Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Rovigo


Eccellenza B: l'Union Pro torna a vincere. Porto Viro ko 3-2...

UNION PRO 4 - PORTO VIRO 3

MARCATORI: pt 8' De Poli, 44' Visinoni; st 12' e 14' Garbi, 16' Minio, 23' Visinoni, 31' Poncina su rigore.

UNION PRO (4-3-1-2): Noè; Bonotto (st 29' Nobile), Ginocchi, Da Lio, Mezzato*; Zanatta* (st 33' Scarpa*), Minio, Coin* (st 46' Simionato*); De Poli; Visinoni (st 41' Ballarin), Moretto (st 22' Fuxa).
PANCHINA: Calza*, Polato*.
ESPULSI: Noè al 31' st per somma di ammonizioni.
AMMONITI: De Poli.
ALLENATORE: Stefano Berto.

PORTO VIRO (4-2-3-1): Cappellozza; Perini, Ballarin, Tiozzo, Rossetti*; Cinti, Matteo Nata Boscolo; Zanellato, Vianello*, Zecchinato* (st 9' Garbi*); Marco Boscolo Zemelo (st 1' Poncina).
PANCHINA: Pregnolato*, Berti*, Zainaghi, Lhaddaji*, Andreello.
ESPULSI: Cinti al 19' st per somma di ammonizioni, l'allenatore Augusti al 39' st per proteste.
AMMONITI: Poncina, Ballarin.
ALLENATORE: Pino Augusti.

ARBITRO: Menozzi della sezione di Treviso.
ASSISTENTI: Storgato della sezione di Castelfranco e Carisi della sezione di Chioggia.

NOTE - Calci d'angolo 3 a 1 per il Porto Viro. *Under a referto. Recupero: pt 1', st 6'. Spettatori 250 circa.

MOGLIANO VENETO - L'Union Pro dopo 3 sconfitte consecutive rialza la testa superando per 4 a 3 il Porto Viro al termine di una partita a dir poco emozionante. Partita vinta 2 volte perché sul doppio vantaggio nel giro di 2' i rodigini erano riusciti a pareggiare prima di subire altre 2 reti. Ma nemmeno sul 4 a 2 la partita è stata chiusa perché il rigore di Poncina e l'espulsione di Noè hanno complicato il finale. Alla fine restano 3 punti vitali per la classifica e la consapevolezza che la squadra ha il potenziale per risalire in fretta la classifica.

CRONACA PRIMO TEMPO - Al 2' Coin parte della trequarti e arriva fino al limite dell'area servendo poi Visinoni che viene anticipato dall'uscita di Cappellozza. Al 5' De Poli allarga a destra per Bonotto che fa partire un tiro cross che per poco non si infila sotto l'incrocio. All'8' l'Union Pro passa in vantaggio. Visinoni dal fondo serve De Poli che fa partire un rasoterra con il destro che si insacca nell'angolino. Al 10' ospiti vicini al pareggio con Zanellato che da fuori area fa partire un tiro a giro che sfiora il palo. Al 20' cross dalla destra di Perini per Boscolo Zemelo che di testa anticipa l'uscita di Noè ma mette sul fondo. Dopo 1' ci prova Vianello con un gran destro da fuori area che Noè alza in corner. Al 30' Visinoni con una magia smarca Zanatta a tu per tu con il portiere che è bravo a respingere d'istinto. Prima del riposo i padroni di casa raddoppiano. Al 44' Rossetti salta di testa con un compagno e serve involontariamente Visinoni che entra in area, mette a sedere il portiere con una finta, e in diagonale segna il 2 a 0.

CRONACA SECONDO TEMPO - Al 10' della ripresa sempre padroni di casa pericolosi con De Poli che lancia a rete Visinoni anticipato dall'uscita di Cappellozza. Poi arriva il blackout della Pro con il Porto Viro che in 2' pareggia con il nuovo entrato Garbi. Al 12' su un cross dalla sinistra rasoterra si fa trovare pronto per la deviazione vincente da pochi passi. Al 14' sugli sviluppi di una punizione battuta velocemente ancora Garbi si presenta in area e con un diagonale incrociato segna il 2 a 2. La Pro è brava a non accusare il colpo e a riportarsi subito in vantaggio. Al 15' Moretto ha la palla buona ma sul suo sinistro Cappellozza mette in angolo.
Dal corner nasce una mischia in area con Minio che trova lo spiraglio giusto con un destro rasoterra. Al 19' la squadra di Augusti resta in 10 per il doppio giallo rimediato da Cinti che trattiene per la maglia De Poli su classica azione di ripartenza. Al 23' la Pro cala il poker: Zanatta si vede per la seconda volta negare il gol da un miracolo del portiere ma questa volta sulla ribattuta è lesto Visinoni ad insaccare quasi dalla linea di fondo. Alla mezz'ora si riapre la partita: Noè in uscita viene anticipato da Garbi di testa colpendo poi l'avversario. Per l'arbitro è rigore e ammonizione con Poncina che trasforma all'angolino. Ballarin e Noè si spintonano per recuperare la palla venendo entrambi ammoniti: per il portiere di casa si tratta però del secondo giallo e deve quindi lasciare il campo con Scarpa che entra a difendere i pali sostituendo Zanatta. Al 35' De Poli trova il corridoio giusto per servire Visinoni che viene però chiuso all'ultimo da Tiozzo. Al 39' il mister del Porto si fa sfuggire una parola di troppo e viene allontanato.
Il finale è vietato ai deboli di cuore. Al 40' Zanellato libera il sinistro che attraversa tutta l'area trevigiana senza venire raccolto dai compagni. Al 43' su un lancio dalle retrovie Ballarin di testa anticipa l'uscita di Scarpa con la palla che sorvola di poco la traversa. Al 48' l'incontenibile De Poli entra in area dalla desta e serve un cioccolatino a centro area a Ballarin che però non lo scarta ciccando la deviazione. Nell'ultimo dei 6' di recupero Zanellato si presenta in area dalla destra ma si impappina mettendo sul fondo.

Alberto Duprè
fcunionpro.com

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 12/11/2017
 

Altri articoli dalla provincia...



Serie D, il big match finisce in parità, 2-2 e tutto nel primo tempo

La prima di Andreucci sulla panchina del Campodarsego termina con un pareggio, uno scoppiettante 2-2 contro la capolista Adriese in cui accade tutto in un incredibile primo tempo. All'inizio è proprio la squadra di Florindo a portare i primi pericoli, con De Piccolo e Santi che spaventano Cazzaro senza trovare la porta, ma a...leggi
21/10/2018




Serie D: colpo Adriese. Arriva Matteo Buratto ex Pordenone...

Nella foto by pordenonecalcio: Matteo Buratto, rinforzo per mister Florindo.Colpo di mercato in casa Adriese: Matteo Buratto, classe 1994, centrocampista centrale vestirà la "camiseta" granata da oggi pomeriggio agli ordini di mister Florindo. Un colpo di mercato eccezionale del ds Sante Longato che ha trovato subito l'"...leggi
18/09/2018





Amichevole polesana. Porto Viro-Tagliolese 3-0. Doppio Caraceni...

Nella foto: Pino Augusti mr. del Porto Viro. Piacevole intermezzo serale per Portoviro e Tagliolese. La gara amichevole tra i due team collocati sulle sponde del Po Grande, ha visto i gialloblù di Pino Augusti spuntarla con un rotondo 3-0. Non solo gol...Nel corso della sgambata l'undici di casa ...leggi
18/08/2018

Calcio Scardovari. Tutti di corsa, dirige mister Fabrizio Zuccarin...

Tirati a lucido, spinti dalla brezza che arriva dal mare e avvolge la Sacca del Polesine, lo Scardovari di Fabrizio Zuccarin (la porta di casa del mister apre sul rettangolo di gioco...) da ieri sera è tornato al lavoro sul rettangolo del “Moreno De Bei”. E’ uno Scardovari che nel periodo della pau...leggi
07/08/2018


Panchine. Oscar Cavallari torna alle origini. Allenerà il Comacchio...

Nella foto: Oscar Cavallari. Il calcio Veneto e i club del Polesine l'hanno dimenticato... Oscar Cavallari ex centrocampista dell'Adriese, ex tecnico dei granata di Adria, lo scorso anno sfortunato e forse "incompreso" alla guida del Delta Porto Tolle, rientra in gioco. Lo fa in casa, al timone del ...leggi
31/07/2018

Appendice casalinga per il Delta P. Tolle. Domani test col Giorgione

Nella foto: Gianluca Zattarin mister del Delta Porto Tolle. Superati i test cronometrati di inizio preparazione e messi nelle gambe i chilometri che servono per affrontare l'impatto estivo e i primi 90' dell'annata, il Delta Porto Tolle domani al "Cavallari" si presenterà al pubblico di casa ne...leggi
31/07/2018







Serie D. Scontro salvezza alla Clodiense, reti bianche al 'Cavallari'

Nei due recuperi domenicali della Serie D, la Clodiense si aggiudica lo scontro-salvezza battendo il Montebelluna con un gol di Abrefah (in foto). I veneziani di mister De Mozzi escono dalla griglia playout, mentre i trevigiani devono guardarsi alle spalle perché il penultimo posto è a un punto. Al "Cavallari" finisce a reti bianche: Delta Porto To...leggi
11/03/2018

Serie D: rinviate Liventina-Mantova e Delta Porto Tolle-ArziChiampo

Nella foto: Massimo Dorigo (allenatore dei mottensi). Due rinvii nella 26^ giornata di Serie D. L'anticipo Liventina-Mantova, che si sarebbe dovuto giocare domani al "Samassa", a causa del maltempo slitta a sabato 10 marzo alle ore 14.30 come annunciato dalla Liventina (il Mantova però, attravers...leggi
02/03/2018

Serie D. Il Delta si conferma corsaro e infila una nuova perla esterna

Gianfranco Fonti non ha digerito lo scivolone dei suoi ragazzi. Capitombolo, indolore... Il “Campo” cede il passo al “Gabbiano” e il Delta con i tre punti conferma l’ideabile adattabilità ai terreni esterni. 4° successo consecutivo per i biancocelesti di Tessarin. La squadra di Fo...leggi
24/02/2018

Meteo: rinviate le gare dei campionati giovanili di Padova e Rovigo

A causa delle condizioni meteo, le delegazioni di Padova e Rovigo hanno rinviato a data da destinarsi tutte le gare dei campionati provinciali Juniores, Allievi e Giovanissimi, e anche dei tornei dell'Attività di base in programma in questo weekend. D'altro canto si gioca regolarmente nei gironi di Seconda e Terza categoria...leggi
24/02/2018

Campodarsego-Delta Porto Tolle, sabato, in anticipo al "Gabbiano"

Nella foto: il Campodarsego della stagione '17-18. Campodarsego-Delta Porto Tolle, in programma domenica 25 febbraio 2018 al “Gabbiano”, valida per la 25^ giornata del girone C della Serie D, sarà anticipata a sabato 24 febbraio; il calcio d'inizio alle 14.30. La dec...leggi
20/02/2018



Coppe di Terza categoria: le 48 partite di domenica 7 gennaio

Campionati di Terza categoria ancora in letargo, ma non le Coppe. Ecco il programma di domenica 7 gennaio alle ore 14.30, delegazione per delagazione. Si gioca ovunque tranne a Belluno. Semifinali di andata a Bassano, Rovigo, Treviso, Venezia e Vicenza; quarti in gara secca a San Donà; fase a gironi a Padova e Verona. ...leggi
01/01/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,18353 secondi