 Portomansuè: Nutta, Pederiva, Talamini**** (10’ st Seferovski****), Hagan (10’ st Rigutto), Santarossa* (45' st Biasi Manolache, Perissinotto, Cardin,  Del Papa (6’ st Sakajeva), Bounafaa, Gnago, Agyapong** (3’ st Rizk**) ...leggi
05/11/2017

























Jr. Elite semifinali. L'anteprima di Fenegrò-Giorgione 2000...

Meglio fuori…porta, di mercoledì. Nella trasferta (l’ intermezzo settimanale è cadenzato a 10 giorni dalla finale a Centro Federale “Buozzi” di Firenze) a Erba, sul Lago di Como, una tratta di 283 chilometri, il Giorgione 2000 Juniors Elite nella gara di ritorno delle semifinali scudetto conta di far valere la ...leggi
05/06/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,97414 secondi