Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Belluno


Anteprima Terza. Cessalto-Silea, in palio il match-ball stagionale

Test di grido a Campolongo di Conegliano, Auronzo e Belvedere di Tezze

Nella foto: Carlo Pierobon mister del Ponte Alpi.

La Terza categoria TV, BL, Basso Piave e Bassano

Comitato di Treviso la 20^ giornata

Occhi puntati su Conegliano e nello specifico sul Campolongo-Porcellengo, una gara in grado di riversare nuova adrenalina sul torneo comandato dal Fanzolo. I bianco-verdi di mr. Bonetto staranno alla finestra e ottempereranno al turno di riposo. I biancocelesti  di Walter Zanette non fanno mister di voler puntare al piazzamento d’onore occupato dal Morosini e mettere la doverosa pressione alla posizione del Porcellengo, a +4. Tra le autorevoli candidate al playoff, l’ Arcade 2000 non dovrà fallire l’uscita a Padernello. Vista la situazione di classifica, le quattro poltrone dell’extra-season non hanno altre concorrenti di disturbo. Particolare curiosità richiama il derby di Parè: sul rettangolo di via Einaudi 5, ospite il S. Fior, mr. Oscar Chies sarà ai margini dell’incontro per squalifica. L’andata terminò in un avvincente 2-2. La potenziale capolista al termine della 20^ giornata, il Morosini ospiterà il Giavera. Tra le mura domestiche l’undici roncadese ha subito finora solo 5 gol. Nella parte destra della classifica un cenno al derby castellano tra il Treville e il Salvarosa: in campo avverso i rosanero non vincino dal 12 novembre (2-0 a Parè). Follinese-Pederobba, il test più a Nord del girone chiama i ragazzi di mr. Titton all’impennata d’orgoglio: in casa rossoblù si punta a cancellare il malinconico “zero” nella casella delle vittorie.

Campolongo-Porcellengo 1-2

Follinese-Pederobba X

Morosini Biancde-Giavera 1-X

Padernello-Arcade 2

Parè-Calcio S. Fior 1-2

Treville S.A. Salvarosa 1

Riposa: il Fanzolo

Comitato di Belluno la 17^ giornata

Nel torneo dolomitico penalizzato dal meteo e dagli innumerevoli recuperi, le ritardatarie Auronzo e Sois (26) hanno parecchio da dire nella lotta di vertice e nella distribuzione delle posizioni del playoff. Dopo la domenica di  sole (alla faccia dei rinvii) che ha avvolto l’arco alpino e illuminato la tenuta di Ponte Alpi, Auronzo e Schiara, è il Longarone a dorsi battere il petto per il pareggio strappato a Forni (Valzoldana). L’undici di Forni di Zoldo non si assicurava il punto in casa dal 19 novembre, ospite il Tambre). La partita di cartello vedrà l’Auronzo affrontare nello “spareggio” il Ponte Alpi di “Charlje” Pierobon. I granata di Polpet sono in forma strepitosa e lo testimonia il filotto di vittorie (7), anticipate da un pareggio. L’ultima sbandata l’undici pontalpino l’ha sofferta con il 2-1 a Sois il 29 ottobre. La capolista Schiara (33) proverà a dare scacco al 7° Alpini, abile nel fornire exploit inattesi. Tambre e Real Damos in virtù dei recuperi da onorare non sono ancora spacciate nel tentare l’aggancio al playoff. L’undici alpagoto dovrà fare lo straordinario sul campo dello Schiara, mentre più agevole sarà il compito del Real che per tornare il team “reale” di inizio stagione dovrà frantumare la resistenza della Valzoldana. Da ultimo è sempre più attesa a prima affermazione stagionale del Domegge che ci proverà contro il  “Coi” . Grande sete di rivalsa conta di esaudirla il Piave a secco d successi dal 26 novembre, dal 5-0 rifilato alla Valzoldana.

Auronzo-Ponte Alpi X

Cortina-Piave X-2

Domegge-Coi de Pera X

Real Damos-Valzoldana 1

Schiara-7° Esercito Alpini 1-X

Sois-Tambre 1

Riposa: il Longarone

Comitato Basso Piave la 20^ giornata

E’ Europeo Cessalto-Silea a tirare la volata nel torneo sandonatese. Al “Trentin” i 90’ potrebbero dare una svolta al combattuto braccio di ferro tra i ragazzi di Gabatel e l’undici di “Checco” Bellomo. A testimoniare l’equilibrio del match è lo 0-0 della gara di andata. Non dovrà mollare la presa il Casier/Dosson. I biancorossi al momento estromessi dalla corsa playoff sperano nell’impennata dell’Europeo, contano di fere bottino contro la Vigor e poi eventualmente piantare in asso il Silea nel derby-recupero. Solo muovendo questo ingranaggio la band di Gino Beraldo potrà rivalutare la “ics ” del mese di Febbraio, tre turni che hanno privato i rossoblù di sei punti. Il resto del cartellone ha ben poco da offrire. L’Evolution Chiarano contro il Lido Jesono cercherà di mantenere la gamba e non incorrere in infortuni in proiezione alla finale di coppa.  Flebili le speranze di aggancio “off” del Torre Mosto.

Basalghelle-Altobello X

Lido di Jesolo-Cesarolo 1-X

Casier/Dosson-Vigor Cinto 1

Città di Eraclea-Altino X

Europeo-Cessalto-Silea X

Torre Mosto-Piavon 1

Comitato di Bassano del Grappa, la 20^ giornata

Gara di spicco del post-sosta richiama in campo la capolista Cogitana. L’undici dell’altapadovana sarà ospite del Belvedere di mr. Campagnaro. Per i giallorossi di Tezze, a -5 dalla vetta, si presenta la grande occasione di riaprire il contenzioso- primato e cancellare il tonfo casalingo di 15 giorni fa per mano del Ramon 80. La vice-capolista Transvector dovrà tenere dritte le antenne: a Travettore arriverà un Longa 90 decisa a colmare il gap dei 10 punti, la forbice che lo distanzia dal team rosatese e lo vede escluso dal playoff. L’undici ospite in traferta non fa bottino pieno dal 10 dicembre a Ramon (3-4). Nel conto alla rovescia di un cammino di campionato ricco di insidie, la terza forza del torneo, il S. Vito (il mese di febbraio si è rivelato un mese grigio per i bassanesi, due volte sconfitti), renderà visita al Solagna che non centra la vittoria tra le mura domestiche dal 17 dicembre. Il resto del cartellone metterà di fronte le squadre della seconda fascia.  Curioso il test tra Union LC e Alpes Cesio con i padroni di casa impegnati a lasciare l’ultimo posto in classifica diviso con il Dakota che misurerà la forza esterna del Campolongo in credito di due gare, ma all’asciutto di gol da oltre 180. Completa il quadro domenicale Angarano Azzurra-Ramon 80.

Angarano-Ramon X

Belvedere-Cogitana 2

Dakota-Campolongo X-1

Solagna-S. Vito di Bassano 2

Transvector-Longa 90  1

Union LC-Alpes Cesio 1-2

Riposa: la Juventina Mugnai

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 06/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Mercato D. Il Belluno 1905 vira l'attenzione su Marco De Anna...

Belluno sempre in prima fila... Il club dolomitico da settimane è a caccia di una seconda punta da affiancare al "cobra" Simone Corbanese. I profili finora sondati non hanno portato a nulla di nuovo. Sfumati gli attacchi a Farinazzo, Barone e Michelotto, da oggi a quattro giorni dalla chiusura delle trattative, spunta un nuovo nome, M...leggi
11/12/2018



A Lamon, sabato la 6.a edizione del torneo di C.5 integrato...

E' l'ennesima manifestazione indetta dall'associazione il Sociale Premia lo Sport è sarà la palestra comunale di Lamon a ospitare sabato l'iniziativa a cura dell' Jisei Budo AMI. Uk pomeriggio sarà articolato su un torneo di calcio a 5 integrato e avrà a contorno una esibizione di karate....leggi
03/12/2018




Union Feltre pronta a rinforzare l'attacco con Pasi, ex Delta P. Tolle

Nella foto: Riccardo Pasi lo scorso anno al Delta Porto Tolle. L'Union Feltre torna sul mercato. La cronica sterilità del settore avanzato verdegranata (mancano i gol di Madotto) ha indotto il sodalizio bellunese a carcare un nuovo avanti in grado di dare una scossa alla casella dei gol fatti. Ne...leggi
22/11/2018


Eccellenza B. Nel recupero pomeridiano tris del S.G.S...

Nella foto: il bomber Marcolin autore di 11 gol stagionali. Il S. Giorgio Sedico non si è fatto sfuggire l'occasione per agganciare in vetta al girone B dell'Eccellenza la capolista Luparense. Il 3-1 inflitto al Real Martellago (prima sconfitta della gestione Cominotto) ha messo in luce la verve bellunese che si...leggi
14/11/2018

Esonero al Farra d'Alpago. Dartora saluta, arriva Dino Da Rold

Nella foto: Dino Da Rold, ex trainer del Limana e Alpina. La nota era circolata già ieri sera: alla Fulgor Farra è arrivata la conferma dell'esonero di mister Dartora e al suo posto torna nel circus Dino Da Rold ex mister di Limana e Alpina. In casa bianco...leggi
13/11/2018



Union Feltre-Cjarlins Muzane dirotta al Boscherai di Pedavena...

Nella foto: uno scorcio del Boscherai, a Pedavena. Il maltempo che ha flagellato l'area feltrina e tutto il bellunese, non ha risparmiato gli impianti sportivi. L' Union Feltre per adempiere all'impegno di campionato in calendario sabato (ore 14,30) contro i friulani del Cjarlins Muzane, vista l'impossibilità ...leggi
06/11/2018


In Prima G rinviata Alpago-Cappella. Due rinvii anche tra gli juniores

Gli effetti del maltempo, in particolare nel Bellunese, hanno comportato il rinvio di Alpago-Cappella Maggiore nel girone G di Prima categoria. La partita della 9^ giornata sarà recuperata in data da destinarsi. Intanto sono state rinviate a data da destinarsi anche due gare dei campionati Juniores: ...leggi
03/11/2018

Coppa Dolomiti di Belluno: rinviate per maltempo le partite di giovedì

Visto il perdurare del maltempo, in considerazione dei danni subiti in diversi impianti sportivi in questi giorni, della situazione della viabilità e a salvaguardia dell'incolumità di giocatori e arbitri, la Delegazione Figc di Belluno del presidente Orazio Zanin ha deciso il rinvio delle tre partite di Coppa Dolomiti (fase a gironi) in prog...leggi
30/10/2018


Maltempo: rinviate le gare di Seconda R, Terza Belluno e Under 17 BL

A seguito delle precipitazioni in corso che stanno investendo la provincia di Belluno, e visto inoltre l’allarme dato dal Prefetto di Belluno e dalla Protezione civile, la delegazione Figc di Belluno a salvaguardia dell’incolumità di atleti, arbitri e a tutela degli impianti sportivi, ha ritenuto di rinviare tutte le gare di ...leggi
28/10/2018

Maltempo. Disagi nel bellunese. Union Feltre-Cartigliano è out

L'improvvisa ondata di freddo e l'abbondante pioggia caduta nelle ultime ore sull'arco alpino, ha colpito in maniera copiosa l'area del versante feltrino. La gara del campionato di serie D tra Union Feltre e Cartigliano in calendario allo "Zugni Tauro" viste le proibitive condizioni atmosferiche è stata rinviata a data da...leggi
28/10/2018


Longarone. Sulla panchina gialloblù torna Gianni De Bona

Torna sui suoi passi il Longarone calcio militante nel torneo di 3^ categoria del Comitato di Belluno. Lo fa a un paio di giorni dall'esonero di mister Stefano Sovilla che nel corso dell'estate era subentrato a Gianni De Bona. Il club della "diga" con l'avvicendamento al timone della squadra e una faccia nuova all'interno dello spogliatoio conta...leggi
25/10/2018




Seconda categoria. Sabato nel girone R l'anticipo Sarmede-Tarzo Revine

Nella foto: l'allenatore Enrico Bolzan (ex di turno, a destra) con il presidente Giorgio Carlet in occasione del suo recente arrivo sulla panchina del TRL, in sostituzione del dimissionario Settimio Stallone. Il pomeriggio del 20 ottobre si arricchisce di un nuovo anticipo. Sarmede - Tarzo Revine Lago, ...leggi
17/10/2018


Lunedì 29, Luigi Gigi Del Neri sarà ospite dell'Aiac di Belluno

L’Aiac (Associazione Italiana Allenatori Calcio) Belluno organizza per lunedì 29 ottobre alle ore 20.30 a Sedico, presso il centro conferenze di “VILLA PATT” , una serata di confronto con un ospite di prestigio, Luigi Del Neri, ex mister di Pro Gorizia, Ternana, Chievo, Sampdoria, Genoa, Palermo, Juventus, Porto, Atalanta, Udinese,...leggi
15/10/2018

Juve Mugnai a forza '3'. Mister Bellumat l'uomo giusto per il rilancio

Nella foto: mister Bellumat (archivio) tecnico della Juventina Mugnai capolista della 3^ categoria Bassano. Juventina Mugnai, la faccia di un calcio bellunese (con l’Arten), che sorride... Con il 4° successo filante, coronato nel derby feltrino contro l’Alpes Cesio, il terzo scandito da u...leggi
15/10/2018

Serie D. Sabato al Polisportivo di BL il gran derby delle Dolomiti

Il derby, rigorosamente di... sabato. E' il "classico" delle Dolomiti. In campo per la supremazia territoriale e della serie D. l'Ital-lenti Belluno 1905 di Roberto Vecchiato (gialloblù a caccia della prima vittoria) e l' Union Feltre di Sandro Andreolla, che nelle precedenti vesti di Union Ripa La Fenadora riuscì a...leggi
15/10/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86189 secondi