Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Promozione D. Tra Fontanelle e Lovis il pareggio ci sta tutto...

Vai alla galleria

Nella foto: Maurizio De Pieri mister del Fontanelle, oggi espulso.

La Galleria: Luca Nardo (Lovis), l'arbitro Pagotto e mister De Pieri.

Fontanelle-Lovis Spresiano 1-1

Fontanelle: Onnivello, Seye Modou***, Durollari (20’ st Lenisa), Cattai (1’ st Amantini), Grava, Toppan, Galiazzo** (41’ st Sylla*), Basei**, Grotto, Greco, Dene

In panchina: 12 Fontebasso***, 13Cattelan**, 14 Zaninotto****,  16 Tonetto

Allenatore: Maurizio De Pieri

Lovis Spresiano: Torresan*, Conte, De Marchi**, Vanin, Biasetto (40’st Da Lio), Regolini, Sow Cire (1’ st Zanatta), Mazzariolo, Zuglian (20 st Artuso), Matteo Tonetto (30’ st Moino), Matta*** (15’ st Monaco***)

In panchina: 12 Fuser, 13 Pivato*

Allenatore: Luca Nardo

Arbitro: Nicolò Pagotto sez. aia di Conegliano V.to

Assistenti: Canal e El Maiche sez. di Conegliano V.to

Reti: 15’ pt Grotto, 12’ st Tonetto

Note. Pomeriggio grigio e piovoso, temperatura di 22 gradi, terreno scivoloso, ma in buone condizioni, spettatori 130 circa.

Ammoniti: Seye, Cattai, Grava, Toppan, Galiazzo e Dene (F); Conte, Mazzariolo

Espulsi al 5’ st Conte e allontanato mr. De Pieri

Recupero: pt 1’ st 5’

Fontanelle. Pareggio equo e primi punti, importanti, per la classifica. La partita a tratti equilibrata ha visto i giallo neri affondare i primi colpi con vigore, ma la difesa ospite ha puntualmente coperto con ordine e disciplina tattica. La spinta dei ragazzi di De Pieri al 15’ sblocca l’equilibrio: l’azione avviata da Dene apre la disposizione difensiva spresianese, l’ex attaccante di Liventina e Giorgione serve largo Grotto, che dalla destra incrocia il pallone sul palo lungo. Il vantaggio stimola l’intensità del confronto e il Fontanelle cerca di mettere nel freezer il raddoppio. Ma deve sottostare alla reazione della Lovis che al 27’ manca il pareggio su calcio piazzato: Biasetto su punizione coglie la traversa. Riposo. La ripresa chiama la Lovis alla rimonta. I ragazzi di Nardo intensificano il pressing agendo in contropiede. Al 12’ sul calcio d’angolo conquistato dai rossoblù, a testimonianza dell’intensità dell’azione profusa, Zanatta scodella la palla per stacco di Tonetto e l’incornata formalizza la rete della parità. Ottenuto il pari, la Lovis in inferiorità numerica serra la maglie e non fa passare l’arrembate Fontanelle con ha spinto parecchio ma con poca lucidità.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 10/09/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,62712 secondi