Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Serie D. La diretta Live...del derby delle Dolomiti n. 5

Belluno 1905 e Union Feltre al riposo sul verdetto di 0-0

Vai alla galleria

La magia di Miniati con il pallone nel "sette", 2-1 BL.

Ital-Lenti Belluno 1905-Union Feltre 3-1

Ital-Lenti Belluno: Vencato**, Petdji**, Mosca, Masoch, Franchetto*, Miniati, Quarzago*** (42' st Fracaro*), Bertagno (29' st Sommacal),  Corbanese, Salvadego** (23' st Piazza***) Rocco (41' st Sciancalepore*)

In panchina 12 Colonna***, 13 Dosso**, 15 Fracaro**, 16 Parise, 17 Santer****, 18 Marta Bettina**

Allenatore: Michele Baldi

Union Feltre: Borrelli** Pinton**, Salvadori (43' st Gjioshi), Tanasa (37' st Giacomazzi), Busatto, Guagnetti, Pellizzer (29' st Fuscello) Rizzo** (42' st Zonta**), Calì,  Madiotto, Cossalter****(24' st Zoldak****)

In panchina: 12 Bartolini**, 13 Solagna*, 15 Paludetto****, 16 Zonta**, 19 Stefani

Allenatore: Andrea Pagan (squalificato) in panchina Vanni Berlese

Arbitro: Maria Sole Ferreri Caputi sez. aia di Livorno

Assistente n° 1: Massimiliano Bonomo sez. di Milano

Assistente n° 2: Giorgio Ravera sez. di Mantova

Reti: 27' Corbanese su calcio di rigore, 32' st Fuscello, 40' st Miniati, 45' st Sciancalepore

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura gradevole, di 17 gradi, terreno in discrete condizioni, spettatori 1400 circa, 850 paganti più 300 abbonati. Presenti 200 ragazzi del settore giovanile gialloblù e qualche… portoghese sui balconi delle numerose palazzine del quartiere.

Ammoniti: Franchetto, Bertagno, Salvadori, Rizzo

Recupero: pt 2’ st 5’

(***) under a referto nel derby: *’97, **’98, ***’99. ****’2000

Belluno. E’ il derby n° 5 al Polisportivo. Tre vittorie e un pareggio spostano l’ago della bilancia in favore dei gialloblù. L’Union Feltre arrivato al gran completo nel capoluogo, conta un’unica defezione, la squalifica in panca di mr. Andrea Pagan uno che il derby lo avrebbe voluto vivere in prima persona e dalla panchina. Nello spogliatoio e nei corridoi si respira un clima sereno. L’importanza del match la vive maggiormente Lady Maria Sole Ferreri Caputi, l’arbitro designato che non vuole farsa scappare nulla. Dal sopralluogo del campo, ai referti, fino al pre-gara, il fischietto livornese esige la massima accortezza e precisione. L’Ital-Lenti Belluno si presenta in formazione tipo con il ritorno nella linea a “quattro” di difesa di Petdji  e il recupero sul fronte offensivo di Daniele Rocco tenuto precauzionlente in panca nella trasferta di Arzignano. Nelle fila ospiti l’assenza in panchina di Andrea Pagan priva la formazione  verde-granata dei suggerimenti dall’area tecnica, ma il peso più rilevante la squadra  lo deve sopportare al centro della difesa  con l’assenza di Guzzo, squalificato un turno. Nello stilare il referto gara il tecnico “ciosoto” getta nella mischi Rizzo e si riserva l’impiego di Gjioshi per la ripresa. Al fischio di maia Sole Ferreri è l’Union Feltre a accendere la miccia con un pressing alto e la prima conclusione al 9’ di Cossalter che strappa l’applauso del Polisportivo. La spinta verde granata fa valere le proprie accelerazioni sulla corsia di sinistra dove a sbarrare la corsa è l’esperienza di Miniati a garantire la copertura. Il Belluno partito in sordina, prese le misure e distribuite le posizioni sul manto verde al 14’ fa sentire la sua presenza in area con il “cobra”:  sul traversone scodellato in area da Miniati, la capocciata di Corbanese impegna a terra Borrelli. Fiammate tecniche che il derby propone a singhiozzo. Il Belluno col passare dei minuti prende più confidenza con la mediana ospite e il costante presidio della fascia destra di Miniati obbliga Cossalter a un dispendio di energie, rinculare sul lungo e lasciare l’isolato Calì a proteggere il cuoio in uscita e combattere sui palloni sporchi. Con un paio di cross il laterale gialloblù prova a disegnare l’imbeccata per Corbanese e Rocco, ma l’impegno di Borrelli è molto limitato. Sulla sponda ospite l’undici di Pagan  giostra il pallone con un discreto sincronismo, ma quando l’azione sfocia al cross è l’imprecisione degli esterni a vanificare i suggerimenti a centro area per la “cabeza” di Calì. Il quarto d’ora finale che porta al riposo non offre una prestazione d’incanto e il pubblico del Polisportivo storce il naso e commenta scettico mentre le squadre guadagnano gli spogliatoi.

Ripresa. Partiti alle ore 16,02. E' un inizio di ripresa infarcito di errori con squadre lunghe e il palleggio non infiamma il "freddo" pubblico bellunese. 8': pallone rincorso da Rocco sul fianco sinistro; l'estrema serve all'indietro Bertagno, il capitano pesca ai sedici metri Masoch e la fiondata di collo pieno dai 18 metri sorvola i pali di Borrelli. E' palese la difficoltà di entrambe le rivali a sviluppare un'azione degna di essere menzionata. L'Union Feltre nel dare fondo alle proprie avanzate smarrisce la bussola lasciando l'incombenza del suggerimento ai terzini. Il Belluno a cui manca lo sprint nei 20 metri finale lo imita sparacchiando qualche pallone dalla media distanza. 14':gran fucilata di Rocco e Borrelli si salva a pugni uniti. C'è una successiva palla inattiva minacciosa scodellata da Miniati che taglia l'intero specchio della porta...16' st. Piazzato a scendere in area di Salvadori e l'incornata di Calì si spegne tra i guantoni di Vencato. Al 23' mister Baldi decide per il primo cambio e si affida al fresco e fantasioso Piazza. L'Union Feltre controbatte con l'entrata di Zoldak per lo spento Cossalter. Al 27' la svolta: incursione centrale di Bertagno, sue difensori chiudono sul capitano (fallo di Pellizzer) e Maria Sole Ferreri non ha dubbi e indica il penalty: dal dischetto il "cobra" piazza il piattone alla sinistra di Borrelli. Da "fuori campo" partono le indicazioni alla panchina verde-granata: mister Pagan decide per l'entrata di Fuscello e 3' dopo l'attaccante lo ripaga con la fuga e il tocco di esterno destro che porta al pareggio. Nei 10' finali il crollo ospite: lo detta la magia su calcio piazzato di Miniati che Borrelli stampa sulla faccia interna del palo alla propria destra. Il portiere però non trattiene il cuoio in sospensione; allo scoccare del 90' entra al marcatore anche il neoentrato Sciancalepore che da sotto misura piazza il piattone nella porta sguarnita. L'Union Feltre per la 4^ volta china il capo al Polisportivo.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 21/10/2017
 

Altri articoli dalla provincia...










Il maltempo non frena l'Alpago Cup. Milan campione nel derby...

La mattinata piovosa e il rettangolo impraticabile di Chies d’ Alpago hanno costretto l’organizzazione dell’Alpago Cup Esordienti a dirottare le gare nel centro di Puos. In mattinata i verdetti degli ottavi hanno visto tre gare risolversi con i tiri dal dischetto Camp...leggi
02/09/2018






Union Feltre. Dalla Triestina arriva l'esterno "Ale" Celestri '98

Un nuovo innesto nelle fila dell'Union Feltre. Il club verde-granata nella serata di ieri ha tesserato il centrocampista esterno Alessandro Celestri, classe '98 nelle ultime due stagioni alla Triestina in serie D con 21 presenze (17 ingressi a gara in corso) e 6 presenze in Lega Pro con la maglia dell'Alabarda. L'arrivo di Celes...leggi
29/08/2018

La 20.a Coppa Dolomiti presentata a Belluno dal delegato Zanin

Il delegato Orazio Zanin alla consegna del Trofeo Dolomiti 2017-18 al capitano dello Schiara. La galleria: Lo schiara e il Ponte Alpi, le finaliste della passata edizioni sul rettangolo di Castion BL. Serra i tempi il Comitato Figc di Belluno e il Delegato Provinciale Orazio ...leggi
22/08/2018






Terza Belluno. Giovedì sera la finale della Coppa Dolomiti

Nella foto: il trofeo consegnato al Comelico 2017. La Coppa Dolomiti, appuntamento di spessore del calcio bellunese è pronta a far vivere una serata da mille e...una notte di bagordi. Lo è stato domenica sera per lo Schiara (54 punti) che grazia alla distanza accumulat...leggi
07/05/2018





Serie D. Scossone all' U. Feltre. Pagan si dimette, subentra Andreolla

Le dimissioni che meno t’aspetti. Dal pomeriggio, al termine della riunione tecnica allestita in tutta fretta dall’Union Feltre, il club verde-granata presieduto da patron Giusti e mister Andrea Pagan hanno deciso unanimemente di sciogliere il legame. E’ la notizia che rafforza le voci di sfiducia ...leggi
16/04/2018


Belluno 1905. Una frecciata al cuore l'esonero di mister Baldi...

Nella foto: Michele Baldi nel periodo più florido dell'Ital-Lenti Belluno 1905. Oggi l'esonero... Con un comicato stampa l'Ital-Lenti Belluno 1905 nel pomeriggio ha chiuso il rapporto tecnico con Michele Baldi subentrato a inizio stagione a Roberto Vecchiato (si è sparsa...leggi
30/03/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99000 secondi