Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Mercato. Matteo Bozzon "9" dal Nervesa al Careni Pievigina...

Due botti alla Virtus Vecomp: Martin Trinchieri e il laterale Grbac

Vai alla galleria

Nella foto: Matteo "Boz" Bozzon. Sotto Eddy Perenzin e Giacomo Moresco con la casaca del Lia Piave in fase di preparazione; Martin Trinchieri e Grbac. L'ultimo della cornice Franco Ballarini.

E' un mercato che cuoce a fuoco lento... Pareggi club giocano a "nascondino", una soluzione d'attesa motivita dalle "sparate" degli uomini chiave del mercato. Tra un mesetto, richieste e speranze di assicurarsi una maglia in Eccellenza o Promozione oppure in Prima quando le rose saranno quasi complete il coltello per il manico lo impugneranno i club. Ci sono giocatori che non hanno fatto sfracelli e si propongono a 1000 euro, quando il prezzo è modica... Questi però non fanno i conti con i numeri le presenze e e quante volte si sono rivelati per il club di appartenza. Rimbalza il solito ritornello: io ho giocato..." Nel frattempo si muovono gli outsider, i giocatori considerat della seconda fascia e tra quaesti Matteo Bozzon ex centravanti di Cappella Maggiore, Vittorio Veneto, S. Giorgio/Sedico e Nervesa ha trovato casacca al Careni Pievigina. Altri due giocatori del Fontanelle hanno messo piede in FVG. Sono il mediano (under) Bitri e il tornante Arnoldo (ex Opitergina) che seguono mister Fabio Mazzer al Prata Falchi. L'Union Feltre ha tesserato il difensore Pietro Zonta della Primavera del Cittadella 24 presenze 1 gol. L'Union potrebbe lasciar partire il centrocampista Peotta. Giacomo Moresco dopo il passaggio a "vuoto" al Lia Piave e il parziale riscatto al Leodari, si è accasato al Longare. L' Union Feltre per il portiere potrebbe fare un pensierino a l crespanese Rossetto del Mestre, ex Parma e Luparense. Il Treviso ha impreziosito la rosa a disposizione di mr. Pala con l'arrivo dall' Este del centrocampista Andrea Tessari.

La matricola Fulgor Massanzago si è assicurata le prestazioni del centrocampista Moro (ex Spinea); si muove anche il Fossalta di Piave con l'ingaggio del centravanti Mitzano ex OlmiCallata.

Eddy Perenzin dopo il biennio alla guida del Careni/Pievigina Jr. Nazionali, nel prossimo torneo allenerà la Juniores Elite del Lia Piave.

Ultimissime dal Veronese: Martin Trinchieri ex centravanti del Belluno Pordenone, ArziChiampo in forza all'Altovicentino è il nuovo bomber del Gavagnin /Nocini. Alla Virtus Vecomp lo segnue il tornante destro Grbac (ex Pavia) dall'ArziChiampo. La Virtus Verona (Promozione) ha prelevato dal Grezzana il centrocampista centrale Stefano Veronese.

Il centrale Cesar De Sylveira dal Cerea è salito all' Ambrosiana; Franco Ballarini bomber principe del girone A dell'Eccellenza ha trovato sistemazione alla Belfiorese che gli ha affinacato Vicentini. Quattro giovani under per il Valgatara. Il tem neopromosso si avvalerà di: Gobbi 2000, Guardini '99, Murari '99, Bernardi '99 tutti dal Sona Mazza da cui arriva il laterale destro Martini. Al "Valga" si punta pure sull'esperienza e gli ingaggi della coppia di centrali Savoia e Coppini dall'Ambrosiana. Altri due attaccanti hanno movimentato le trattative: Faye Pape in forza al Bardolino si è accasato al Villafranca; Othò ha preso casa al Team S. Lucia Golosine. Molto ambito è il mediano bresciano Filiciotto: la destinazione Villafranca non ha avuto credito e il centrocampista potrebbe entrare nell'orbita della Belfiorese.

News della mezzanotte... Sirene da Matelica. Il club abruzzese avrebbe messo gli occhi su Malagò capitano della Clodiense/Chioggia. Darmien Florian centravanti del Renate rientrato dalle vacanze, in settimana sarà a colloquio con la dirigenza dell'Este. Altra operazione: Matteo Nichele-Nervesa. Non è un aggancio per un pour-parler, ma ci potrebbe essere qualcosa di concreto alla fonte. Altro "big" della serie D Matteo Marcolini mediano centrale ex Este e Venezia, sarà il nuovo punto di forza del Campodarsego

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 13/06/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,70895 secondi