Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Eccellenza A & B. Lo spartito alza i decibel a "Piove" e Cornuda...

Nella foto: Tomaso Tomasi tecnico del CornudaCrocetta 1920 a caccia della prima affermazione stagionale. I tre punti del rilancio salvezza.

Anteprima Eccellenza A & B la 13^ giornata

Tre i match caldi della 13^ giornata nel panorama regionale. Nel girone A spicca Belfiorese-Pozzonovo, un’anteprima di quello che sarà la finale di Coppa Italia dell’Epifania e lo scontro playoff Vigontina-Teal S. Lucia Golosine. Va inoltre messo l’accento sul ritorno in panchina dopo un’ “esilio” di parecchie stagioni rivolto all’aggiornamento e alla presenza in convegni-studio di Ezio Glerean alla “prima” guida della Marosticense. Molto atteso è il derby veronese tra il redivivo Bardolino di mr. Fattiori e la capolista Villafranca di Alberto Facci. Il Cartigliano di “Ale” Ferronato sarà impegnato nel Nord vicentino al “Fiori” di Valdagno da domenica intitolato a Roberto Anzolin ex grande “ragno nero” di Marzotto, L.R.Vicenza e Juventus. In Valgatara-Vigasio la formazione di Jordy Ferrari cercherà di mettere il freno all’ascesa del potenziato Vigasio di mr. Cogliandro. Speme e soprattutto Provese e Montecchio Maggiore di fronte al “Tizian” si contenderanno punti pesanti per mantenere il passo del playoff.

Nel girone B le altre due sfide. La prima al “Vallini” metterà di fronte la Piovese (l’undici di Carlo Perrone è chiamato a riscattare la scivolata contro il Giorgione) al Sandonà di Lele Pasa. Il tecnico biancoazzurro nell’occasione recupera Ianneo e Paladin, sabato scorso precauzionalmente in tribuna per una leggera contrattura. La seconda sfida di cartello chiamerà il S. Giorgio/Sedico a dare scacco al Giorgione 2000 inciampato una sola volta in viaggio a Martellago alla 9^. Nel ritardo accumulato dai bellunesi pesano i pareggi contro Careni e SaonaraVill. E soprattutto la sconfitta rimediata contro il Borgoricco 7 punti pesanti ceduti alle antagoniste di vertice. Interessante il derby di Mogliano tra l’Union Pro del capocannoniere Visinoni (ex Piovese, Campione d’Italia Juniores Elite) e il Nervesa in sella grazie ai due successi esterni dell’ultimo periodo. Nel fondo le speranze del CornudaCrocetta 1920 di Tomaso Tomasi (zero successi) sono aggrappate al 1° successo della stagione contro il Saonara/Villatora. Nelle tenaglie del playout contano di ottenere il massimo il Lia Piave sul non facile rettangolo di Borgoricco, mai vittorioso in casa e finito ko contro Piovese e Vittorio V.to. Il resto tutti pareggi… Il resto del cartellone metterà di fronte tutte formazioni che ambiscono al playoff.

Girone A

Bardolino-Villafranca X-2

Belfiorese-Pozzonovo X

Marosticense-Caldiero Terme 2

Provese-Montecchio Magg. X

San Martino Speme-Sona Calcio 1

Valdagno Vic.-Cartigliano X

Valgatara-Vigasio X

Vigontina-Team S. Lucia Golosine 1-X

Girone B

Borgoricco-Lia Piave X

Porto Viro-Istrana X

CornudaCrocetta-Saonara Vill. 1

Piovese-Sandonà 1-2

Real Martellago-Careni/Pievigina X

Union Pro MP-Nervesa X

Union QDP-Vittorio V.to 1-2

S. Giorgio/Sedico-Giorgione 1-X

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 01/12/2017
Tempo esecuzione pagina: 0,67922 secondi