Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Rovigo


Serie D. A Tamai il Delta Porto Tolle esce indenne per la terza volta

Vai alla galleria

Nella foto: il Delta Porto Tolle oggi a Tamai di Brugnera.

Tamai-Delta Porto Tolle-0-0

Tamai: Andreatta*, Roman***, Cudicio, Faloppa, Giacomini, Pignat (46' st Kryeziu), Alcantara, Poletto***, Sellan, Giglio, Fiorenzo***(1’ st Battaino***)

In panchina: 12 Zonta****, 13 Cramaro**, 14 De Biasi*, 15 Montagner**, 16 Nadal***, 19 Bezzo, 20 Franciosi

Allenatore: Vinicio Bisioli

Delta Porto Tolle: Signorini***, Presello**, Capogrosso, Cavallini, Tarantino, Gattoni, Selimi***, Pasi (38’ st Taviani), Andreeetto* (16’ st Gherardi), Alessandro, Vuthaj (28’ st Mboup)

In panchina: 12 Bala**, 15 Contri, 17 Nouaman**, 18 Masiero*, 19 Pirola***, 20 Soro***

Allenatore: Oscar Cavallari

Arbitro: Francesco D’Eusanio sez. aia di Faenza

Assistente n° 1: Andrea Mastosimone sez. di Rimini

Assistente n° 2: Michele Ravaoli sez. di Forlì

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 22 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 450 circa

Ammoniti. Tarantino, Pignat, Cavallini

Recupero: pt 1’, st 4’

(**) under dell’esordio in Coppa Italia: *’97, **’98, ***’99

Tamai di Brugnera. Non basta la buona volontà per sopperire alla carenza in fase di finalizzazione. Tamai-Delta per oltre 20’ si è trascinata sui binari dell’equilibrio con i polesani più intraprendenti e agili nel presidiare la mediana di casa, nel dare sfogo al giro palla, ma imprecisi nel portare il pericolo verso i pali di Andreatta. Nel Delta l’esordio dell’ albanese Vuthaj non ha per nulla inciso. L’attaccante arrivato dal Monopoli si è fatto trovare sovente spalle alla porta e mai ha concluso. Il Delta Porto Tolle dopo il pareggio del 2011 (1-1) e la successiva affermazione per 3-0 (2012) si porta a casa un terzo verdetto favorevole che stempera la delusione affiorata in settimana sul ricorso inoltrato dalla Liventina, che porterà nella Marca i 3 punti del probabile 0-3. La partita che dopo 20’ sembrava incanalata verso un salomonico  nulla di fatto  al 24’ ha fatto registrare la legnata di Cavallini uscita di poco. Insiste l’undici di Oscar Cavallari e al 29’ il Delta ci prova ancora dalla distanza con Gattoni; il pallone si perde d’un soffio sul palo alla destra di Andreatta. Cavalca l’onda la formazione biancoceleste che prova ripetutamente la conclusione dal limite, senza fortuna. In più occasioni l’aggiramento sulla sinistra (taglio dalla mediana) dei polesani si rivela inopportuno, perché la lettura tecnica e la copertura è garantita dall’attento Roman che non si fa quasi mai sfuggire il furetto Alessandro puntualmente anticipato. Il Tamai dalle parti di Signorini si vede a spazi e lo fa con le accelerazioni di Alcantara che non trova sbocchi per arrivare alla finalizzazione. Sellan che nell’occasione ha sostituito l’assente Maccan (squalificato) nei primi 45’ per due volte ha cercato la soluzione di forza sballando entrambe le conclusioni. Più vivo l’avvio di ripresa dell’undici di Vinicio Bisioli. Al 1’ la fiondata dai 25 metri scoccata da Sellan  è preda di  Signorini che si allunga sul palo destro e blocca. Sono le due mediane a imporsi e il confronto nella ripresa si arena nel reciproco controllo per quasi 25’. Al 26’ l’occasione per incidere dopo oltre un’ora di gioca l’ha sui piedi (o meglio sul mancino) Giglio, ma la conclusione in corsa indirizzata sul primo palo trova ben piazzato Signorini. Nella parte centrale del match Oscar Cavallari si gioca il jolly, l’ex Sacilese Mboup, autore di due reti entrando dalla panchina. Nei minuti finali l’avvicendamento toglie dalla contesa anche l’inconcludente Pasi e l’ingresso di Taviani non porta alcuna variante tattica.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 01/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...








Campodarsego-Adriese. Decide la zampata dell'estroso Kabine...

Campodarsego-Adriese 1-0 La squadra di Gianfranco Fonti nella quarta uscita del precampionato batte 1-0 in amichevole l'Adriese, e adesso attende due avversarie di prestigio: sabato (ore 18) il Bassano Virtus, venerdì 18 agosto (ore 18) il Cittadella, in entrambi i casi al "Gabbiano".Il Campodarsego...leggi
09/08/2017

Serie D. L'Adriese finalmente stringe la mano a Pregnolato...

Nella foto: mister Mattiazzi e l'ultimo arrivato Pregnolato, ex Ravenna. Finalmente è arrivato... Al Bettinazzi da oggi c'è un uomo in più nello scacchiere tecnico di mister Mattiazzi. E' il neo-acquisto Marco Pregnolato di cui la Redazione di Venetogol aveva anticipato il contatto nella prima set...leggi
03/08/2017




ELEZIONI, la sfida RUZZA-GUARDINI all'atto finale. Sabato si vota!

Si riunirà sabato 3 dicembre (alle ore 8.30 in prima convocazione ed alle ore 10 in seconda convocazione) a Mestre, presso il Centro Congressi del Russott Hotel, l'Assemblea Ordinaria Elettiva del Comitato Regionale Veneto Figc-Lnd. Le società aventi diritto saranno chiamate ad ele...leggi
30/11/2016




Promo C. L'Altopolesine non si iscrive: Team Biancorossi in...cielo!

Nella foto: il Team Biancorossi Ponte/Salgareda schierato nella gara di spareggio contro il Noventa. A 24 ore dalla scadenza dei termini di iscrizione ai campionati dilettanti, i rodigini dell'Altopolesine (Castelmassa) alzano bandiera bianca. La decisione presa dal club biancoverde, il più a Sud del pano...leggi
21/07/2016



Eccellenza A: Adriese salvata da Guccione! Oppeano vede la salvezza!

L'Adriese vince in rimonta 2-1 contro il San Martino Speme e conserva i suoi quattro punti di vantaggio sul Vigasio, che imita la formazione rodigina e deve andare sotto, prima di imporsi in trasferta 3-1 contro il Thermal Teolo. Il San Martino Speme è affamato di punti salvezza e si illude con un rigore di Silvestri m...leggi
10/04/2016




Trofeo Veneto di Prima Categoria. In campo per le semifinali...

Primo round di semifinale nelle due rassegne del trofeo Regione Veneto di 1^ In Prima categoria, campione uscente il Mestre di Luca Cammozzo vincitore nella finale 2014-15 giocata a Caldogno sul S. Zeno Verona, la sfida più vibrante la vivrà il pubblico di Cornedo. La Virtus di mr. Santacatterina os...leggi
08/03/2016

CRV: dopo il RINVIO la data dei recuperi è quasi obbligatoria...

Uova & calcio... Un abbinamento a cui è già stato fatto ricorso in passato...Occorrerà dunque mettersi il cuore in pace e con tutta probabilità il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Veneto lo ratificherà già questa settimana. La giornata di campionato appena trascorsa (e ri...leggi
29/02/2016

Il CICLONE GOLIA è alle porte. A rischio le gare di domani del SGS...

Si attende a breve in questi minuti l'arrivo del "Ciclone Golia", così è stato ribattezzato, vale a dire la tormenta di pioggia e vento che dovrebbe abbattersi sulla nostra regione.Il Comitato Regionale è già in all'erta per decidere su un'eventuale sospensione del turno di campionato con conseguente rinvio...leggi
27/02/2016

Cerea-Adriese 0-1. Decide Scarpi! Cronaca e VIDEOINTERVISTE del match

nella foto l'autore del gol decisivo per l'Adriese Scarpi. Qui sotto le interviste di Germano Zerbetto proprio al match-winner e a mister Oscar Cavallari. Più in basso invece le videointerviste a mister Emanuele Pennacchioni, all'attaccante Josef El Qorichy e al centrocampista Alessandro Boscaro    ...leggi
21/02/2016

Eccellenza A: uragano in vetta. Crolla il Vigasio, l'Adriese c'è!

Nella foto: Colman Castro match winner.La sesta giornata di ritorno segna la fine della lunga striscia positiva del Vigasio che perde il derby contro il Cerea e la testa della classifica, con l'Adriese che ora guarda tutti dall'alto nel campionato di Eccellenza. Tornando alla sfida tutta veronese, i granata del presidente ...leggi
14/02/2016

Seconda Categoria. I match clou di giornata nei 16 gironi veneti...

Nella foto: la Zensonese in una gara di questa stagione.Capolista a caccia di…ossigeno. La rassegna domenicale espande le luci su un gruppo di gare che chiamano in causa le leader dei rispettivi gironi. Sodalizi che nella 2^ giornata di ritorno cercheranno di immagazzinare ossigeno per dare fondo al prosieguo della stagione. La part...leggi
15/01/2016


Eccellenza A: l'Adriese si impone nel finale a S.Martino. Finisce 0-2!

Nella foto: Rey Volpato autore del primo gol che ha sbloccato la gara.SAN MARTINO SPEME-ADRIESE 0-2San Martino Speme : Rossi G. , Irprati M., Ebothe, Rossi F., Bogoni, Irprati M., Ciasca, Badu, Boseggia, Avesani (83' Bosio Beltrame), Lizzano (91' Riva). All. MaschiAdriese: Milan, Nava, Castellan (62'Za...leggi
29/11/2015



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99481 secondi