Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di San Dona'


Trofeo Regione Seconda. Gruaro-Annonese, Live...

Il derby è iniziato alle ore 18 e l'Annonese è andata al riposo sull'1-0...

Vai alla galleria

Nella foto: l'Annonese al fischio d'inizio.

Gruaro-Annonese 2-2

Gruaro: Dazzan, Toppan, Pasianotto, Puppo, Rorato, Morassutti, Stefanutto (1' st Bonaldo), Rebiaa, Alba, Piva, Sutto

In panchina: 12 Gasparotto

Nel st sono entrati:13 Basso, 14 Paschetto, 15 Gjeci, 16 Zanin, 18 Vendramini

Allenatore: Gabriele Sutto

Annonese: Rossi, Naibo Vignadel, Zaniol, Agnonlon, Tondello, Russo ( 18' st Cancian) Suiu, Buriola, Maccan, Visnadi (st Trucccolo)

In panchina: 12 Lazzarotto

Nel st sono entrati 13 Botter, 14 Bazzo, 15 Battistella

Allenatore: Gurizzan

Arbitro: Michele Falcomer sez. di Portogruaro

Reti: 11’ pt e 4' st Buriola (A), 22' st Bonaldo (G), 24' st Piva

Note. Pomeriggio soleggiato e afoso, temperatura di 29 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 120

Recupero: pt 1’ st 4’

***Osservato 1’ di silenzio per ricordare le vittime del terremoto di Ischia

Gruaro. Nello spulciare il fiorente archivio di Venetogol e i trascorsi tra Gruaro-Annonese, torna a brillare nell’anticipo del sabato (di coppa), una faccia a faccia ufficiale che sulle sponde del Lemene non si giocava davanti agli occhi degli sportivi dal 22 settembre 1991 (campionato di 2^ categoria) e la gara terminò sul 2-1 per l’indici di casa. Promette bene l’avvio dei rossoneri che al 3’ si presentano al tiro di Puppo. Nel portare la pressione all’area ospite, l’undici di mr. Sutto, fa valere un singhiozzante giro-palla, privo di velocità e di facile contenimento dell’Annonese. All’ 11’ nella prima sortita oltre la linea mediana dell’attacco biancoceleste, è la “faina” Buriola a fiutare l’occasione da gol. Il centravanti sull’alleggerimento combinato (che pasticcio!) da Rorato a Dazzan, s’incunea tra i due difensori scippa il cuoio e realizza con il cinismo del centravanti che non perdona. Il Gruaro incassato il colpo alza il baricentro, torna a presidiare la metà campo biancoazzurra, ma smarrisce la lucidità in prossimità della zona di tiro. E’ l’Annonese ha offrire il meglio nei sedici metri. Al 22’ l’occasione per piazzare il raddoppio la sciupa prima Buriola (stoppato) e sul successivo colpo del potenziale kappaò sull’ interno destro di Russo, è Rorato a rimediare e sventare in scivolata davanti alla porta sguarnita. Sul ribaltamento dell’azione l’occasione per acciuffare il pareggio prima del riposo capita sui piedi dell’estrema Stefanutto; l’ala destra smarcata sul dischetto del rigore da un taglio filtrato dal settore sinistro va in rotazione e di mancino alza la mira. La fase finale del primo tempo riporta l’Annonese presidiare la mediana di casa, ma nel “picchiare” il muro dei sedici metri, le puntate i biancocelesti peccano in precisione e nella misura. Il doppio fischio di Falcomer manda le squadre al riposo.

Ripresa in corso...

Al 4' il bis di Buriola è una giocata balistica da applausi;gran fiondata dal limite dell'area e pallone nel "sette" alla sinistra di Dazzan. La reazione del Gruaro sul calo fisico degli ospiti è premiata dal gol che dimezza lo svantaggio al 22' con il fendente di Bonaldo. La rimonta è fatta 120" dopo con il pareggio di Piva. Ma sul crescendo dei padroni di casa c'è un rovescio della medaglia che ha visto un netto calo fisico dell' Annonese, in affanno nelle retrovie. Nelle battute finali l'Annonese ha ritrovato la lucidità e il fiato per chiudere in avanti e per ben due volte i pali di Dazzan hanno vacillato sulle proiezioni ospiti che fino all'ultimo hanno cercato il gol della vittoria. Occasionissima al 46' per il Gruaro. Il contropiede di Truccolo apre uno squarcio nella retroguardia di casa, iln° 17 s'invola verso Rossi e sul tiro a colpo sicuro dell'attaccante di casa, il portiere ospite ribatte facendo scudo con il tronco. E Rossi negli sgoccioli del match si esibisce in altre due spettacolari e acrobatici interventi su Truccolo: prima lo fa a difesa del primo palo e poi sul diagonale a pescare l'angolino, sventa la traiettoria in corner. Ultimo flash dell'Annonese e dell'uomo privo di numero che tutto solo calcia dritto sul portiere mancando il tris per l'undici ospite.

E' la fine alle 19,57' e il derby va in porto sul pareggio.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 26/08/2017
 

Altri articoli dalla provincia...





Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019

Sandonà. Il sostituto? E' Max De Mozzi lo scorso anno a Chioggia

Nella foto: Massimiliano De Mozzi che da un'ora è il nuovo mister del Sandonà... Il nodo è sciolto... Massimiliano De Mozzi ex trainer della Clodeinse/Chioggia è il tencico che il Sandonà e la società di patron Pavanetto ha scelto per le restati 10 gare del cale...leggi
19/02/2019

Sandonà. Il club del Piave solleva dall'incarico Giovanni Soncin...

Cinque sconfite flanti in casa, la clasifica che da qualche settimana fa acqua, il pericolo playout incombente abbinati al pareggio incamerato domenica allo "Zanutto" contro il St. Georgen, l'ultimo esane di riscatto (1-1), sono stati fatali alle sorti e alla panchina di Giovanni Soncin. Il tecnico che nella prima parte della stagione aveva ricevut...leggi
19/02/2019





Terza TV e Basso Piave. Strenne natalizie da S. Fior e CasierDosson...

Nella foto: il calcio S. Fior di nuovo in vetta a un torneo maggiore dopo 14 anni. E’ una Terza di…Marca. Padroni in casa e nel Basso Piave. Il calcio trevigiano spopola come dodici mesi fa. Il passaggio intermedio ha visto svettare, con merito, il Calcio S. Fior e il Casier Dosson, ma la po...leggi
19/12/2018






Promozione D. Il derby del Lemene, un testa coda a rischio...

Nella foto: Stefano Della Bianca, il grande ex, in casacca del Città di Concordia nei trascorsi della serie D. Un derby da incorniciare, è il derby del Lemene…Sabato alle ore 15, 30, la succosa anticipazione a Concordia Sagittaria. E’ un testa-coda dalle mille sfaccettature. Se...leggi
25/10/2018



Triangolare. A Sandonà e Campodarsego, si aggiunge il Venezia...

Cambio di programma... Succede, in meglio. La prevista amichevole in calendario per sabato 11 allo "Zanutto" di S. Donà di Piave tra il Sandonà di Giovanni Soncin e il Campodarsego di Antonio Paganin sposta l'attenzione al "Mario Davanzo" a pochi passi dal centro cittadino. Una scelta...leggi
08/08/2018

Trofeo Basso Piave. La finale Evolution Team-Lido Jesolo 6-2

Nella foto: i feseggiamenti dell'Evolution Team sul rettangolo dello Zanutto. Evolution Team Chirano-Lido Jesolo 6-2 Evolution Chiarano: Zaganelli, Baccichetto, Casagrande, Giacomo Trevisan, Borga (27' st De Pizzol), Beye (24' st Jacopo Sannino), E...leggi
05/04/2018












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85197 secondi