Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di San Dona'


Promozione D. Il derby del Lemene, un testa coda a rischio...

Portogruaro favorito, ma i verdetti del campo spostano l\'asticella verso la Julia...

Nella foto: Stefano Della Bianca, il grande ex, in casacca del Città di Concordia nei trascorsi della serie D.

Un derby da incorniciare, è il derby del Lemene…Sabato alle ore 15, 30, la succosa anticipazione a Concordia Sagittaria. E’ un testa-coda dalle mille sfaccettature. Se il Portogruaro di mister Pino Vittore (ex Chions e Torviscosa) dall’alto del primato tampinato dalla Prodeco Montello gode del favore del pronostico; l’undici bianconero guidato da mister Fabio Piva ( la panchina da un paio di settimane non è più salda…) nell’anticipare le quote del derby, non si sente inferiore. Il mister che ha guidato Segato e compagni nella scalata dalla Prima categoria ci conta e spera nella “fumata bianca”. C’è un campanilismo verace a innescare il dualismo tra i due club che in passato capeggiati dalle famiglie Carnieletto e dai dirimpettai della famiglia Mio, hanno dato vita ad alcuni scontri di assoluta emotività. Nel fare qualche passo indietro che porta a scartabellare gli archivi, come non ricordare i derby giocati al “Paludetto” dai fantastici Arreghini, Furlanis, Falcomer, Cecco, Grion e company. Tempi remoti, ma è il presente a scuotere la curiosità e sulle sponde del Lemene c’è parecchio brusio. Il “Porto” nell’imboccare il rettangolo di Concordia si porterà in dote sette gare positive e l’imbattibilità stagionale; il rovescio della medaglia lo fotografa il mesto bilancio dei concordiesi che non hanno mai vinto e l’unico punto racimolato riporta la squadra alla trasferta di Vazzola. Tre invece le sconfitte a domicilio con l’aggravio di 8 reti al passivo e un solo centro nella sacca avversaria. Ma il derby esula da ogni pronostico… Sempre che gli ex di giornata, Stefano Dalla Bianca e Cristian Cervesato, per anni trascinatori tra gli avanti dell’attacco del Città di Concordia non ci mettano lo zampino.  Nel fare il punto sugli avvenimenti del passato e degli ultimi 5 lustri, scontri seguiti con grande partecipazione di pubblico, la Juliasagittaria ne ha vinti due. Il primo risale alla stagione 1991/92 e il 2-0 finale con in panca Agostino Flaborea (Julia) e Cesco Canella (“Porto”) lo firmarono i gol di Bianco e Milan. L’anno seguente al “Paludetto” il verdetto del campo del 21 novembre93 sancì un salomonico 0-0.  Le due esibizioni del “Porto” prive di reti da quelle parti stonarono. La reazione si concretizzò il 16 ottobre 1994 con il 3-0 granata. Sulla panchina sedeva “Ago” Flaborea (avversario era mr. Favro) nelle vesti dell’ex e in campo decisero la sfida la doppietta del mediano tutto muscoli Ioan e terza marcatura di Thomas Giro. L’ultimo derby giocato risale a poco più di tre anni fa e da quello scontro la Julia conta di ripartire… Il 18 gennaio 2015 la Julia/sagittaria stronca la rivalsa dei cugini con un franco 2-0. Decidono Iannotta e El-Amber… Sabato è auspicabile il remake?

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 25/10/2018
 

Altri articoli dalla provincia...




Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019


Sandonà. Il club del Piave solleva dall'incarico Giovanni Soncin...

Cinque sconfite flanti in casa, la clasifica che da qualche settimana fa acqua, il pericolo playout incombente abbinati al pareggio incamerato domenica allo "Zanutto" contro il St. Georgen, l'ultimo esane di riscatto (1-1), sono stati fatali alle sorti e alla panchina di Giovanni Soncin. Il tecnico che nella prima parte della stagione aveva ricevut...leggi
19/02/2019





Terza TV e Basso Piave. Strenne natalizie da S. Fior e CasierDosson...

Nella foto: il calcio S. Fior di nuovo in vetta a un torneo maggiore dopo 14 anni. E’ una Terza di…Marca. Padroni in casa e nel Basso Piave. Il calcio trevigiano spopola come dodici mesi fa. Il passaggio intermedio ha visto svettare, con merito, il Calcio S. Fior e il Casier Dosson, ma la po...leggi
19/12/2018








Triangolare. A Sandonà e Campodarsego, si aggiunge il Venezia...

Cambio di programma... Succede, in meglio. La prevista amichevole in calendario per sabato 11 allo "Zanutto" di S. Donà di Piave tra il Sandonà di Giovanni Soncin e il Campodarsego di Antonio Paganin sposta l'attenzione al "Mario Davanzo" a pochi passi dal centro cittadino. Una scelta...leggi
08/08/2018













Terza Basso Piave. Un finale con il botto: Sangiorgese-Giussaghese!

Nella foto: la capolista Giussaghese, imbattuta in viaggio. Il primato però, vacilla terribilmente... L'inseguimento si è... materializzato a -2, il sorpasso è in stand-by. Ma per quanto, ancora? Lo svelerà domenica pomeriggio in super-test del Basso Piave in cartellone a S. Giorgio di Livenz...leggi
21/04/2017


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95119 secondi