Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

40. S. Bortolo. La Poloplast trionfa al De Zottis e riscatta l'out '17

Vai alla galleria

Nella foto: la Poloplast vincitore del S. Bortolo 2018.

San Bartolomeo di Breda. Poloplast tra le stelle…E’ una vittoria chirurgica, l’acuto nel “canicolare” top della Marca, una spallata alla jella. Al termine di un percorso da urlo (la Poloplast nelle triangolare d’apertura nei quarti e nelle semifinali si è bevuta tutto d’un fiato i team più quotati della rassegna) è l’outsider del 40° “San Bortolo” a alzare il trofeo “De Zottis Vivai e Piante” 2018. Bruciata sulla fettuccia d’arrivo nell’edizione 2017 dalla Pizzeria Nuovo Ronche, la band allestita di Jasmaili (Valdosport), non a caso un n° 1… in una finale molto tirata e tattica sancita dalla zampata su calcio franco di Tartalo, ha piegato la favoritissima Impernord/Treviso Legno Tranciati. Nella finalina risolta con i tiri dal dischetto, la Sportivi Mignagola ha messo il bavaglio all’ M&M rivelatasi fino in fondo una presenza “tzè-tzè”. Nel riavvolgere il nastro, il confronto di consolazione aperto dal gol di Granzotto (Campodarsego), ha visto l’immediata reazione dell’M&M con il pareggio di “Insigne” Morona. Nel finale di frazione Mazzeo ristabilisce il vantaggio per il Mignagola che triplica in apertura di ripresa con Zorzetto. Morona riduce lo strappo con la doppietta personale che Pol di potenza ricuce con il 3-3. La condizione fisica e la stanchezza a metà ripresa alimentano qualche errore in palleggio e copertura e la sfida è blindata sul 4-4 dal nuovo vantaggio del Mignagola di De Vido e a cui risponde in 120” il sigillo di Daniel. I rigori pro-Mignagola hanno indirizzato sul podio Mazzeo di compagni. L’attesa finale ha visto la defezione di Bounafaa (Impernord) e Chinellato rimpiazzato da Grasian Aliù capitano del Campodarsego. La prima frazione bloccata da una spietato controllo, ha regalato più flash. Molti i tiri dalla media distanza che hanno esaltato le capacità acrobati e il colpo d’occhio di Milan (deciso in tre interventi a terra) e del giovani Borghetto puntuale e reattivo in presa e sui palloni fiondati da posizione ravvicinata. Il gol che ha deciso la finale è maturato al 6’ della ripresa sul piazzato di Tartalo che ha bucato il “nuro” davanti a Borghetto.

I premi. Al cannoniere Yves Gnago con 12 gol (Impernord), al miglior giocatore del “S. Bortolo” Simone Bertagno (Impernord) e al portiere Borghetto (Poloplast).

Marcanzin & Merotto-Sportivi Mignagola (4-4) 7-8 dcr.

Marcanzin & Merotto: Matteo Cagnato, Pol, Busato, Coletto, Lisi, Morana, Daniel, Riccardo Cagnato, Cazziolati

Sportivi Mignagola: Pezzato, Fiorotto, Luca Furlanetto, Granzotto, De Vido, Da Ros, Zorzetto, Gallina, Mazzeo, Pettenà

Arbitro: Cecco sez. GTA

Assistenti: Biasetto e Bardella sez. GTA

Reti: 6’ pt Granzotto, 7’ pt e 12’st Morona, 22’ pt Mazzeo, 31’ pt Zorzetto, 10’ st Pol, 11’ st De Vido, 13’ st Daniel

*** La Finale ore 22,10 ***

Poloplast-Impernord/TV Legno Tranciati 1-0

Poloplast Carbonera: Borghetto, Ton, Guzzo, Martini,  Scalco, Nicoletti, Garbujo, Rey Luna, Chinellato, Tartalo, Aliù

Impernord/Treviso Legno Tranciati: Milan, Severgnini, Teso, Bounafaa, Maronilli, Petdj, Bertagno, Roveretto, Gnago, Malagò, De Anna

Arbitro: Poles sez. GTA

Rete: 6’ st Tartalo

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 07/07/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,80242 secondi