Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


Eccellenza B. Primi flash al "Gipo Viani" per il Nervesa '18-19...

Vai alla galleria

Nella foto: il trio tecnico del Nervesa al via dell'Eccellenza B.

Alle ore 16 al "Gipo Viani" è iniziata la stagione del Calcio Nervesa. Un raduno ristretto ai pochi dirigenti, familiare e privo di uscite altisonanti. Il saluto del presidente Gigi Sandri ha rotto il ghiaccio e dato il via alla consegna del materiale tecnico. Per una mezz'ora il gruppo biancoceleste minacciato all'orizzonte da fulmini e tuoni si è divertito nel classico "torello" di apertura, il tempo necessario per prendere contatto con i nuovi innesti e i tanti giovani che compongono il gruppo affidato a Michele Baldi. Una linea verde a cui la società è il presidente Sandri credono e dallo stesso parte una missiva verso il C.R Veneto chiara e forte: "Perchè non far giocare la Juniores Elite di lunedì e poter contare (e far giocare!) gli under che al sabato sarebbero sacrificati e la domenica in pochi vengono impiegati...". Parole sante e mirate. Si punta e si insiste a dare spazio ai giovani pensando che l'impiego nella formazione maggiore possa accelerare i tempi tecnici, ma chi sta in alto non prende nota delle difficoltà che i club incontrano quando l'under impegnato al sabato difficilmente accetta una seconda convocazione alla domenica senza godere del weekend. Allora facciamo giocare la Juniores il lunedì pomeriggio/sera e tutti questi ragazzi, pure i sacrificati nella panchina dei "fuori quota" avranno modo di mantenere la cadenza campionato e metteresi in vetrina a tecnici e addetti ai lavori. Se deve essere un calcio l'Elite questo deve mostrare la sua parte migliore perchè c'è chi ha studiato la formula per renderlo qualitativo e competitivo in ambito nazionale. La prossima Elite sarà l'emblema di un futuro scadimento dei valori. Lo testimonierà il terzo girone che si è dimenticato di recuperare le formazioni retocesse e da anni nell'Elite per integrare formazioni che il salto di qualità non l'hanno mai concretizzato.

Tornando alla presentazione del Nervesa, si dice: "squadra bagnata, squadra fortunata"...Ci scherza su mister Michele Baldi che non dimentica il recente passato: "Anche lo scorso anno a Belluno iniziai con la pioggia e furono tre giorni d'acqua insistente. Iniziare con qualche gocciaè di buon auspicio, sperando di non incontrare la "zolla" o "buca" stagionale. Iniziano una fase di lavoro organico dove ci sarà da sudare. Il gruppo è nuovo, ci sono tanti giovani da conoscere e da valutare, ma per me sarà un piacere condividere con loro la crescita tecnica. le amichevoli a partire dalla prima uscita contro il Fontanelle mi permetterà di verificare le qualità dei singoli, ma penso di essere stato chiaro nel far capire a tutti che certe scelte tecniche e di posizione in campo le studierò con la massima capillarità".

L'organico che oggi ha iniziato a sudare sul sussidiario del "Viani" non è ancora completo. Il diesse Augusto Fardin ha in agenda atri tre nomi da inserire al gruppo e questi nel corso della preparazione e del precampionato saranno al vaglio della società.

Da oggi sono al lavoro 24 ragazzi

Portieri: Paolo Mion 2000, Marco Coran 2001 e Andrea Visentin 2000.

Difensori: Nicholas Sandri 2000, Tommaso Da Rold 2002, Fabio Bernardi 2000, Matteo Ton, Christian Sandri, Marco Dametto '99, Davide Anselmi '98, Mihai Alex Biasi Manolache.

Centrocampisti: Corrado Concas, Matteo Marcon 2000, Alessio Pinarello 2000, Alvise Magli 2002.

Attaccanti: Andrea Cibin, Davide De Martin, Rey Luna, Damiano Mason, Nicholas Rossetto '99, Matteo Visentin, Thomas Amadi 2001, Alberto Sica 2002.

Lo staff tecnico

Mister: Michele Baldi

Vice: Paolo Ambruoso

Prep. Atletico: Matteo Pegoraro

Prep. Portieri: Severino Gasparin

Massaggiatore/fisioterapista: Riccardo Quarta

Il direttivo del calcio Nervesa

Presidente: Luigi Sandri

Vice: Aldo Gastaldo e Dino Pizzolato

Team Manager: Pierangelo Rossetto e Gianni Turchetto 

Diesse: Augusto Fardin

Segreteria: Andrea Lorenzon e Mauro Marcon 

Osservatore: Maurizio Barbon

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 02/08/2018
 

Altri articoli dalla provincia...













Ennesima provocazione razzista in Terza Treviso. Kouassi nel mirino...

Nella foto di Venetogol, il promettente Kouassi Francis Amon sez. di Treviso. L'entrata in campo dei campioni d'Italia (con al petto lo scudetto) della Liventina e i rossoverdi dell' Union Feltre. Ma cosa si aspetta a declassare la Terza categoria in torneo "amateur"? L'ennesimo caso di volgarità sportiva e di...leggi
15/11/2018





















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96755 secondi