Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Treviso


JR. Provinciali TV-A. Il Conegliano 1907 colleziona la cinquina...

Vai alla galleria

Nella foto: la Jr. provinciali TV-A della capolista calcio Conegliano 1907.

Conegliano 1907-San Vendemiano 5-0

Conegliano 1907: Lorenzet, Cason, Da Col, Lucchetta (39’ st Zanin), Da Dalt, Bernardel (23’ st Hsine)  Schiavon (30’ st Cristiano), Piccin (13’ st Chiapperini), Bigolin, Tabarin, Moret

In panchina: 12 Battistella, 13 Fiorot, 14 Tirindelli, 17 Marchetto, 18 Coglitore

Allenatore: Alessio Da Lozzo

San Vendemiano: Zanchi, Da Re (28’ st Vizi), Savino, Rosada (18’ st Mathias Savino), Sgrò, Lovisotto, Tonon, Bin, Pizzuto, De Martin (22’ st Brescacin), Zaia (8’ st Celot)

Allenatore: Stefano Fava

Arbitro: Marek Golis sez. aia di Conegliano V.to

Reti: 17’ pt Moret su rigore, 4’ st e 19’ st Tabarin, 31’ st Schiavon, 41’ st Bigolin

Note. Pomeriggio soleggiato, temperatura di 26 gradi, terreno in ottime condizioni, spettatori 70 circa.

Ammoniti: Bigolin

Recupero: pt 1’ st 4’

Conegliano Veneto. Gialloblù, avanti tutta…Dall’alto della propria posizione di leader del girone A del Comitato provinciale di TV, il Conegliano nel derby giocato nel pomeriggio al “Soldan” non ha fatto sconti davanti alla “maglia nera” del girone il SanVe, piegato di "cinquina" I gialloblù grazie al robusto verdetto allungano sui cugini del Parè che il loro match-derby contro il Feletto/Vallata, lo giocheranno nella serata di lunedì alle ore 19.

Con questo successo la truppa di mr. Da Lozzo ha infilato la 5^ vittoria stagionale , rafforzando la posizione in vetta. I 90’ tra i due club confinanti, fino a pochi anni fa legati sotto un’unica bandiera , l’ Union CSV, offrono un testa-coda che il Conegliano 1907 di mister Da Lozzo gioca con uno schieramento a “quattro” nelle retrovie e una spiccata rapidità nell’aprire l’azione sulle corsie laterali e affondare le puntate.

La fase introduttiva del match presenta un S. Vendemiano con il baricentro alto, una pressione tattica che frena l’iniziale uscita palla a terra dei gialloblù. E’ un SanVe impegnato nella terza uscita (due sconfitte nei precedenti test) del girone di andata a al “Soldan” ragazzi di Stefano Fava, ex gialloblù prima di essere ceduto alla Maceratese, ha una gran voglia di fare bella figura. Il confronto giocato a briglie sciolte al 5’ sale di intensità sulla prima fiondata a fil di palo scoccata da Schiavon. 1’ dopo lo imita sul versante opposto il pari ruolo Tonon e la rasoiata lambisce il montante. Il Conegliano nel dare sfogo all’avanzata un rodato fraseggio e al 13’ sulla volata dello sgusciante Schiavon, il taglio basso all’indirizzo del mancino Moret, in precaria coordinazione si perde a fondo campo. La spinta di casa dà i frutti sperati al 17’ con il rigore che Golis assegna per la carica subita a centro area da Bigolin. Sul dischetto va Moret e sulla conclusione mancina Zanchi non ci arriva. E’ un gol che premia il buon periodo e la parziale supremazia territoriale dei gialloblù che a 21’ cercano con il fendente di Moret la soluzione dalla distanza; il pallone sorvola la trasversale. Nell’ultimo quarto il S. Vendemiano fa valere qualche spunto e le due palle-gol che danzano nell’area di casa non trovano lo stoccatore. Nell’ultimo giro di lancette sugli sviluppi di un corner che rimbalza in area di porta, biancorossi sprecano una ghiotta occasione per rimettere il derby sui binari del pareggio. Riposo.

La ripresa si apre dopo 4’ con il gol del raddoppio: sul traversone dalla sinistra Zanchi in uscita alta si fa sfuggire il pallone dalle  mani, sbatte sul corpo di Tabarin che lo disturba da sotto e la carambola del pallone rotala nel sacco. 1’ dopo Zanchi s riscatta arginando a guantoni aperti la penetrazione e il tiro secco scoccato da posizione ravvicinata da Bigolin. Il portiere del SanVe nel riscattare la “papera” al 14’ si esibisce in un’altra parata di riflesso sul fendente di Cason e 1’ dopo si allunga sul palo alla propria destra a rintuzzare il piazzato dei gialloblù.  Sul 2-0 il derby non ha più storia e al 19’ Zanchi si fa sorprendere sul tiro dai 18 metri di Tabarin. Il Conegliano 1907 sullo slancio cerca di arrotondare il bottino, ma il SanVe lo contrasta in maniera efficace in prossimità dei sedici metri. Ma lo fa lasciando ampio spazio sulla lunetta dei sedici metri che al 27’ si apre sulla palla filtrante che pesca Schiavon solo soletto di fronte a Zanchi e lo infila per il 4-0 con un preciso diagonale. Nel periodo finale Zanch si erge di piade a baluardo al tiro ravvicinato di Moret e al 41’ la frittata la compie in palleggio in uscita Sgrò che si fa sradicare il pallone dai piedi sull’attacco portato da Bigolin che punta Zanchi, lo evita in dribbling e insacca a porta vuota.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 03/11/2018
 

Altri articoli dalla provincia...





Ennesima provocazione razzista in Terza Treviso. Kouassi nel mirino...

Nella foto di Venetogol, il promettente Kouassi Francis Amon sez. di Treviso. L'entrata in campo dei campioni d'Italia (con al petto lo scudetto) della Liventina e i rossoverdi dell' Union Feltre. Ma cosa si aspetta a declassare la Terza categoria in torneo "amateur"? L'ennesimo caso di volgarità sportiva e di...leggi
15/11/2018





























Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,95928 secondi