Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Susegana. Nel 28. memorial Giuliano Zanin, è lotta Lia Piave-USO

I torneo Giovanissimi ieri sera ha iniziato la seconda fase con i Quarti di Finale

Una collana di perle (48 le reti realizzate nella fase eliminatoria diluita in  12 gare) da 20 giorni stanno attirando l’attenzione del pubblico nella 28^ edizione del torneo giovanile “Giuliano Zanin”  (Giovanissimi) in corso al Comunale di Susegana (notturno), che assegna il 4° memorial “Montesel”.

Nel girone A l’ha spuntata il Lia Piave con 9 punti (10/1 il bottino di gol) davanti a Vittorio V.to (6 punti e uno score-gol di 8/2); terzo il Careni/Pieve con 3 punti e un bilancio di 2/11. I risultati della fase preliminare hanno visto il Barbisano chiudere il quartetto.

Nel girone B assoluto dominio dell’Opitergina con 3 vittorie e 13/4 gol. Il Lovis Spresiano si è fatto onore con il secondo posto con 6 punti e una differenza gol di 9/3. Sul terzo gradino si è infilato il Cordignano con una vittoria nello scontro diretto con il Feletto Vallata che ha chiuso il girone a quota 0 e 2/12 gol nella gerla.

Ieri sera sono iniziati i quarti di finale con eliminazione diretta. Nella prima uscita alla ore 19,15 il Careni/Pievigina ha sconfitto il Lovis Spresiano ai calci di rigore per 6-5; nella partita seguente il Lia Piave ha continuato a seminare gol con il 6-0 rifilato al Feletto Vallata. L’appuntamento con il secondo turno dei quarti di finale è in calendario per martedì 17 alle ore 19,15. In campo nel primo turno nel derby rosso-blù Vittoro Veneto e Cordignano; alle 20,30 seguirà Opitergina-Barbisano Eclisse.

Molto serrata è anche la competizione che mette in vetrina i cannonieri. Alla fine della fase eliminatoria al comando c’è una coppia: Nicola Furlan del Lia Piave e Emanuele Capraro dell’Opitergina. Seguono con 3 reti 4 giocatori: Bortolotto e Lavina del Falmec V.Vto, Giro e Caminotto dell’Opitergina.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 13/04/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,68781 secondi