Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


Panchina. La Provese chiude con Orfei e rilancia Beggio...

Esonero alla matricola Provese (Eccellenza A). Lascia Giovanni Orfei...

Ore 18,34. Paolo Beggio ritorna... L’ex tecnico dell’ Arzichiampo in stand-by da poco più di sei mesi, da oggi è il nuovo mister della matricola Provese che ieri ha chiuso il rapporto tecnico con Giovanni  Orfei. Uscito a malincuore e in punta di piedi dalla porta di servizio del “Dal Molin” dopo un quadriennio di grandi soddisfazioni, dall’Eccellenza alla Sere D, il nome di Paolo Beggio c’è chi se l’è ricordato in breve tempo. Nel palmares del tecnico che ha condotto per un quadriennio e con ottimi risultati il team del presidente Chilese, va pure ricordato la superlativa esperienza in Coppa Italia di Eccellenza (il pass per la D) dove l’undici di mr. Beggio ha raggiunto le semifinali scudetto eliminando nell’ordine nella fase nazionale, il Chions (PN), il Mori S. Stefano (TN) la quotata Pro Settimo Eureka Torino e il Ponsacco, una corazzata di giocatori assorbiti dalla Lega Pro, dalla Lucchese. Il capolavoro è però riuscito quando la stagione sembrava al capolinea. L’ArziChiampo chiamato a sorpresa a giocarsi la D tra le perdenti delle semifinali contro il S. Vito di Catania al “Buozzi”, il Centro Federale di Firenze, in quella occasione superando gli etnei si è preso  a premio di tanta fatica infrasettimanale, il massimo torneo nazionale. Un periodo d’oro per il lavoro svolto dal mister di Brendola che al via della stagione, sicuro della riconferma (sancita da una stretta di mano!) per la 5^ stagione, si è visto recapitare i ringraziamenti per il lavoro svolto con profitto e professionalità. Una pugnalata allo stomaco per un tecnico, vincente, che di punto in bianco si è trovato emarginato e senza la possibilità di poter cogliere nell’immediato, altre occasioni di lavoro. L’opportunità ora è arrivata e per Paolo Beggio, un uomo di campo, è forse uno dei regali più attesi del Natale.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 18/12/2017
 

Altri articoli dalla provincia...






L'Hellas Verona Primavera si è assicurato la "Frutta del Doge"

L’Hellas Verona Primavera (nella foto) si è aggiudicata l’edizione 2018 del Trofeo “La Frutta del Doge” giocata nel weekend. Nella prima gara il Castelbaldo Masi-Luparense l’ha spuntata sui “lupi” di Enrico Cunico per 3-2 dcr. (0-0 al 45’). Nell...leggi
20/08/2018




JR. Nazionali. Ambrosiana-Campodarsego al 90' è 0-5...

Ambrosiana-Campodarsego 0-5 Ambrosiana: Salvagno, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Marco Dall’Ora, Turrini, Righetti, Simone Dall’Ora, Zardini In panchina: 12 Squadranti, 13 Varini, 14 Attah, 15 Magagna, 16 Zago, 17 Zorzi 18 Rebonato, 19...leggi
02/06/2018





Out Eccellenza A. Il Team S. Lucia Golosine è salvo...

Il gol di testa di Raimo (10) fantasista del Team S. Lucia Golosine 1-0. Marostica-Team S. Lucia Golosine 0-2 Marostica: De Carli, Minato** (1' st Bizzotto****), Rossi**** (37' st Lunardon), Toniolo, Trevisan,Tomasi, Topparelli (36' st Merlo****), ...leggi
13/05/2018









Da sabato al 1. Maggio a Verona l'attesissimo trofeo Berti...

Quattro giorni di calcio spettacolo nel 1° Trofeo "Berti" in campo a Verona. L'ex torneo internazionale Ferroli con il passaggio di consegne, ora ha nella Berti di Caldiero il patrocinio del toerneo. E non mancano i nomi di grido come lo era stato per tanti anni. L'edizione 2018 avrà ai nastri 8 club: Real Madrid, Flamenco, Juventus, Re...leggi
25/04/2018










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95860 secondi