Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


TR Veneto 1.a. La Prodeco M.llo vince in rimonta. E' semifinale...

In basso gli altri risultati FINALI dei quarti aggiornati in diretta...

Vai alla galleria

Juliasagittaria-Prodeco Montello 1-2

Juliasagittaria: Finotto, Pacchiega (12' st Fiorin), Montagner (22' st Bozzato),  Pavan*, Bravo, Scaramocin, Grotto. Zanotel, Madiotto, Pivetta, Segatto

In panchina: 12 Marescalco*, 14 Flaborea***, 15 Zangrando**, 16 Franchelucci, 17 Geromin

Allenatore: Fabio Piva

Prodeco M.llo: Baù, Bressan*, Calore, Bettiol, Ziliotto, Nicoletto (37' st Scomparin), Mine Vilela, Suman, Zanardo, Vettoretto (36' st Bassan), Lorenzon (8’ st Furlanetto)

In panchina: 12 Biondo, 13 Lazzeri, 16 Elezi, 17 Bytyci****

Allenatore: Alessandro Silboni

Arbitro: Gianluigi Fighera sez. di Treviso

Reti: 24’ pt Pivetta, 18’ st Mine Vilela, 24’ st Suman

Note. Serata umida accompagnata da una leggera foschia, temperatura di 7 gradi, terreno in buone condizioni, illuminazione a norma, sparuto il seguito trevigiano. Ammonito: Nicoletto

Espulso il dirigente accmpagnatore della Julia

(*) under della gara. *’97, **’98, ***’99****’2000

San Michele al Tagliamento. Prodeco, avanti tutta... I biancocelesti di mr. Alessandro Silboni si prendono la semifinale.

Apertura. Quarti di coppa con la Juliasagittaria, imbattuta in campionato, che non intende lasciare nulla d’intentato. Le semifinali in casa neroazzurra fanno gola e il fattore campo (“neutro”) è un’arma in più a favore dei ragazzi di mr. Piva. Il tecnico veneziano a referto sacrifica l’attaccante Giovanni Bozzato, il laterale Battitutta, mentre Franchellucci cede la corsia di destra a Grotto. Davanti Madiotto e il bomber Segatto hanno il compito di ferire…

Nella fila della Prodeco assenza di rilievo il laterale mancino Fiorotto (squalificato), il centrale Scomparin si accomoda in panca dove siede anche Giovanni Furlanetto in non perfette condizioni. Tandem d’attacco il recuperato Paolo Zanardo al cui fianco ha delega di scorazzare su tutto il fronte offensivo Vettoretto. Mediana ferrea con gli incontristi Bettiol e Suman, laterale di spinta Mine Vilela e sulla sinistra il “quarto” di centrocampo lo ricopre Lorenzon. Al fischio di Fighera è la formazione di Piva a mettere pressione alla difesa trevigiana con un piazzato a “giro” di Pivetta” che sfiora la base del palo alla sinistra di Baù. All’8’ è la Prodeco a fare la voce grossa con un fendete di contro balzo scoccato da Vettoretto che Finotto si alza e a guantoni aperti toglie dal “sette”. E’ sui calci piazzati che la semifinale conta di rompere l’equilibrio. Il Montello col passare dei minuti, con azioni a singhiozzo conquista campo, fraseggia bene palla al piede, ma la lentezza nello scavalcare la linea mediana e la mancanza di rapidità nelle verticalizzazioni permette alla Julia di fronteggiare le avanzate ospiti. Ecco allora che le osannate palle inattive tornano d’attualità e al 24’ Pivetta al secondo tentativo dai 25 metri indirizza il pallone all’incrocio del pali dove Baù in plastico volo non arriva. Il crescendo finale della Prodeco (calci d’angolo e punizioni laterali) non riserva nulla di appetibile e l’ l’1-0  porta le squadre al riposo. Ripresa. Schieramenti immutati al rientro in campo. All’8’ il Montello toglie dalla contesa l’impalpabile Lorenzon e getta nella mischia Furlanetto. Cresce il tasso tecnico dei trevigiani e all’11’ Finotto è chiamato a destreggiarsi in una super-parata sul fendente a mezza altezza di Zanardo indirizzato sul palo alla sinistra del portiere di casa. Il forcing operato dalla Prodeco al 18’ ripaga lo sforzo: la disposizione tattica e la copertura della mediana di casa non è delle migliori, Mine Vilela la infila centralmente, cavalca il campo e sull’uscita di Finotto. Al 24’ è il Montello a dare la svolta alla propria partita con l’interno destro dal limite di Suman che accarezza il palo e entra nel sacco. Al 41' sono vive le proteste di casa per un presunto fallo di mano in area trevigiana. Fighera non giudica volontario il tocco di mano e lascia correre. Finale di gara tutto in avanti per la Julia che cerca in extremis il gol del pareggio.

Le altre gare

Tezze Arzignano, Prodeco Montello, Valpolicella e U. Cadoneghe...accedono alle semifinali.

Union Cadoneghe-Scardovari 1-1 (alla lotteria dei calci di rigore vince l' Union Cadoneghe 5-3)

Reti: Paganin

Tezze Arzignano-Azzurra Sandrigo 1-0

Rete: 34’ Bahiramani (T)

Valpolicella-Isola Rizza 2-1

Reti: Vicentini e Nicoli (V)

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 31/01/2018
 

Altri articoli dalla provincia...










Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019





Seconda R. L' anticipo TRL Tarzo-Sarmede finale 0-1...

TRL Tarzo-Sarmede 0-1 TRL Tarzo: Dieme, Bottega (1’ st Er-Rachdi), Traore, Pam (25’ st Badji), Giole Bernardi, Sanogo, Tela, Alberto Bernardi (43’ st Sakho), Diedhou (30’ st Mera), Dal Favero, El-Habib; 16’ st Alessandro Marinello) ...leggi
16/02/2019





Promozione D. Dodicesimo esonero. Al capolinea anche Nando Fornasier

Club con l’arte sartoriale… E’ quanto emerge nel girone D della Promozione veneta che in poche ore ha troncato il feeling con la 12^ panchina. Annotato il distacco avvenuto domenica sera alla Juliasagittaria tra il tecnico Fabio Piva (in bilico già nel mese di novembre) e il club neroazzurro, è la volta della Lo...leggi
04/02/2019






Terza cat. S. Fior per la fuga; Union Lc per consolidare la vetta...

Nella foto: il S. Fior calcio capolista del girone A di Treviso e finalista di coppa. Riparte la Terza categoria a Nord/Est e sono i Comitati di Treviso, Bassano e Venezia a rompere gli indugi. E’ la Marca Trevigiana a offrire il meglio nella 1^ di ritorno con il big-match S. Fior-Padernello (and 0...leggi
16/01/2019





Terza TV e Basso Piave. Strenne natalizie da S. Fior e CasierDosson...

Nella foto: il calcio S. Fior di nuovo in vetta a un torneo maggiore dopo 14 anni. E’ una Terza di…Marca. Padroni in casa e nel Basso Piave. Il calcio trevigiano spopola come dodici mesi fa. Il passaggio intermedio ha visto svettare, con merito, il Calcio S. Fior e il Casier Dosson, ma la po...leggi
19/12/2018

Ecc. B. La Luparense inciampa e il S. Giorgio Sedico l'aggancia...

LUPARENSE – PORTOMANSUE’ 0-1 Luparense (3-5-2): Lovato 6; Beccaro D. 6 (st 43’ Callegaro sv), Marchiori 6, Gentile 6; Girardi 6 (st 31’ Savio sv), Di Cesare 5.5 (st 26’ Spadari 6.5), Rondon 6.5, Oliveira 6 (st 12’ Baido 6), Beccaro C. 6; Pietribiasi 5, Fantinat...leggi
16/12/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85694 secondi