Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione. 64 club, 21 dei quali novizi, da comprimere in 4 tornei...

La Promozione 2017-18 è pronta a confrontarsi. Dal gruppo che al termine della stagione 2016-17 ha conservato la categoria (46/43 club), si segnalano le defezioni nel girone D della Fossaltese e dell’ Union Sile e la scalata del Sona Mazza che si prende i diritti del Cerea. Il gruppo nel corso dell’Estate si è quindi assottigliato a 43 unità. Alle conferme, nel diramare la mappa del secondo torneo regionale, si aggiungono le sei formazioni retrocesse: Loreo, Oppeano e Thermal Teolo (girone A); Treviso, Favaro 1948 e Portomansuè scese dal girone B. Con questi sei sodalizi il numero dei team sale a 49. A completare il puzzle mancano 15 società. Otto di queste salgono dalla Prima Categoria con la vittoria nel girone di competenza, la Juve Laghi mette in vetrina il salto di categoria con il luccicante acuto nel Trofeo Regione Veneto, mentre le altre sei poltrone se le prendono i team meritevoli, stabiliti dalla graduatoria di fine campionato. La “sestina” chiama all’adunata: Trissino, Solesinese, Albignasego, Miranese, Caerano e Valdalpone/Roncà. Il gruppo si presenta folto e variegato nei colori... Questi rappresentano gli “eccessi” nei ripescaggi scanditi nelle ultime edizioni, accorpano sodalizi propositivi a parole, ambiziosi, ma impreparati, all’oscuro nelle conoscenze tecniche e nel sostenere la categoria, fattori che anticipano il de-profundis indirizzato alla Primavera, un tunnel buio da imboccare prima di iniziare l’annata. Il calcio, la storia insegna, si fa per gradi e con responsabilità, senza sbandierare vessilli… I tonfi a cui abbiamo assistito in passato, di club che volevano spaccare il mondo, sono pagine nere di declassamenti, debiti e cancellazioni dalla mappa del calcio regionale… Un vortice in cui ancora troppi “amateur” si tuffano privi dell’elmetto ben sapendo che di questi tempi a sostenere il calcio non certo i pensionati che si siedono in tribuna (dove ci sono, e non sono “cabrio” alle intemperie!) o le “morose” per chi le porta al seguito, a garantire l’ impennata all’economia societaria. E poi il nodo cruciale sono ancora i compensi da far strabuzzare gli occhi. Questi puntualmente vengono “aggiornati” già al mese di Marzo quando gli obiettivi sono falliti.

Allora buttiamo l’ancora sul potenziali gironi che la geografia porta a intavolare in attesa delle prime convocazioni del precampionato. Nel prendere a campione il quadro delle “ripescate”, queste possono trovare collocazione in un girone non gradito…E’ di regola, da sempre!

Le 16 del girone A: 1) Cadidavid, 2) Garda, 3) S. Giovanni Lupatoto, 4) Aurora Cavalponica, 5) Povegliano, 6) Virtus Verona, 7) Lugagnano, 8) Alba Borgo Roma, 9)Montebaldina/Consolini, 10) Croz Zai, 11) Albaronco, 12) Sitland Rivereel, 13 Trissino, 14) Oppeano, 15) Valdalpone/Roncà, 16) Virtus Cornedo.

Le 16 del girone B: 1) Camisano, 2) Schio /T.V., 3) Rosà, 4) Valbrenta, 5) Nove Stefani,  6) Summania, 7) Seraticense,  8) Calidonense, 9) Longare Castegnero, 10) Sarcedo, 11) Juve Laghi, 12) Godigese, 13) Vedelago, 14) Luparense, 15) Mestrino, 16) Campigo.

Le 16 del girone C: 1) Albignasego, 2) Arcella,  3) Ambro/Trebaseleghe, 4) Torre,  5) Dolo RB, 6) Badia Polesine, 7) Castelbaldo Masi, 8) Solesinese, 9) Vigolimenese, 10) Graticolato, 11) Maerne, 12) Miranese, 13 Pro Venezia, 14) Loreo, 15 Thermal Teolo, 16) Azz. Due Carrare.

*Opzione Spinea e Robeganese/Salzano nel girone C ; Pro Venezia e Maerne nel girone D

Le 16 del girone D: 1) Portogruaro, 2) Union Vi/Po, 3) Spinea, 4) Robeganese/Salzano, 5) Opitergina, 6) Lovis Spresiano), 7) La Salute, 8) Vazzolese, 9) Conegliano 1907, 10) S. Gaetano Montebelluna, 11) Fontanelle, 12) Treviso, 13) Portomansuè, 14) Favaro 1948  15) Noventa Piave, 16 Caerano.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 29/06/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,66210 secondi