Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Final-Six Giov. Liventina-Calcio Sicilia LIVE con V/Gol al 70' è 4-0

L'esordio nazionale a S. Pietro in Vincoli per i baby di Alberto De Nardi

Vai alla galleria

Vincere, solo vincere, con più gol... Tra un giro di valzer e una mazurka, oggi alle ore 18 (DIRETTA LIVE di VENETO/GOL)

Liventina-Calcio Sicilia Palermo 4-0

Liventina: Da Re, Cia (32' st Maritan), Fabris (17' st Camolese), Pasian, Fin (1' st Borsato), Zecchin, Serafin (1' st Bortolin), Tesolat, Sarr (1' st Akafou), Drame (1' st Hyka), Tonon (22' st Camolese)

In panchina: 12 Dal Ben, 15 Carrer

Allenatore: Alberto De Nardi

Calcio Sicilia Palermo: Misseri, Livolsi, Megna (6' st Cutrona), Parisi, Colombo, Giammona (6' st Gravante) Spina (22' st Ingallina), Caracaoppa, Drago (32' st Scalavino), Bonomo, Albanese (12' st Fontana)

In panchina: 12 Testagrossa, 15 Ficarra, 19 Marciante, 20 Polizzi 

Allenatore: Angelo Caracausi

Arbitro: Vingo sez. di Pisa

Assistente n° 1: Liotta sez. di Pisa

Assistente n° 2: Tosce sez. di Firenze

Reti: 14' e 21'pt Drame 19' st Tonon, 34' st Bortolin

Note. Pomeriggio soleggiato accompagnato da una piacevole brezza marina, temperatura di 31 gradi, terreno in buone condizioni spettatori 150 circa con una buona presenza dalla Marca Trevigiana.

Recupero pt. 0' st 3'

San Pietro in Vincoli (Ravenna). Il sorteggio gli assegna il fattore e la Liventina per ambire alla finale sul rettangolo ravennate di S. Pietro in Vincoli è chiamata a fornire un acuto di grido… L’avversario è il Calcio Sicilia Palermo che a distanza di poco più di 24 ore incrocia il secondo team trevigiano (ieri gli Allievi rosanero hanno affrontato e perso contro il Giorgione 2000) che punta allo scudetto. Al Calcio Sicilia serve la vittoria piena con gol per ambire a uno spicchio della torta Tricolore che indirizza a Misano Adriatico sede della finale. Altrimenti in serata il pullman rosanero prenderà la strada per Napoli e l’imbarco per la Sicilia. La Liventina sul piatto della bilancia mette due verdetti-pro; anche il pareggio non sarebbe un risultato da disprezzare. La partita che deciderà le sorti del Triangolare B, i bianco-verdi di Marca la giocheranno domani sera (ore 18) a Savignano su Ribicone. Nel prendere visione il referto gara, Alberto De Nardi schiera un 11 accorto e non scopre le carte in vista della gara di Lunedì. In panchina si accomodano: Camolese, Akafou e Hyka, ma l’attacco dispone della rapidità di Drame, delle lunghe leve del prolifico Sarr a cui dà sostegno Tonon defilao a sinistra. Nelle retrovie il collaudato l’assetto tattico non si tocca. La risposta del collega siciliano, mister Caracausi, porta alla rotazione di un paio di ruoli con Ficarra e Polizzi che partono dalla panchina. La partita è affidata al pisano Vingo. Il via alle ore 18, 01.

Gara che inizia con il primo attacco della Liventina che spreca la conclusione (defilata); il pallone passa oltre la trasversale. 2': contropiede siciliano fermato dall'offside con la difesa biancoverde molto alta. 4' ghiotta occasione per i trevigiani: sul pallone che danza in prossimità dei sedici metri con la porta spalancata, Fabris si fa anticipare dalla difesa che sbroglia. 6' pregevole trama biancoverde con quattro pasaggi che liberano al tiro centrale di Tesolat; 7' progressione di Drame e diagonale che Misseri devia plastico in corner.

14' GOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLL  di Drame  che contende la palla a Sarr e al volo da posizione ravvicinata sblocca la gara.

Liventina sugli scudi e costantemente impegnata a presidiare i venti metri finali della metà campo siciliana con le frecce Drame e Sarr. 19' pericolo in area biancoverde: sul taglio dalla linea di fondo di Spina con Drame che in ripiegamento fa scudo con il corpo in area di porta.

21' occasionissima per Sarr: pescato in profondità, il lungo attaccante si presenta solo davanti a Misseri, ma sbaglia il passo e l'appoggio a terra e calcia a fil di palo di sinistro.

Tutto rimandato al 21' e GOOOOOLLLLLL del 2-0 di Drame che stacca puntuale sul corner di Zecchin.

25'. Calcio Sicilia in balia dei trevigiani e al 25' esce di un soffio il diagonale di Tesolat scoccato dalla linea dei sedici metri.

Tesolat implacabile al tiro : al 26' vede ribattuto il tiro sul palo e 1' dopo è Misseri in splendido volo a togliere la fiondata da sotto la traversa.

Forte del doppio vantaggio, la Liventina alza e abbassa il ritmo a piacimento. E' la tattica che chiama all'impostazione anche De Re e porta all'avanzata il team rosanero. 31' pt

E' terminato il PRIMO TEMPO con la Liventina avanti di 2-0 e in grado di impreziosire il bonus di reti...

Partiti  alle 18,48 per la ripresa e mister De Nardi avvicenda 4 titolari.

2': dagli sviluppi di un calcio piazzato laterale scodellato sul secondo palo coperto da Da Re,si crea un malinteso e Giammona salito a copire di testa mette il panico nei 5.50 biancoverdi. 

17' st e la Liventina da alcuni minuti manifesta un certo rilassamento. Ma sul primo ribaltamento i biancoverdi  concretizzano il 3-0 di Tonon. Sul cross dalla sinistra l'estrem di interno al volo sul secondo palo appoggia morbido il pallone in rete.

Partita chiusa. La Liventina nel far trascorrere i minuti si destreggia in un buon palleggio, ma non attacca la porta con la dovuta determinazione; i ragazzi di De Nardi cercano il tiro da fuori e la mira non è delle più felici.

34' st GOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLL di Bortolin; nell' applicare la regola del palleggio stretto la Liventina dal settore mancino fionda il cuoio nel cuire dell'area, Bortolin aggancia e in rotazione fulmina Misseri.

1' rigore per il calcio Sicilia e Da Re ipnotizza Caracaoppa. ultimissima emozione al 38' con la girata secca dal dischetto del rigore di Hika e Misseri si supera.

Final six Allievi. Lo Scandicci avversario domano a S. Mauro Pascoli del Giorgione 2000 ha pareggiato per 1-1 la gara contro il Calcio Sicilia.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 24/06/2018
 

Altri articoli dalla provincia...













Ennesima provocazione razzista in Terza Treviso. Kouassi nel mirino...

Nella foto di Venetogol, il promettente Kouassi Francis Amon sez. di Treviso. L'entrata in campo dei campioni d'Italia (con al petto lo scudetto) della Liventina e i rossoverdi dell' Union Feltre. Ma cosa si aspetta a declassare la Terza categoria in torneo "amateur"? L'ennesimo caso di volgarità sportiva e di...leggi
15/11/2018





















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95551 secondi