Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Trofeo Regione di 1.a. La Diretta LIVE. Finale Tezze-Union Cadoneghe

Vai alla galleria

La galleria. Le foto della semifinale di Tezze Arzignano.

Tezze-Prodeco Montello 4-2

Tezze Arzignano: Sandri, Fongaro**, Povolo,  Lucarda, Ferrari, Ramina, Vallarsa, Roverato, Fedele (36' st Frigo), Pieropan, Bajramaj

In panchina: Priante, 13 Zulpo, 14 Carlotto*, 16 Cracco*, 17 Tamiozzo

Allenatore: Paolo Castaman

Prodeco M.llo: Bau, Bressan*, Calore, Bettiol, Nicoletto (40' pt Fiorotto), Scomparin, Zanardo, Suman, Bassan (25' st Mene Vilela), Schiavon, Vettoretto,

In panchina: 12 Martignago****, 13 Lazzeri*, 14 Furlanetto, 15 Lorenzon, 17 Guizzo

Allenatore: Alessandro Silboni

Arbitro: Jacopo Poto sez. aia di Mestre

Reti: 9' pt Pieropan, 43' st  e 46' st Vallarsa (su rigore), 45' Zanardo, 20' st Ramina, 38' st Mine Vilela

Note. Serata fresca, temperatura di 9 gradi, terreno secco, spettatori 250 circa con un centinaio trevigiani

Ammoniti: Ramina, Schiavon

Recupero: pt 1’ st 4’

(*) under della gara: *’97, **’98, ***’99

Arzignano. Partita di grande intesità atletica e fisica. Inizia forte il Tezze con un paio di sortite frenate dalla retroguardia trevigiana. Al 7' Zanardo dall'angolo fionda forte e teso e la deviazione di Vallarsa rischia di far capitolate la porta di casa. 8' angolo di Zanardo dalla destra, il pallone rasenta la trasversale. All'8' azione di forza dei granata di Castaman; il tiro di Pieropan da l'illusione del gol: pallone a fil di palo. 60" dopo il vantaggio di casa in mischia fronte alla porta Pieropan esplode il destro che fa capitolare i pali di Bau. E' una semifinale dai toni agonistici molto elevati e per Jacopo Poto c'è parecchio da sbrigare con il dialogo e un paio di "gialli", il calmiere all'agonismo che alimenta il "secondo tempo" tra i due club. Fino al 25' è il Tezze che scandisce il tempi del confronto. LaProdeco bada a parare i colpi e velecizzare le giocate in riferimento della boa Bassan. 29' pt. Tezze che non molla e vuole il raddoppio. Le mischie davanti a Bau fanno temere al peggio. Al 39' il portiere della Prodeco si supera con una deviazione di piede sulla stoccata ravvicinata di Fedele smarcato da un colpo di tacco di Bajramaj. 43' pt calcio di rigore per un fallo su Pieropan in entrata dalla destra. Per il Tezze trasforma dagli undici metri di Vallarsa.

Ore 21,27 il secondo tempo. Nella Prodeco con l'uscita del centrale Nicoletto, il neoentrato Fiorotto si colloca a sinistra e arretra al centro Calore.

45' pt rigore per la Prodeco Montello. Tira Zanardo e Sandri para, riprende Zanardo che in precaria coordinazione riesce a calciare in rete.

12' della ripresa con il Montello più incisivo nell'attaccare gli spazi. Il Tezze chiamato a recuperare al 9' incappa nel "giallo" a Vallarsa che arina una ripartenza trevigiana frutto dell'errore sottorete di Fedele che manca una facile deviazione sul corner di Pieropan. 15' st e Prodeco che ha guadagnato terreno.

20' di gioco e sulla proiezione sulla sinistra di Fedele l'interno desro a giro in corsa picchia sulla traversa; il pallone esce nel cuore dell'area e Ramina che ha seguito l'azione per linee centrali abbassa la "pelota" e deposita la palla in rete a fil di palo. Fiammata ospite al 38': la difesa del Tezze si apre e dimentica alle spalle il liberissimo Mine Vilela che in giravolta prende la porta e gonfia la rete del 3-2 che riamina il finle di gara. 39' st. trema la difesa della Prodeco: sul traversone di Bajramaj la volè di Roberato fa la barba al palo destro della porta di Baù.

45' st rigore per il Tezze. Vallarsa come nel primo penalty spiazza Bau. E' ol 4-2 che priva la semifinale dei calci di rigore e regala la finale ai padroni di casa. 3' al riposo. Per il Tezze e festa; l'undici granata sfiderà l' Union Cadoneghe.

­­­­­­­­­­­==========================================

Union Cadoneghe-Valpolicella 1-0

Union Cadoneghe: Rosellini, Lana, Visentini**, Riccardo Ometto*, Crivellari, Toffanin, Zanni (31' pt Michelotto), Mainino, Conte (9' st Rusu), Melato (30 st Dario), Gradella (39' st Bison**)

In panchina: 12 Marzola*, 13 Cont,  17 Alberto Ometto*

Allenatore: Valeriano Fiorin

Valpolicella: De Vita, Francesco Cottini (12' st Soprana), Massaro, Resenterra, Benetti, Balzarini***, Donini, Nicolis, Murari*** (25' st Lenotti), Vicentini, Melchiori

In panchina: 12 Castellani, 13 Giovanni Cottini**, 14 Oliosi, 15 Benedetti***, 16  Messina

Allenatore: Simone Cristofaletti

Arbitro: Gianluca Fighera sez. di Treviso

Rete al 49' st Dario

Note. Serata fresca, illuminazioni sufficiente, terreno in discrete condizioni, spettatori 200 circa

Recupero: pt 1’ st 4’  

Cadoneghe. Poche emozioni nella gara che l'undici di mr. Fiorin bada ad amministrare. E' il Valpolicella a metere più brio, ma la difesa di casa regge bene l'urto. Nel finale di tempo da registrare una delle poche conclusioni a rete di Melato bern arginata da De Vita. Nemmeno nella ripresa la gara decolla come l'infreddolito pubblico s'attende. Nemmeno dalle panchine si fa qualcosa per incentivare il match. Cristofaletti e Fiorin non azzardano alcuna mossa. Il ritardo dell'inizio e il prorarsi del match (6' di recupero) ha permesso al Cadoneghe di coronare la gara con il gol della vittoria firmato da Dario. Union Cadoneghe in finale.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 21/03/2018
 

Altri articoli dalla provincia...



Luparense, Zarattini suona la carica. Parola d'ordine:"Vincere!"

ZARATTINI: "BISOGNA CHE, OLTRE ALLA SQUADRA, CRESCA ANCHE L'IMPEGNO DI TUTTI PER NUOVE STRUTTURE. NON ABBIAMO NULLA DA INVIDIARE IN PROSPETTIVA A REALTA' DI ZONA CHE GIOCANO IN SERIE B O IN LEGA PRO. MA C'E' BISOGNO DELL'AIUTO DI TUTTI PERCHE' NON E' POSSIBILE ALLENARSI A CASTELFRANCO O ARSEGO: DOBBIAMO SVILUPPARE LE STRUTTURE DELLA NOSTRA CITTA'"....leggi
07/09/2018


L'Hellas Verona Primavera si è assicurato la "Frutta del Doge"

L’Hellas Verona Primavera (nella foto) si è aggiudicata l’edizione 2018 del Trofeo “La Frutta del Doge” giocata nel weekend. Nella prima gara il Castelbaldo Masi-Luparense l’ha spuntata sui “lupi” di Enrico Cunico per 3-2 dcr. (0-0 al 45’). Nell...leggi
20/08/2018



Promo C. Castelbaldo Masi da primato. Rob.Salzano permettendo...

Castelbaldo Masi, allo start per lasciare il segno… Anche per il club rossoblù le vacanze sono finite. E’ un “Castel” che in fase di campagna acquisti non ha lesinato gli sforzi per garantire a mister Albieri, un team esperto, tecnico e di forte personalità. Il presidente Mc...leggi
08/08/2018

Tim Cup. Il Campodarsego in viaggio per Trapani, per il blitz...

Allenamento in doppia sedata ieri sul rettangolo di Reschigliano per il Campodarsego. Stamane la truppa biancorossa ha imboccato (in pullman) la strada per Napoli. In nottata la comitiva salirà sul traghetto per la Sicilia. L’ attende domenica l’esordio in Coppa Italia TIM sul rettangolo del “Provinciale”, ospite del T...leggi
27/07/2018

Serie D. Campanella nel pomeriggio per il nuovo Campodarsego

Il primo giorno del Campodarsego.La nuova avventura è ufficialmente cominciata. Nel pomeriggio, al centro sportivo 'Marconi' di Reschigliano, primo giorno di lavoro fisico per il Campodarsego 2018-2019. La formazione biancorossa si è ritrovata agli ordini del tecnico Antonio Paganin al primo impatto con l'inte...leggi
16/07/2018


Finali JR. Nazionali. Il "Campo" attacca la final-four scudetto...

Nella foto: il Campodarsego Juniores Nazionali in viaggio verso la Versilia. Lo Stadio dei Pini a Viareggio sede dello storico torneo “Carnevale”  è la sede che domani, giovedì, offrirà  a tifosi e a una folta schiera di osservatori la vetrina delle semifinali della rassegna Jun...leggi
12/06/2018

Eccellenza. Tombolo-Vigontina. I bianconeri affidati a Massimo Susic

Fiumi di parole... Alla fine la ruota si ferma nel trevigiano. Massimo Susic ex trainer del Ponzano, Treviso e tecnico alle giovanili del Bassano Virtus è il nuovo mister dei bianconeri della Tombolo/Vigontina. La trattativa che ha visto in lizza almeno tre mister, condotta dal diesse Gastone Pistore...leggi
11/06/2018

JR. Naz. La DIRETTA di Scandicci-Campodarsego finale 1-3...

Nella foto: il gol di Nalesso del 2-0 su calcio piazzato. Scandicci-Campodarsego 1-3 Scandicci: Martinelli, Rorandelli (9' st Achilli), Camilli (19' st Berlincioni), Sinisgallo, Tani (32' st Pofferi), Vignozzi, Santucci, Poli, Frascatore, Fornai (4...leggi
09/06/2018


Juniores nazionali serie D. Il Campodarsego pesca lo Scandicci...

E’ l’undici toscano dello Scandicci, l’avversario che mercoledì al Comunale “Gabbiano” il Campodarsego di Maria Josè La Cagnina incrocerà nei quarti di finale della Pole Nazionale della categoria Juniores. La Lega Nazionale Dilettanti, organizzatrice della manifestazione, in mattinata ha effettuato il sorteggio e gl...leggi
04/06/2018

JR. Nazionali. Ambrosiana-Campodarsego al 90' è 0-5...

Ambrosiana-Campodarsego 0-5 Ambrosiana: Salvagno, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Marco Dall’Ora, Turrini, Righetti, Simone Dall’Ora, Zardini In panchina: 12 Squadranti, 13 Varini, 14 Attah, 15 Magagna, 16 Zago, 17 Zorzi 18 Rebonato, 19...leggi
02/06/2018


Coppa Italia serie D. Il Campodarsego suona la carica al Buozzi...

La Coppa Italia Serie D 2017-18 s tinge di biancorosso. E’ il Campodarsego ad azarla al “Buozzi“ il centro Federale di Firenze dove qualche settimana fa, un altro team biancorosso, il St. Georgen si aggiudicò il trofeo nazionale dell’ Eccellenza. E un traguardo storico per il club del presidente Daniele Pagin, per la squadra, mister Fo...leggi
19/05/2018




Coppa Ita serie D. Campodarsego-Crema al 90' st 2-1. E' Finale!!!

Nella foto: Aliù e Kabine festeggiano il gol del vantaggio. Il Campodarsego c’è… La finale di Coppa Italia è nostra portata! Battendo per 2-1 il Crema nel retour-match di semifinale, i biancorossi nel pomeriggio hanno guadagnato l’accesso all’atto conclusivo,...leggi
02/05/2018

Coppa Italia serie D. Il Campodarsego strappa il pari a Crema

L'andata della semifinale della Coppa Italia Serie D tra Crema e Campodarsego si conclude a reti inviolate sul punteggio di 0-0. Qualche brivido iniziale sulle conclusioni di Porcino per i biancorossi, che trovano il primo tiro utile al 20' con Pietribiasi. Doppia respinta del portiere lombardo, prima su Beccaro e ancora con Pietribiasi al 25', sugli sviluppi di ...leggi
18/04/2018


Serie D. Uno-due di Aliù e Kabine e il "Campo" prepara la coppa...

Nella foto: mister Fonti, soddisfatto, ma da stasera concentrato sull'impegno di coppa. Con il cinismo delle grandi squadre, il Campodarsego passa per 2-0 sul campo di gioco dell’Este e rimane a ruota della capolista Vecomp con una grande prova collettiva. A decidere la gara, le due reti firmate da Aliù e K...leggi
15/04/2018



Serie D. Il Campodarsego travolge l'Arzichiampo e fa Pasqua...

Semplicemente meravigliosi. Assolutamente straripanti. Il Campodarsego domina e vince lo scontro diretto d'altissima contro l'ArzignanoChiampo: al "Gabbiano" finisce con un roboante 4-1, che tiene i biancorossi ad un passo dal primo posto, ma con ancora una gara da recuperare, e che fa scivolare più lontana la formazione vicentina. Il grande successo della ...leggi
29/03/2018



Liventina-Campodarsego. Al "Samassa" la capolista cala la cinquina...

Nella foto: capitan Aliù, l'ennesima doppietta Chi sperava che la lunga sosta potesse togliere concentrazione alla squadra, è rimasto deluso. Il Campodarsego riprende la sua marcia rifilando cinque reti alla Liventina e riprendendosi momentaneamente la vetta della classifica, in attesa del match della Veco...leggi
24/03/2018


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89594 secondi