Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

40. San Bortolo. Il Marcanzin & Merotto e la Poloplast in semifinale

Eliminati con un poker i campioni uscenti della Pizzeria Nuovo Ronche...

Vai alla galleria

Nella foto: la rivelazione del Trofeo "De Zottis" a San Bartolomeo di Breda.

San Bartolomeo di Breda. Campioni in…ginocchio. Il “S.Bortolo” nella seconda serata dei quarti di finale, ha decretato l’eliminazione della Pizzeria Nuovo Ronche titolare del trofeo 2017 e proiettato alle semifinali la combattiva e spavalda “M & M”, la Marcanzin & Merotto. Nella seconda gara della serata, successo per 3-1 della Poloplast nell’agguerrito incrocio con l’ Europiave. La sorpresa del 40° “De Zottis Vivai e Piante” è  qundi il “settebello” diretto in panchina da Ivano Cagnato. Inizio prevalentemente di studio. Il Nuovo Ronche detta un fraseggio tattico, ma l’ M & M non abbocca. Il gol di Zanetti (conclusione in rete sul secondo palo) al 10’ innesca la miccia e il Marcanzin & Merotto, incassato il vantaggio dei “campioni” si scioglie e inizia a combattere su ogni pallone. Al 23’ matura il gol del palleggio sulla sassata di Riccardo Cagnato. Ripresa in tinte forti. Al 4’ Federico Furlan dal limite esplode il mancino del 2-1. Immediata la reazione della band-Cagnato e pareggio di Lorenzon servito sulla corsa da un pallone filtrante. 2’ dopo il vantaggio M & M è firmato su calcio franco da Lorenzon che brucia i riflessi di Fovero. Non ci sta a soccombere il Nuovo Ronche e il secondo fendente dal limite dell’area di F. Fulan sbatte sulla traversa (24’). Sfuma così il pareggio e sul rovesciamento dell’azione, il Marcanzin & Merotto confeziona il gol con Morona che spalanca le porte della semifinale. Nel secondo test della serata seguito da oltre 500 presenze, la Poloplast va sotto al 3’ sul gol di Ferrarese in mezza girata dentro l’area. 60” è Martini insacca il diagonale del pareggio. E’ una sfida molto sentita nei toni verbali e tecnici. All’ 11’ acuto tecnico di Tarlato (tacco alla Bettega) e super risposta Pazzaia che di “reni” va a togliere il cuoio alla base del palo. Sbilanciamento dell’Europiave e gol in azione di rimessa di Rey Luna (16’). L’Europiave cerca il pareggio con un paio di piazzati di Pedrozo . Al 20’ è reattivo Borghetto nel bloccare a terra la fucilata del carioca che sfreccia nel “muro”. Il tempo si chiude con il sinistro di Zamuner che non cambia il parziale. Nel secondo tempo (25’) l’Europiave prova a forzare lo sbarramento dei bianchi, ma è il palo al 9’ a negare il pareggio a Schifano. La gara col passare dei minuti diventa elettrica e tra proteste, sfottò e imprecazioni di ogni genere è Rey Luna al 23’ a chiudere la pratica. La Poloplast passa alle semifinali.

Marcanzin & Merotto-Pizzeria Nuovo Ronche 4-2

Marcanzin & Merotto: Matteo Cagnato, Pol, Busato, Coletto, Lisi, Morana, Daniel, Riccardo Cagnato, Cazziolati

Pizzeria Nuovo Ronche: Fovero, Franzin, Campaner, Brustolin, Scroccaro, Federico Furlan, Dall’Armellina, Zanetti, Paladin

Arbitro: Poloni sez. GTA

Reti: 11’ pt Zanetti, 23’ pt Riccardo Cagnato, 4’ st F. Furlan, 6’ e 8’ st Lorenzon, 25’ st Morona

Serata afosa, terreno in buone condizioni, spettatori 600 circa

*** La seconda gara dei quarti di finale ***

Poloplast Carbonera-Europiave S. Polo 3-1

Poloplast Carbonera: Boronetto, Ton, Guzzo, Fabbian, Martini,  Scalco, Nicoletti, Garbujo, Rey Luna, Cancellato, Tartalo

Euro Piave: Pazzaia, Cofini, Frare, Zamuner, Campagnolo, Casella, Dias Lima, Ferrarese, Schifano, Pedrozo, De Freitas

Arbitro: Barattin sez. GTA

Reti: 3’ pt Ferrarese, 4’ pt Martini, 16’ pt e 23’ st Rey Luna

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 30/06/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,68091 secondi