Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Prima cat. A Torri di Quartesolo e Cordignano le sfide, calde...

Nella foto: Andrea Cursio, ex al "Chiaradia" alla guida del Fregona, si copre dagli attacchi rossoblù... Mister "ocio" alla panchina in cui sedersi...

Il big-match della 11^ giornata della Prima categoria punta l’indice sulla corsia vicentina. L’imbattuta le Torri Bertesina di mr. Zordan  sfiderà la leader Tezze. La capolista rimediato il passo falso di Alte Ceccato (2^ giornata , 3-2) da allora, ha infilato tutte vittorie. Altro test di grido sarà il derby di Monselice. La Rocca vi arriva con un parziale crescendo, mentre i biancorossi di casa pagano pedaggio e il mancato balzo in vetta di sette giorni fa. Nel girone A, il testa-coda Mozzecane-Bussolengo non dovrebbe creare grossi grattacapi ai padroni di casa lanciati verso l’8^ affermazione. Nel girone B la capolista Isola Rizza si sposterà a Lonigo finito ko in casa due volte per 1-0. Partita da cuori forti Pozzo-Boys Buttapedra, un test playout dove la posta in palio vale doppio. Nel girone E spicca Janus Nova-Fossò. La capolista superato lo scoglio Mellaredo, la diretta rivale, si troverà a dover frenare l’agguato del Fossò di William Righetto, solido in casa ma vulnerabile in viaggio. In coda Due Monti Montegalda-Rubano vale punti pesanti nella lotta per dribblare il playout. Nel girone F le capolista Azz. Sandrigo e S. Giorgio in Bosco si cimenteranno con due realtà alla portata; i primi col Pianezze sulle sponde del Brenta, i rivali padovani in casa contro l’Ezzelina. La sfida più energica la offrirà la seconda parte della classifica con Azzurra Sant’Anna-Torreselle. Nel girone G spazio al derby del “Chiaradia” tra il Cordignano e il Fregona dell’ex Andrea Cursio. I rossoblù di Da Frè sono in serie da 4 gare (8 punti) e in casa non chinano il capo dal 24 settembre (1-3, Prodeco M.llo). La capolista ZTLL in trasferta nel Soligo, testerà al “Don Battista” la consistenza del Barbisano, la cui panca scricchiola. Il S. Martino Colle se la vedrà al “Bottecchia” contro la Cisonese di Domenico Cesca. Nel girone H, la gara più attesa si ritaglia lo spazio nel quadrilatero “off”. Fossalta Piave-Badoere potrebbe allargare la forbice alle inseguitrici. La capolista  (a punteggio pieno) Julia, sarà impegnata a Zero Branco. Per il trevigiano di Giorgio Carniato e per lo “Zero” saranno 90’ da giocare con la massima concentrazione sulle ripartenze neroazzurre . In coda Sant’Elena-Treporti vedrà l’esordio sulla panca trevigiana di mister Zanatta. Un’occasione d’oro per i trevigiani impegnati a far ripartire il vascello incagliatosi in riva al Sile.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 17/11/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,68914 secondi