Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Ecc. A & B. La Belfiorese è pronta a ribaltare un trend-no, ventennale

Occhi puntati sulle big: Caldiero, Luparense, Arcella, Lia Piave e S.G.Sedico...

Nella foto Roberto Maschi: il mister della Belfiorese conta di alzare l'asticella e invertire la tradizione con il S.G.L.

Gli arbitri della 9^ dell’Eccellenza A & B

Un giovedì amaro (la 17^…) per le capolista Arcella (1-1 in casa contro i veronese del Sona di mr. Fabrizio Sona) e la Luparense di “Rico” Cunico, puntata e abbattuta dal Lia Piave. Verdetti che testano l’equilibrio della prima fase della stagione. La festività di Ognissanti ha segnato il sorpasso del Caldiero (A) il potenziale aggancio del S. Giorgio/Sedico (partita sospesa per il maltempo) al primato dei “lupi”. La 9^ del calendario autunnale mette in vetrina un datato Belfiorese-San Giovanni Lupatoto e in contemporanea ben tre match che lo scorso anno si disputarono il 26 novembre: Team S. Lucia-S.M. Speme, Union QDP-Nervesa e Union Pro MP-S. Giorgio/Sedico. Test di cartello la gara interna della fresca capolista Caldiero, ospite il Pozzonovo e il derby-verifica dell’ Ostani tra il Giorgione 2000 reduce da due sconfitte con la media del “3” e la vice capolista Lia Piave, che sulla carta, al turno di riposo della Luparense, potrebbe issare la bandiera in vetta al torneo. Nel premere il tasto dei valori tecnici, il Caldiero di Cristian Soave dopo un paio di mesi dediti alla rincorsa, ha raggiunto la vetta come il pronostico gli assegnava. La gara con il “Pozzo” di Max Sabbadin è la classica partita da prendere con le pinze. Il divario tra i giallo-verdi di patron Berti e biancocelesti, potrebbe ridursi a “zero” se il Pozzonovo sbancherà il terreno termale e si aggiudicherà la gara in cui i ragazzi di mr. Soave osserveranno il turno di riposo. Quota 18 è il punto d’attracco per Mangeri e compagni. La tradizione delle ultime due sfide in terra veronese mette sul piatto del bilancia due pareggi: l’1-1 del 9 aprile ’17 e il 2-2 del 6 novembre ’17. Il Caldiero si aggiudicò la gara (2-1) il 18 ottobre ’15. Nel girone B il derby in terra castellana mette in luce una traccia esterna. Il Lia Piave ha infatti infilato due verdetti-pro: il 2-2 del 16 ottobre ’16 e il 2-0 del 4 febbraio ’17. La partita che più affascina e illumina la fascia del rilancio, porta a Belfiore. E’ il confronto che nello sfogliare gli archivi scivola di oltre 20 anni. Belfiorese-S. Giovanni Lupatoto (i lupatotini gravitano in fondo alla piramide) per la prima volta si sfideranno nel torneo di Eccellenza. La tabella dei ricorsi riporta alla luce due verdetti che non faranno piacere a mister Roberto Maschi. Sono gli spunti degli anni ’90 che rievocano il successo ospite (2-1) del 22 marzo ’97-’98 e il pari e patta a reti bianche del 15 dicembre ’98. C’è pure un Team S. Lucia (9 ha esonerato mister Manganotti)-S. M. Speme (10) che si prende la copertina e manifesta la sofferenza nel groviglio “out”. Un derby che corre sui binari del pareggio con il 2-2 del 25 ottobre’15 (Promozione A) e l’1-1 del 26 novembre ’17. La giornata completa la panoramica con il Valgatara impegnato a rialzare la testa sul sintetico di Abano; l’Arcella di mr. Davide Tentoni chiamata a neutralizzare la vivacità della Piovese, team difficile da perforare…Il Garda che non vince dal 23 settembre (2-0 alla Belfiorese) ospiterà il Valbrenta (1 solo gol subito in trasferta) di Alessandro Pontarollo. Il Sona reduce dal tonico pareggi ad Arcella spera di cambiare il trend interno che fotografa due “ics” e due sconfitte. Il Vigasio che vede la vetta, non dovrà sottovalutare la velocità e il ritmo del Borgoricco.

Nel girone B trasferta a rischio a Mogliano per la vice capolista S. Giorgio/Sedico. I passaggi su Terraglio evidenziano il successo esterno (2-1) dei bellunesi, corsari il 20 novembre ’16, mentre il 26  novembre di un anno fa la “Pro” fece bottino infilando i dolomitici per 3-2. Occhi puntati anche sul Quartier del Piave. La tosta ripresa del QDP ha inguaiato più formazioni, tra questo il Nervesa l’avversario che bussa alla porta del playout. La tradizione offre qualche spiraglio di luce al latente rullino di marcia del team di Michele Baldi passato con il 4-1 il 27 novembre ’16 e uscito indenne il 26 novembre scorso con un emozionante 2-2. Nel Soligo un paio di boccate d’ossigeno da tre punti hanno sancito la ripresa del Careni. Al “D’ Agostin” è annunciata battaglia e il Real Martellago di Albino Piovesan non si tirerà indietro e punterà a ripetere il pareggio dello scorso anno. Sul…fondo conta di accendere la luce il Treviso di Lele Pasa: il tecnico di Montebelluna nel corso dell’ estate interpellato dalla Liventina per assumere le redini della formazione mottense. I biancocelesti in viaggio hanno collezionato un solo pareggio e il peso delle tre sconfitte porta Garbujo e compagni a camminare sui carboni ardenti. Chiudono il cerchio Mestre-Portomansuè con l’esordio in panca di Stefano Andretta che il Mestre l’ha monitorato nelle ultime due uscite; la Luparense cercherà di rialzare la testa al “Paolo Barison di Vittorio Veneto contro l’undici più bersagliato del mese di ottobre. La Calvi Noale di “Teo” Vianello tra le mura domestiche ha l’occasione di mettere nella gerla una vittoria che tra le mura domestiche slitta da due mesi, dal 2-1 inflitto all’Istrana il 9 settembre.

Girone A

Abano-Valgatara X

Arcella-Piovese 1-X

Belfiorese-S. Giovanni Lup. 1

Caldiero Terme-Pozzonovo 1-2

Garda-Valbrenta X

Sona calcio-Calidonense 1

Team S. Lucia-S.M. Speme 1-X

Vigasio-Borgoricco 1-2

Girone B

Mestre-Portomansuè X

Calvi Noale-Tombolo/Vig. 1-X

Careni/Pieve-Real Martellago X

Giorgione 2000-Lia Piave X

Liventina-Treviso X

Union Pro-S. Giorgio/Sedico 1-2

Union QDP-Nervesa 1-X

Vittorio V.to-Luparense 2

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 03/11/2018
Tempo esecuzione pagina: 0,68876 secondi