Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Padova


Serie D, il big match finisce in parità, 2-2 e tutto nel primo tempo

La prima di mister Andreucci contro la capolista finisce in parità...

La prima di Andreucci sulla panchina del Campodarsego termina con un pareggio, uno scoppiettante 2-2 contro la capolista Adriese in cui accade tutto in un incredibile primo tempo. All'inizio è proprio la squadra di Florindo a portare i primi pericoli, con De Piccolo e Santi che spaventano Cazzaro senza trovare la porta, ma alla prima sortita è il Campodarsego a passare in vantaggio: Vuthaj è bravo a guadagnare un angolo insperato, andando a lottare con Motti in uscita, e sulla battuta di Zane svetta sul secondo palo Seno, trovando l'1-0. Passano solo tre minuti, e arriva anche il raddoppio: sulla conclusione di Zane la difesa respinge, Scapin irrompe sulla sfera, si gira al limite e pesca l'angolino basso che batte per la seconda volta il portiere granata. Il Campodarsego sfiora un altra rete con Vuthaj, che al 23' si divora il tris a due passi dalla linea di porta, ma al 28' la gara si riapre: Aliù ruba palla a Barison, si invola in area e viene steso, e dal dischetto del rigore Marangon riapre i giochi spiazzando Cazzaro. Al 33' arriva un altro penalty, ma stavolta per i padroni di casa, quando Caporali scappa alle spalle di Boscolo e viene steso in area: Vuthaj sbaglia la trasformazione, calciando addosso a Motti. Fallita la chance del 3-1, il Campodarsego incassa il pareggio: bella verticalizzazione sulla destra tra Del Piccolo e Anostini, il cross di quest'ultimo è preda di Delcarro che batte Cazzaro e fa 2-2.
Dopo un primo tempo a mille all'ora, il secondo è decisamente meno carico di occasioni. La prima è biancorossa: al 9' Florian brucia Boscolo in velocità, ma Motti devia il suo destro da sotto la traversa. Segue una lunghissima fase interlocutoria, tra la girandola dei cambi e poche limpide chance. Al 35' grandissima occasione per l'Adriese: Nicoloso approfitta di un rimpallo fortunoso in area e calcia di sinistro, Cazzaro è battuto ma Leonarduzzi salva sulla linea. AL 43' grandi proteste dei biancorossi: Motti prende la palla con le mani fuori dall'area fermando la corsa di Franciosi verso a porta, ma l'arbitro incredibilmente estrae solamente il cartellino giallo. Nel recupero, l'espulsione arriva per Bosco Berto, per una dura entrata su Franciosi. Finisce 2-2, ma si è visto stato comunque un bel Campodarsego.

CAMPODARSEGO-ADRIESE 2-2

CAMPODARSEGO (4-4-2): Cazzaro; Seno, Barison, Leonarduzzi, Gusella; Caporali, Zane, Trento, Scapin; Florian (36' st Raimondi), Vuthaj (22' st Franciosi).
A disposizione: Voltan, Dario, Santinon, Pistolato, Salata, Barros, Bedin.
Allenatore: A. Andreucci.

ADRIESE (4-4-2): Motti; Anostini, Boscolo Berto, Meneghello, Boscolo Bisto; Del Piccolo (19' st Nicoloso), Pagan, Delcarro (22' st Busetto), Marangon (48' st Calcagnotto); Aliù, Santi (15' st Buratto).
A disposizione: Toffano, Scarparo, Calcagnotto, Boldrin, Boreggio, Torregrossa.
Allenatore: M. Florindo.

Arbitro: Calzavara di Varese (Corradini-Raus).

Reti: 16' pt Seno, 19' pt Scapin, 28' pt rigore Marangon, 38' pt Delcarro.

Note: ammoniti Boscolo Bisto, Meneghello, Delcarro, Florian e Motti. Espulso Boscolo Berto al 47' st per fallo grave di gioco. Calci d'angolo 8-4, spettatori 600 circa. Recupero 2' e 4'.

Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 21/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Esedra Armistizio Don Bosco. In Prima fila per un forcing, off...

Nella foto: la presenza dei nuovi arrivi dell'Esedra D. Bosco fb. L’ambizione fa presa sull’Esedra Armistizio Don Bosco. A fare da rampa alle aspirazioni del club impegnato nel prossimo torneo di Prima categoria, è il positivo passaggio e l’ottima classifica conquistata al termine di una stagion...leggi
12/07/2019


Castelbaldo Masi. Il botto ha un nome: è bomber "Beppe" Cozzolino...

La dirigenza del Castelbaldo Masi ci ha lavorato parecchio, e da oggi, il profilo del nuovo bomber che si è legato al club di patron Ottoboni ha un nome: Giuseppe Cozzolino. L’ex attaccante di Altovicentino, Delta Porto Tolle, Castelvetro, Rosella Mutina, Axys Zola (Zola Pertosa) con un passato da “pro” al G...leggi
30/06/2019

Un team regale...Il Real Tavo fresco di promozione, rilancia...

La galleria: mister Valerio Simoni, nuovo trainer giallonero. Real Tavo, un realtà giovane, brillante, decisa a uscire dall’anonimato provinciale…Una “forza della natura” sportiva patavina il club di Vigodarzere. Ultimata la stagione inanellando risultati a catena, il club...leggi
20/06/2019

Ripartire in agosto già pronti: nasce Officina football training

La continuità prepara bene, anche quando si tratta di esercizio fisico. Da questo concetto universalmente condiviso, nasce Officina Football Training, il progetto di preparazione calcistica di mister Davide Tentoni rivolto alle serie dilettantistiche, per i mesi di inattività fra un campionato e l’altro.&Eg...leggi
04/06/2019


TomboloVigontina... Arriva il cambio di rotta. In arrivo Andrea Brocca

Tombolo/Vigontina, arriva la dritta... Si è sfogliata a lungo la margherita in casa biancorossa che nel cilidro aveva inserito i nomi di quattro mister. Scartato Bernardi, ex Mestrino R., depennati altri due mister (uno del trevigiano si è accasato domenica sera), la volata era contesa da mister Sgrigna e il più gettonato, ...leggi
29/05/2019

TomboloVigontina. E' Alessandro Sgrigna il mr. del rilancio?

Nella foto: Alessandro Sgrigna potenziale mister del Tombolo/Vigontina. Un prospetto che fino a qualche giorno fa non rientrava nei piani biancorossi. Alessandro Sgrigna, ex tecnico del Valdagno e Longare Castegnero sarebbe indicato quale futuro tecnico del team padovano retrocesso dall'Eccelelnza alla ...leggi
28/05/2019


TomboloVigontina. Cavazzana Dt, Davide Ferraro ex Sarcedo, diesse

Nella foto: patron Vilnai. La retrocessione ha lasciato il segno, ma il rilancio del Tombolo/Vigontina (Promozione B) sta prendendo forma. Il club biancorosso capeggiato da patron Vilnai in queste settimane si sta prodigando per allestire una formazione competitiva e le basi partono dall...leggi
26/05/2019

CastelbaldoMasi in Paradiso tra salto in Eccellenza e titolo veneto

Promozione in Eccellenza con un mese di anticipo e titolo regionale di categoria. Stagione formidabile quella del CastelbaldoMasi di Luca Albieri, che ha appena mandato in archivio una cavalcata strepitosa coronata con il trionfo ai rigori nella finalissima di Camposampiero con la &...leggi
25/05/2019

Spareggi Ecc. Mestre e Pozzonovo. Un due con...obiettivo finale!

A Precenicco e Hone Pont S. Martin, Pozzonovo e Mestre, con in testa l’obiettivo vittoria, scruteranno l’orizzonte che si spalanca su Trezzo sull’Adda (Tritium) e Sorso... Trasferta friulana per il “Pozzo”. Archiviata la semifinale di andata, domani l’undici di Max Sab...leggi
25/05/2019

Panca. Si chiude il rapporto tra Lions Villanova e Sandro Gallina...

Nella foto Sandro Gallina da oggi ex trainer del Lions Villanova (1^ categoria E). Sandro Gallina ringrazia e saluta… Tra il tecnico di Mestre e il Lions Villanova, la 5^ forza del girone E della Prima categoria, le strade si separano. Sfiorato il playoff per una manciata di punti...leggi
20/05/2019


Prima Categoria: Villafranchese pronta per la sfida-playoff decisiva

Ad un passo dalla gloria. In Prima Categoria sono giorni di attesa quelli della Villafranchese, che con il sontuoso secondo posto del girone E è riuscita a staccare il pass direttamente per il terzo turno playoff, grazie al margine di sette punti sulla terza posizione di Thermal Teolo...leggi
18/05/2019





Borgoricco. Il "rompete le righe" ufficializza la conferma di Bertan

Con la cena sociale culminata con un brindisi beneaugurante, ieri sera la dirigenza del calcio Borgoricco (Eccellenza A) ha ufficializzato il "rompete le righe". Una serata in allegria e non sono mancate le frecciate ai protagonisti di una stagione avviata con buoni propositi, incamminatasi con qualche difficoltà e terminata con un fantastico...leggi
11/05/2019


Terza categoria: domenica i playoff a PD, RO, TV, VI e Bassano

Programma di domenica per i playoff di Terza categoria. Gara secca sul campo della squadra meglio classificata, alla quale basterebbe il pareggio al termine degli eventuali tempi supplementari. A Bassano e Rovigo si gioca il 2° turno, cioè la finale che dà la promozione diretta, mentre a Padova inizia anche la corsa al titolo provi...leggi
10/05/2019



Curtarolese in festa per lo storico approdo in Promozione

Gioia, euforia e tanto orgoglio. In Prima Categoria sono giorni di grande festa per la Curtarolese di Andrea Ton, che ha conquistato uno strepitoso salto in Promozione grazie al trionfo nel gruppo E di campionato. Un traguardo tanto esaltante quanto meritato per i ragazzi di C...leggi
06/05/2019






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,98360 secondi