Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Coppa Ita serie D. La diretta LIVE di Belluno-Imolese, 45' st. 0-3...

Vai alla galleria

Nella foto: il Polisportivo di Belluno "incorniciato" dai cumuli di neve a bordo campo.

Ital-Lenti Belluno-Imolese 0-3

Ital-Lenti BL 1905: Colonna***, Franchetto*( 8' st Petdji), Dosso*, Santer**** (8' st Fracaro**), Masoch (27' st Quarzago***), Sommacal, Miniati, Bertagno,  Corbanese (27' st Costa****), Piazza***, Rocco

In panchina: 12 Vencato**, 13 Mosca, 15 Tabacchi*****,  18 Parise**, 19 Salvadego**

Allenatore: Michele Baldi

Imolese: 1 Mastropietro*, 4 Pellacani** (23' st Smecca****), 5 Santiago Ferretti, 11 Gavoci, 13 Torta, 19 Salvatori***,20 Franchini, 25 Scalini, 26 Graziano****, 27 Garavini****, Galanti****

In panchina: 22 Luglio****, 29 Sisti****, 33 Sasso*****, 36 Pifferi****

Allenatore: Massimo Gadda

Arbitro: Federico Gobbato sez. di Latisana

Assistente: Graziano Berti sez. di Arco/Riva

Assistente: Nemanja Panic sez. di Trieste

Reti: 6' pt Franchini, 18' pt Gavoci, 21' st Salvatori

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 5 gradi, terreno in parte duro e irregolare

Ammoniti: Franchini, Salvatori

(*) under a referto gara:*’97, **’98,***’99.****’2000, *****’2001

Belluno. L'Imola sbanca con merito il Polisportivo, si prende i quarti di coppa e nel turno di Febbraio incrocerà la Pianese di Pian Castagnaio vittoriosa per 2-0 sul Viareggio.

Delusione in casa gialloblù per l'elimnazione dal trofeo. Il team dolomitico ci ha provato, ma sulla propria strada ha incrociato un Imola ordinato, frizzante e capace di sviluppare un ottimo palleggio.

Due le assenze per qualifica nel potenziale 11 di coppa: nel Belluno 1905 out Sciancalepore; nell’Imolese si accomoda in tribuna il mediano Miotto, ex Liventina di proprietà della Spal. A referto gara il Belluno rinuncia all’impiego dal 1’ di Vencato, Petdji, Mosca e Quarzago, mentre nelle fila rossoblù mister Gadda lascia a riposo mezza squadra presentando ben 12 “fuori quota”. Manca l’atteso “El Rulo” Ferretti, ma gioca il fratello Santiago, ex difensore dell’Indipendente di Buenos Aires. Nel Belluno 1905 gioca, e lo era scontato, Daniele Rocco, ex della partita. Chi vince affronterà la Pianese o il Viareggio nel mese di Febbraio. Calcio d'inizio alle ore 14,32, il via del friulano di Latisana, Gobbato.

Imolese subito in pressing e Belluno che ribatte in contropiede. Al 6' il vantaggio emiliano con Franchini che da limite sfodera un pallone a rientrare che trafigge Colonna. L'iniziativa del gioco è scandita dalla formazione di Gadda che gioca un calcio pratico palla a terra e rapido nel portarsi al tiro che i rossoblù scoccano dalla media distanza. All' 11 pregevole conclusione di Franchini e Colonna, un pò sorpreso, si vede sfilare il cuoio sul palo di destra.

Belluno in grossa difficoltà nell'articolare l'azione sulla mediana e nell'attaccare gli spazi. I gialloblù puntato sovente la lunetta dei seici metri e la difesa ospite ha sempre la meglio. In contropiede al 18' la formazione di Massimo Gagga raddoppia: la ripartenza 2 contro 2 mette in difficoltà la difesa di casa e nel chiudere su Franchini, sul lato destro è Gavoci a indilare l'imbuto dolomitico con un piattore rasoterra indirizzato sul palo lungo che porta a due i gol rossoblù. Aggressivo a tutto campo l' Imolese non si limita ad amministrare il congruo vantaggio. Ferretti e compagni, aggressivi e dinamici nel dare sfogo all'azione di rilancio in più occasioni portano lo scompiglio nella mediana di casa in superiorità numerica. L'undici di Baldi è costretto spesso a indietreggiare e lo fa con grande affanno manifestando notevli difficoltà do equilibrio rispetto ai più rapidi emiliani. Suparato d 1' il 30' di gioco è sempre l'Imolese a scandire il ritmo partita e Colonna è il portiere che più è stata chiamato in causa. Per Matropietro il pomeriggio a difesa di una porta ancora soleggiata, è stata un presenza simbolica e di routine. Al 34' si vede, finalmente il Belluno: taglio dalla sistra di Daniele Rocco per l'entrata al volo di Corbanese e il piattone di mezzo volo si stampa nella "pancia" di Matropietro che vola in sincronismo alla deviazione del "cobra".

Prendono coraggio i ragazzi di Baldi e al 36' il rasoterra scoccato dai 25 metri da Santer chiama alla presa bassa sul palo alla propria destra l'estremo ospite. Al 37' gran pasticcio in sospensione e presa aerea di Colonna che sale alto con le mani su un pallone che scende e gli sfugge dalla mani. Al 40' corner molto teso di Rocco e girata di testa di Masoch, traversa piena e la difesa allontana. Dopo 1' di recupero, sul serrate locale, Gobbato manda tutti negli spogliatoi.

15,33' il via al 2° tempo. E' un Belluno più propositivo che capace di snellire l'azione di avvicinamento ai sedici metri ospiti. Al 6' punizione di Miniati e Mastropietro ha modo di scaldare i guantoni.

All'8' doppio cambio nel Belluno: escono Franchetto e Santer per Petdji e Fracaro. Il Belluno prende nuovo brio, ma i suoi attacchi si rivelano sterili e inconcludenti. Con la linea molto alta l' Imolese aspetta solo di far ripartire il contropiede e al 21' con tutta la difesa di casa a spasso, Franchini imbecca sul lungo Salvatori che attende l'uscita di Colonna e lo secca con il piattone mancino a mezza altezza. 0-3... A partita "congelata" e al Polisportivo il freddo si sente mister Gadda dà spazio alla panchina con l'entrata del 2000 Smecca. Muove la panchina anche Michele Baldi con due cambi. 15' + extra al troplice fischio di Gobbato. Poco o nulla nelle fasi finali del confronto che l' Imolse bada a controllare vanificando lo sforzo di casa di arrivare al gol della bandiera. L'ultimo tiro in porta del pomeriggio al 47', un piazzato di Ferretti bloccato sul palo dall'infreddolito Colonna. Il Belluno 1905 saluta la rassegna Tricolore.

Altre di coppa

Virtus Verona-Varese 2-1 (finale)

Reti: 15' pt Grbac su rigore, Manarin, Zazi (V)

Il Varese ha fallito un calcio di rigore

Legnago-Campodarsego 1-2 finale

Il successo della Virtus Vecomp, indirizza i veronesi agli ottavi di finale dove affronteranno il Campodarsego. Gara secca al "Gabbiano" di Campodarsego

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 06/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...











Il maltempo non frena l'Alpago Cup. Milan campione nel derby...

La mattinata piovosa e il rettangolo impraticabile di Chies d’ Alpago hanno costretto l’organizzazione dell’Alpago Cup Esordienti a dirottare le gare nel centro di Puos. In mattinata i verdetti degli ottavi hanno visto tre gare risolversi con i tiri dal dischetto Camp...leggi
02/09/2018






Union Feltre. Dalla Triestina arriva l'esterno "Ale" Celestri '98

Un nuovo innesto nelle fila dell'Union Feltre. Il club verde-granata nella serata di ieri ha tesserato il centrocampista esterno Alessandro Celestri, classe '98 nelle ultime due stagioni alla Triestina in serie D con 21 presenze (17 ingressi a gara in corso) e 6 presenze in Lega Pro con la maglia dell'Alabarda. L'arrivo di Celes...leggi
29/08/2018

La 20.a Coppa Dolomiti presentata a Belluno dal delegato Zanin

Il delegato Orazio Zanin alla consegna del Trofeo Dolomiti 2017-18 al capitano dello Schiara. La galleria: Lo schiara e il Ponte Alpi, le finaliste della passata edizioni sul rettangolo di Castion BL. Serra i tempi il Comitato Figc di Belluno e il Delegato Provinciale Orazio ...leggi
22/08/2018






Terza Belluno. Giovedì sera la finale della Coppa Dolomiti

Nella foto: il trofeo consegnato al Comelico 2017. La Coppa Dolomiti, appuntamento di spessore del calcio bellunese è pronta a far vivere una serata da mille e...una notte di bagordi. Lo è stato domenica sera per lo Schiara (54 punti) che grazia alla distanza accumulat...leggi
07/05/2018





Serie D. Scossone all' U. Feltre. Pagan si dimette, subentra Andreolla

Le dimissioni che meno t’aspetti. Dal pomeriggio, al termine della riunione tecnica allestita in tutta fretta dall’Union Feltre, il club verde-granata presieduto da patron Giusti e mister Andrea Pagan hanno deciso unanimemente di sciogliere il legame. E’ la notizia che rafforza le voci di sfiducia ...leggi
16/04/2018


Belluno 1905. Una frecciata al cuore l'esonero di mister Baldi...

Nella foto: Michele Baldi nel periodo più florido dell'Ital-Lenti Belluno 1905. Oggi l'esonero... Con un comicato stampa l'Ital-Lenti Belluno 1905 nel pomeriggio ha chiuso il rapporto tecnico con Michele Baldi subentrato a inizio stagione a Roberto Vecchiato (si è sparsa...leggi
30/03/2018



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,97749 secondi