Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Jr. Elite. Careni-Piovese st. 4-0, De Zotti 2-Francescon e Vitagliano

Vai alla galleria

Nella foto: l'arbitro Gherela sez. di Portogruaro.

Careni/Pievigina-Piovese 4-0

Careni/Pievigina: Scotton, Francescon, Pol, Domi, Lovisotto, Lorenzon (21' st Antifora), De Faveri, Frezza (32' st Ruffoni), De Zotti, Busetti (29' st Costa de Lima), Vitagliano (35' st Bortolotto)

In panchina: 12 Gallo, 14 Andrea Botton

Allenatore: Giampietro Fantinel

Piovese: Grego, Carelli (st Basana), Annunziata (23' st Maniero), Callegaro, Giudice (21' st Famulari), Zulian, Bergantin (7' st Pace), Rigoni, Bellemo, Olivato, Ferrara (19' st Cian)

In panchina: 12 Spinello, 15 Giacomo Botton

Allenatore: Matteo Lunardon

Arbitro: Grigore Gherela sez. di Portoruaro

Reti: 31’ pt e 17' st De Zotti, 15' st Alessandro Francescon, 26' st Vitagliano

Note. Pomeriggio piovoso, temperatura di 15 gradi, terreno molle, spettatori 60 circa

Ammonito: Alessandro Francescon

Recupero: pt 1' st 3'

Pieve di Soligo. Quaterna sulla ruota del "Soligo" e il Careni/Pievigina si scrolla dalle spalle l'insidia Piovese. La gara giocata su un rettangolo allentato, ma praticabile, ha visto i ragazzi di G. Pietro Fantinel comandare il "giro-palla" con rapidità, ocupando l'intero arco offensivo. I primi 25' non hanno offerto nulla di clamoroso: la Piovese ha badato a giocare di rimessa e solo a sprazzi i l'undici di Matteo Lunardon ha impensierito Scotton. E' la Piovese a creare la prima occasione: percussione sulla destra di Olivato, ma il centro basso non è sfruttato a centro area dai compagni.Nel dare sfogo alle ripartenze, il Careni privilegia la corsia di sinistra dove  il guizzante Vitagliano e la spinta di scandita nelle retrovie da Domi e Lovisotto consentono ai "gialli" di contenere le schermaglie ospiti. Busetti (out), in modo scoordinato, al 25' replica all'assolo di Olivato. Al 28' l'undici di casa sfiora il vantaggio con De Zotti: la puntata sulla sinistra di Vitagliano apre una squarcio nella retroguardia bianco-rosso-blù, il taglio basso è un invito al bacio per l'entrata di De Zotti che da sotto alza la mira. Al 31' il centravanti di casa riscatta l'errore con il gol del vantaggio: palla filtrante ai 18 metri, De Zotti spalle alla porta va in rotazione, converge sul mancino, il piede preferito, cerca il botto sul palo lungo, perde la coordinazione e "strozza" il tiro sul primo palo; Greco fatta la mossa laterale, va in controtempo e si vede superato dal pallone che entra a fil di montante sulla propria sinistra. Nel finale di frazione De Zotti (43') ha sul sinistro il pallone del raddopio, ma la girata dal vertice dell' area di porta cozza contro i garretti di un avversario e rotola in calcio d'angolo. Nel secondo tempo la pioggia insistente spinge il Careni a chiudere la contesa. Al 15' arriva il bis: prepotente volata sulla destra di Busetti, la mezzala si porta a fondo campo, serve il pallone all'indietro per l'avanzato Alessandro Francescon che di mancino, (stilisticamente bruttino) insacca il cuoio alle spalle del portiere. Il raddoppio manda al tappeto la Piovese che al 17' china il capo per la terza volta: De Zotti in atteggiamento aggressivo non allenta l'attenzione sulla palla gestita in arretramento dalla difesa padovana, sfrutta l'indecisione in palleggio del difensore ospite e sull'uscita del portiere lo trafigge di precisione. Il poker è confezionato da Vitagliano, il migliore in campo. Prima però c'è una bellissima finalizzazione in tuffo di testa di De Zotti e la plastica presa di Grego in volo sul primo palo. Tutto vano per l'offside del centravanti. 2' dopo il gol dell'estrema sinistra mette i sigilli sulla rotonda vittoria che rafforza la posizione-primato. Nel finale mister Fantinel e il collega Lunardon danno ampio spazio alle panchine e c'è spazio per tutti. Al triplice fischio di Gherela, una direzione precisa, con un solo ammonito, il Careni festeggia la vittoria è la vetta sempre più di marca solighese. E domani mercoledì a festeggiare sarà pure Ruffoni entrato nel finale. Sarà il suo compleanno da maggiorenne, con le 18 candeline.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 07/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...




Finali JR. Nazionali. Il "Campo" attacca la final-four scudetto...

Nella foto: il Campodarsego Juniores Nazionali in viaggio verso la Versilia. Lo Stadio dei Pini a Viareggio sede dello storico torneo “Carnevale”  è la sede che domani, giovedì, offrirà  a tifosi e a una folta schiera di osservatori la vetrina delle semifinali della rassegna Jun...leggi
12/06/2018

Eccellenza. Tombolo-Vigontina. I bianconeri affidati a Massimo Susic

Fiumi di parole... Alla fine la ruota si ferma nel trevigiano. Massimo Susic ex trainer del Ponzano, Treviso e tecnico alle giovanili del Bassano Virtus è il nuovo mister dei bianconeri della Tombolo/Vigontina. La trattativa che ha visto in lizza almeno tre mister, condotta dal diesse Gastone Pistore...leggi
11/06/2018

JR. Naz. La DIRETTA di Scandicci-Campodarsego finale 1-3...

Nella foto: il gol di Nalesso del 2-0 su calcio piazzato. Scandicci-Campodarsego 1-3 Scandicci: Martinelli, Rorandelli (9' st Achilli), Camilli (19' st Berlincioni), Sinisgallo, Tani (32' st Pofferi), Vignozzi, Santucci, Poli, Frascatore, Fornai (4...leggi
09/06/2018


Juniores nazionali serie D. Il Campodarsego pesca lo Scandicci...

E’ l’undici toscano dello Scandicci, l’avversario che mercoledì al Comunale “Gabbiano” il Campodarsego di Maria Josè La Cagnina incrocerà nei quarti di finale della Pole Nazionale della categoria Juniores. La Lega Nazionale Dilettanti, organizzatrice della manifestazione, in mattinata ha effettuato il sorteggio e gl...leggi
04/06/2018

JR. Nazionali. Ambrosiana-Campodarsego al 90' è 0-5...

Ambrosiana-Campodarsego 0-5 Ambrosiana: Salvagno, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Marco Dall’Ora, Turrini, Righetti, Simone Dall’Ora, Zardini In panchina: 12 Squadranti, 13 Varini, 14 Attah, 15 Magagna, 16 Zago, 17 Zorzi 18 Rebonato, 19...leggi
02/06/2018


Coppa Italia serie D. Il Campodarsego suona la carica al Buozzi...

La Coppa Italia Serie D 2017-18 s tinge di biancorosso. E’ il Campodarsego ad azarla al “Buozzi“ il centro Federale di Firenze dove qualche settimana fa, un altro team biancorosso, il St. Georgen si aggiudicò il trofeo nazionale dell’ Eccellenza. E un traguardo storico per il club del presidente Daniele Pagin, per la squadra, mister Fo...leggi
19/05/2018




Coppa Ita serie D. Campodarsego-Crema al 90' st 2-1. E' Finale!!!

Nella foto: Aliù e Kabine festeggiano il gol del vantaggio. Il Campodarsego c’è… La finale di Coppa Italia è nostra portata! Battendo per 2-1 il Crema nel retour-match di semifinale, i biancorossi nel pomeriggio hanno guadagnato l’accesso all’atto conclusivo,...leggi
02/05/2018

Coppa Italia serie D. Il Campodarsego strappa il pari a Crema

L'andata della semifinale della Coppa Italia Serie D tra Crema e Campodarsego si conclude a reti inviolate sul punteggio di 0-0. Qualche brivido iniziale sulle conclusioni di Porcino per i biancorossi, che trovano il primo tiro utile al 20' con Pietribiasi. Doppia respinta del portiere lombardo, prima su Beccaro e ancora con Pietribiasi al 25', sugli sviluppi di ...leggi
18/04/2018


Serie D. Uno-due di Aliù e Kabine e il "Campo" prepara la coppa...

Nella foto: mister Fonti, soddisfatto, ma da stasera concentrato sull'impegno di coppa. Con il cinismo delle grandi squadre, il Campodarsego passa per 2-0 sul campo di gioco dell’Este e rimane a ruota della capolista Vecomp con una grande prova collettiva. A decidere la gara, le due reti firmate da Aliù e K...leggi
15/04/2018



Serie D. Il Campodarsego travolge l'Arzichiampo e fa Pasqua...

Semplicemente meravigliosi. Assolutamente straripanti. Il Campodarsego domina e vince lo scontro diretto d'altissima contro l'ArzignanoChiampo: al "Gabbiano" finisce con un roboante 4-1, che tiene i biancorossi ad un passo dal primo posto, ma con ancora una gara da recuperare, e che fa scivolare più lontana la formazione vicentina. Il grande successo della ...leggi
29/03/2018



Liventina-Campodarsego. Al "Samassa" la capolista cala la cinquina...

Nella foto: capitan Aliù, l'ennesima doppietta Chi sperava che la lunga sosta potesse togliere concentrazione alla squadra, è rimasto deluso. Il Campodarsego riprende la sua marcia rifilando cinque reti alla Liventina e riprendendosi momentaneamente la vetta della classifica, in attesa del match della Veco...leggi
24/03/2018


Coppa Ita serie D. Magico Aliù. L'1-2 del capitano vale la semifinale

Siamo in semifinale! Il Campodarsego con una doppietta di capitan  Aliù viola, in rimonta il “Romeo Galli” di Imola e centra la semifinale della Coppa Italia di Serie D. La squadra di Fonti accede così alla final-four  della competizione: si giocherà in doppio turno sui 180’ contro la vincente di Gozz...leggi
09/03/2018


Il Campodarsego capolista al Sandrini incassa il secondo ko...

Il Campodarsego cade a Legnago, dove la rete nella prima frazione del centravanti di casa costa alla squadra di Fonti la seconda sconfitta consecutiva. In vetta al girone, in ogni caso, non cambia la situazione: a Verona, infatti, anche la Virtus cede, in casa contro la Clodiense. In avvio di gara, privo dello squalificato Radrezza, il Campodarsego prova a gio...leggi
04/03/2018


Allo stadio delle Terme il Campodarsego mette i piedi sul...velluto

Il Campodarsego espugna lo stadio delle Terme, coglie la diciassettesima vittoria stagionale e prosegue la sua marcia in testa alla classifica. La squadra di Fonti batte i neroverdi 2-0, chiudendo la pratica già nel primo tempo grazie alla reti di Kabine - 12.ma stagionale per il capocannoniere biancorosso - e Michelotto. Nella prima frazione, quasi un monolo...leggi
18/02/2018

Coppa Italia serie D. Il Campodarsego al "Romeo Galli" di Imola...

Questa mattina nella sede della Lega Nazionale Dilettanti, è stato effettuato il sorteggio dei campi di gioco delle quattro gare (turno ad eliminazione diretta) dei quarti di finale della competizione tricolore, in programma il prossimo 28 febbraio. Il Campodarsego rappresentante del Veneto e del girone C è toccato, da abbinamento...leggi
15/02/2018

Campodarsego all'inglese. L'uno-due di Michelotto e Caporali...

Il Campodarsego torna alla vittoria e allunga in vetta: le reti nella ripresa di Caporali e Michelotto regolano il Belluno al Gabbiano, e permettono ai biancorossi di allungare, visti i pareggi di Vecomp e Arzignano, portando a tre punti il vantaggio sulla seconda e a sei punti quello sulla terza in classifica.LA GARA. Dopo una prima mezz'ora molto bloccata, ...leggi
11/02/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,99621 secondi