Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Prima categoria. Il punto sull'Olmi Callalta

Per il ripescaggio dalla Seconda manca solo l'ufficialità. Toniol primo acquisto, si cerca un portiere fuoriquota

Nella foto: l’allenatore Luca Crespan.

Manca solo l’ufficialità per il ripescaggio dell’Olmi Callalta dalla Seconda alla Prima categoria. Ai sambiagesi, sconfitti dalla Condor nello spareggio-promozione del girone P, basta infatti che si liberi un posto per salire. E le indiscrezioni assicurano che almeno una casella da riempire ci sarà. In ottica mercato, la società è dunque proiettata al campionato di Prima (probabilmente girone H).

«Il 90% della rosa è stato confermato, anzi, si può dire che abbia voluto essere confermato», spiega il direttore sportivo Stefano Calligaris, «Al momento l’unico acquisto ufficiale è Simone Toniol, difensore classe 1992 dalla Zensonese, dotato di forza fisica e intraprendenza. Stiamo cercando un centrocampista e un attaccante, ed anche un portiere fuoriquota da affiancare al bravo Thomas De Felice (’98) che è già in squadra. In porta non ci sarà più l’esperto Giordano Vanin, che si prende un anno sabbatico per impegni familiari. In uscita anche Barbirato, classe 1983, che dovrebbe appendere gli scarpini al chiodo».

Confermato in blocco lo staff tecnico, da mister Luca Crespan (sarà la sua terza stagione consecutiva all’Olmi Callalta) al preparatore dei portieri Leonardo Mangiola, passando per il vice allenatore e preparatore atletico Giovanni Zappella, oltre a tutti i dirigenti accompagnatori.

«Negli ultimi due campionati abbiamo raccolto 120 punti in totale, merito anche della costante presenza della dirigenza e dello staff ogni martedì, mercoledì, venerdì e domenica. Sarà anche per questo motivo che i giocatori hanno voluto rimanere», prosegue il DS Calligaris, «Senza dimenticare che questi risultati sono stati ottenuti con un budget molto inferiore rispetto ad altre concorrenti del nostro girone. Non ci resta che attendere l’ufficialità del ripescaggio, per poi tuffarci in Prima categoria con l’obiettivo di una stagione tranquilla, evitando i playout. Nella speranza di essere meno sfortunati a livello di infortuni: ricordo infatti che all’inizio della scorsa stagione Lucchese, Calligaris e De Nadai si erano rotti il crociato».

L’Olmi Callalta del presidente Gianluca Fumei si raduna il 16 agosto.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 17/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...











Eccellenza B. Careni Pievigina-Vittorio si gioca sabato 16 marzo

Nella foto: Stefano Della Bella, tecnico del Careni Pievigina. Nel girone B di Eccellenza la partita Eclisse Careni Pievigina - Vittorio Falmec della 17^ giornata di ritorno, originariamente in programma il 13 marzo e poi spostata d’ufficio al 17, si giocherà sa...leggi
12/03/2019






Prima G. Vitt San Giacomo: si è dimesso l'allenatore Mirko Collodel

Mirko Collodel (in foto) non è più alla guida del Vitt San Giacomo in Prima categoria. L'allenatore ha infatti rassegnato le dimissioni, accettate dalla società di Vittorio Veneto. La squadra è reduce dalla sconfitta con il Fiori Barp (da 2-0 a 2-3) e occupa il terzultimo posto nel giron...leggi
05/03/2019

Esonero. Michele Baldi saluta il Nervesa. Groppello al capezzale

Nella foto: Renzo Groppello il "sergente di ferro" ex tecnico del Portomansuè. La galleria. Mister Groppello in abbigliamento invernale; Michele Baldi nel ghiaccio di Belluno e nella serarata del primo allenamento alla guida del Nervesa dell'agosto scorso. La notizia ...leggi
04/03/2019








Seconda. Sabato nel girone Q l'anticipo-derby tra Valdosport e Vidor

Lo scontro playoff Valdosport-Vidor, uno dei derby più sentiti di Seconda Q, si giocherà sabato 23 febbraio alle 14.30 a Valdobbiadene per l'ottava giornata di ritorno. Perdendo 2-1 a San Floriano, la Valdosport ha interrotto una striscia di 5 vittorie consecutive. Il Vidor arriva ...leggi
18/02/2019


Anticipi trevigiani. A Cappella M. e Lago, un fattore campo, ostile?

Nella foto: Enrico Bolzan mister del TRL, ex trainer del Sarmede. Anticipi al calor bianco… Sono due i derby trevigiani che si prendono la vetrina del sabato. In Prima categoria G, il richiamo al pubblico lo rivolgono Cappella Maggiore-Cordignano, un test ravvicinato per l’esigua distanza ge...leggi
14/02/2019



Prima categoria. Nel girone G un punto di penalità al San Gaetano

In Prima categoria il San Gaetano è stato penalizzato di un punto. Nel comminare il provvedimento di espulsione a carico del giocatore Nicolò Cristofoletti, schierato nella partita persa 3-0 sul campo a Cappella Maggiore, è infatti emersa la sua posizione irregolare di tesseramento...leggi
07/02/2019



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,86645 secondi