Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Nella 4.a serata del S. Bortolo, l'Europiave cala la sestina...

Vai alla galleria

Nella foto: l'EuroPiave.

Euro/Piave-Piovesan Combustibili 6-3

Euro/Piave: Girolami, Igor Furlan, Cofini, Caldato, Giovannini, Schifano, Cescon, Cattelan, Casella, Ferrarese

Piovesan Combustibli: Boch, Caratozzolo, Frassetto, Moretto, Guidolin, Carniato, Cadorin, Favero, Barbon, Piovesan, Dall’Acqua, Reyes

Arbitro: Bisetto sez. trevigiana

Reti: 4’ pt e 7’ st Carniato (PC), 7’ e 14’pt Cattelan, 9’ pt Casella, 11’ e 24’ pt Ferrarese, 21’ pt Cescon,25’ st Dall’Acqua

Note. Serata afosa, temperatura di 29 gradi, terreno scivoloso, spettatori 300 circa

San Bartolomeo di Breda di Piave. Altra gragnola di reti e nuovo “set” nella 4^ serata del trofeo Vivai “De Zottis”. A fare la parte del leone l’ Euro Piave che ha riscattato la sconfitta ai calci di rigore (9-10) incassa contro la Termoidralica Sartorato. Partita subito in salita per i rossoblù che al 4’ capitolano sul diagonale di Carniato. La maggiore esperienza dell’ Euro” in pochi minuti incanala con un crescendo tatto e fisico la supremazia territoriale che al 7’ porta al gol Cattelan. 1-1. 120” dopo è Casella dai 18 metri a sfoderare un magistrale shot che entra sotto la traversa. All’ 11’ la terza rete che monopolizza la superiorità dell’EuroPiave è finalizzata alle spalle del portiere dal diagonale di Ferrarese, un destro scoccato a un metro dalla linea di fondo campo. Dilaga il “settebello” capitanato da Alessandro Cattelan che al 14’ pota a quattro il numero dei gol con il sigillo dello stesso centravanti che fulmina il portiere su calcio diretto. Al 21’ anche Cescon entra nel marcatore con una sinistro basso a chiudere sul palo lungo. Nell’ultimo giro del cronometro è Ferrarese su palla inattiva a infilare il cuoio all’incrocio dei pali. Nel secondo tempo l’”Euro” gioca di conserva, lascia giocare i giovani del Piovesan che portano a due le reti con Carniato e nel finale a partita chiusa confezionano il tris con Dall’Acqua giovane del Montebelluna.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 16/06/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,67137 secondi