Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Eccellenza A & B. La 10.a si concentra su Careni-Lia e Villafranca...

Nella foto: il brasiliano Pedrozo ex Cerea, Sandonà ora al Lia Piave. Due stagioni fa nel Soligo realizzò due gol.

Eccellenza A & B, la 10^ giornata

Girone A

Poli roventi… In testa e in coda, la 10^ di campionato mette sul piatto della bilancia due derby di assoluto interesse. Parla la classifica. Villafranca-Belfiorese mette in bilico il primato del “Villa”; in coda Bardolino-Valgatara assegnerà punti pesanti in chiave salvezza. In questi 90’ i gialloblù di Fattori dovranno forzare gli ormeggi e sfatare il tabù interno; il “Valga” si pone sullo stesso binario. L’undici di Ferrari (arido il bonus esterno) rilanciato dall’acuto interno sul Valdagno, ha il potenziale per piazzare il bliz sul rettangolo gardesano. Guardando alle posizioni di vetta, il Cartigliano non avrà vita facile nell’ospitare al “Fair-play” una Vigontina esplosiva e forte al centro dell’attacco di un Cazzadore regolare opportunista. Le prime quattro del ranking incrociano i loro destini e la Provese di Giovanni Orfei è pronta a cogliere al balzo l’occasione. I rossoneri frenati sul pareggio al “Tizian” dal Vigasio confidano nel riscatto, ospiti del Team. Di questi tre test che investono le posizioni playoff, potrebbero approfittarne Sona e Caldiero Terme. Il faccia a faccia però potrebbe tardare la risalita di una delle due papabili al supplementare. Non passa inosservata l’abbinata Pozzonovo-Montecchio Maggiore. La formazione di Max Sabbadin conta di risalire la corrente, ma dovrà ricucire lo strappo negativo con il terreno amico. Un successo sui castellani garantirebbe il giusto morale nel preparare la semifinale di Coppa Italia (Istrana). Chiudono la giornata Vigasio-Marosticense con i biancoazzuri a caccia del primo successo interno e Valdagno-S. Martino Speme, in leggero affanno e penalizzato da due ko.

Girone B

Tre le gare di richiamo. Spicca al “Barison” lo scontro tra le rivelazioni Vittorio Veneto di mister Gaiotti e Real Martellago di “Teo” Carrer. L’ultima visita del Real… nella città della Vittoria Alata risale al 13 marzo ’16 e il verdetto si rivelò pro-gialloblù con l’1-2 finale. Nervesa-S. Giorgio/Sedico è il secondo test che vale punti pesanti nella lotta per le posizioni playoff. I due club hanno recentemente incrociato il fioretto in Coppa Italia e l’undici bellunese al “Viani” è di casa…C’è il pareggio (1-1) del 10 aprile ‘15 manifestare l’equilibrio. Un match da dentro o fuori lo offrirà alla platea del “D’Agostin” Careni/Pieve-Lia Piave. Per mister Stefano Andretta, l’ex di giornata, la partita si annuncia irta di insidie. Il tecnico entrato da 15 giorni in un tunnel buio con le due sconfitte contro il Sandonà e il Nervesa, i club allenati nelle ultime tre stagioni, si appresta a testare la forza della terza ex, il Careni/Pievigina...La speranza di uscire dal Soligo con in mano i tre punti, il mister di S. Fior la affida a Pedrozo autore di una doppietta due stagioni fa con la maglia del Sandonà. La tradizione poi si allea al “Lia”: l’ultima tra le colline del Prosecco e del Marzemino, il 29 novembre ‘15 vide l’undici ospite centrare il successo per 1-0. Altre gare del cartellone. L’Istrana di Marco Marchetti testerà il granitico Saonara (tre pareggi) e una sconfitta a Porto Viro alla 1^. Un confronto da non perdere lo affronterà l’Union QDP. Nel Quartier del Piave arriverà la Piovese e la formazione di Carlo Perrone non fa mistero di noler allungare la serie e riscattare Nervesa. Chiudono Sandonà-CornudaCrocetta con l’undici di Pasa netto favorito e Giorgione 2000-Borgoricco. Per i castellani, il quasi-derby contro i gialloblù di mr. Alessandro Ferulli sarà l’ennesimo banco di prova per reggere il passo e l’ambizione del playoff. E poi è un “Borgo” che in trasferta ci sa fare. Tre i successi incamerati a Nervesa, Sedico e Mogliano con otto reti all’attivo.

Girone A

Bardolino-Valgatara X

Cartigliano-Vigontina 1-X

Pozzonovo-Montecchio Magg. 1-X

Sona Calcio-Caldiero Terme 1-2

Team S. Lucia-Provese X

Valdagno-San Martino Speme X

Vigasio-Marosticense X-1

Villafranca-Belfiorese 1-2

Girone B

Istrana-Saonara/Villatora X-1

Careni/Pievigina-Lia Piave X-2

Giorgione 2000-Borgoricco X

Nervesa-S. Giorgio/Sedico 1-2

Sandonà-CornudaCrocetta 1

Union QDP-Piovese X-2

Vittorio V.to-Real Martellago 1-2

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 09/11/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,68452 secondi