Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Bassano


Terza cat. Per S. Fior, Juve Mugnai e CasierDosson esami di ogni tipo

Il S. Fior per tenersi la vetta, la Juve Mugnai per il sorpasso, il Casier per il riscatto...

Nella foto: il Torre Mosto che nella gara di andata fece il botto a Casier... Lo scorso anno il match a "Torre" terminò sullo 0-0.

La Terza categoria TV, Basso Piave e Bassano del Grappa

Comitato di Treviso, la 2^ di ritorno

Nel girone della Marca, il S. Fior incassato il rovescio interno contro il Padernello riparte con la leadership in pugno. Un incidente di percorso ci sta, ma certe libagioni pre-weekend, si pagano nella lucidità e nella brillantezza! Per vincere un campionato ci si deve attenere, anche alle regole…I rossoneri di Oscar Chies proveranno a riscattare lo sciagurato scivolone con i tre punti a Treville (andata 3-2), ma il verdetto dello scorso torneo, il 2-2 del 29 ottobre, è un’avvisaglia. La vice-capolista Padernello che domenica la “dea-bendata” ha baciato in ogni sua smagliatura difensiva, approfitterà dell’incrocio casalingo contro il fanalino Giaverà per collezionare altri tre punti. Playoff aperto a otto club e in Ramon (21)-Quinto TV (17), l’undici del Sile è chiamato a cucire il divario che spalanca il verde dl supplementare. L’andata ha regalato un verace 2-2, ma nel retour-match il pareggio potrà calzare solo a favore del team castellano. Da testare le ambizioni di Follinese (19)-Arcade (20). La gara di andata si arenò sul nulla di fatto e non si scoprirono le carte. Domenica lo spartito dovrà fornire una nota d’acuto. La Follinese di mr. Titton rientra in attività dopo la sosta, ma nelle ultime due trasferte è andata in bianco e non vince dal 14 ottobre, il 2-1 di Giavera. Tra le formazioni orientate a non smarrire la bussola e il playoff c’è il Porcellengo che sosterà. Il quadro domenicale verrà completato da Parè-Salvaroa e Resana-Pederobba, due gare dove solo i coneglianesi con un filotto di risultati di favore potrebbero accodarsi al quadrilatero che punta all’extra-season.

Follinese-Arcade 2000 1-2

Padernello-Giavera 1

Ramon-Quinto Tv X

Resana 2010-Pederobba X-2

Salvarosa-Parè 2

Treville S. Andrea-S. Fior calcio 2

Riposa il Porcellengo

Comitato di S. Donà di Piave

Riparte domenica anche il torneo del Basso Piave. E si rinnova il braccio di ferro tra il Casier/Dosson e l’Eraclea con i terzo incomodo Altobello Aleardi e Meolo a sorvegliare. Ma non c’è tempo per riflettere. Sabato con gli anticipi e domenica con il calendario al completo, il quadro darà un’impronta con un qualificato Eraclea-Vigor Cinto che l’undici del Lemene nella gara di andata ha pagato con la sconfitta in casa per 3-1. Ma una gran voglia di riscatto la culla pure il Casier: i rossoblù “pizzicati” nel test serale di apertura dal Torre Mosto (0-1), faranno carte false per riabilitarsi. La scena la cercano l’ Altobello che riceverà il Sindacale (and. 3-1) e il Meolo: in Laguna il 21 settembre l’undici della Treviso-Mare rifilò quattro “pere” al Burano. Ai box il Lido Jesolo, per il Piavon che stazione nella pancia del gruppo sarà forte l’orgoglio di imbavagliare con una vittoria-bis il Cesarolo (and. 0-3). Chiude Villanova-Bissuola, 90’ da valutare nell’impiego di qualche giovane.

Città di Eraclea-Vigor Cinto 1

Piavon-Cesarolo X

Calcio Meolo-Burano 1

Sindacale-Altobello 2

Torre Mosto-Casier/Dosson X-2

Villanova-Bissuola 1-2

Riposa il Lido Jesolo

Comitato di Bassano del Grappa

Nel girone bassanese impatto vittorioso per le cinque elette ai piedi del Grappa: la capolista Union Lc di mr. Maino si è dilettata con pallottoliere affossando con una “manita” il Felette; positiva, ma sofferta la risposta della Juve Mugnai sul rettangolo del tosto Campolongo, piegato di misura dal club feltrino. Più convincenti i successi di Facca e Angarano  capaci di calare la quaterna nelle rete delle “Cenerentole” Lamonese e Per Santamaria. Un inizio di ritorno soft, indispensabile per rodare le gambe. Ha temuto immutate le distanze e la quarta posizione del playoff il Solagna do mister Jozic che ha costruito con saggezza il 2-1 al S. Lazzaro Santa Maria. A fare da cuscinetto nel dare la scalata al supplementare c’è il Breganze di coach Parison che ha disposto agevolmente di un Alpes Cesio che i rigori dell’ inverno e i campi ghiacciati hanno penalizzato nei richiami della preparazione. Domenica si rilancia l’attacco. L’Union Lc osserverà il turno di riposo e la Juve…ha l’occasione di mettere la freccia mettendo a profitto la trasferta a Longa che torna in campo dopo 40 giorni di inattività, dall’ultima gara giocata in casa e vita sul Campolongo per 4-0.  Due le sconfitte incassate tra le mura domestiche dai ragazzi di mr. Zaborra: il 2-4 dall’ Union L e lo 0-3 dal Breganze. In chiave supplementare, quest’ultimi nelle trasferta a Angarano, in caso di black-out, rischiano perdere la scia dall’Angarano che salirebbe  a+7 e dallo stesso  Solagna che farà visita al Felette, terreno violato due mesi fa dall’Alpes Cesio, ma negli ultimi due turni della fase ascendente inattaccabile dagli avanti avversari. In coda l’Alpes riceverà i padovani del Facca che in viaggio non si assicurano i tre punti dal 18 novembre (3-0 al Per Santamaria). La Lamonese ospiterà il Campolongo e il S. Lazzaro proverà a piazzare l’acuto contro la “maglia nera” Per Santamaria.

Alpes Cesio-Facca 2

Angarano-Breganze 1-2

Felette-Solagna X-2

Lamonese-Campolongo X

Longa 90-Juventina Mugnai X-2

San Lazzaro S. Maria-Per Santamaria 1-X

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 23/01/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Prima categoria. Bassano campione regionale: 2-1 al Montorio

Va al Bassano il titolo regionale di Prima categoria. Sul neutro di Montecchio Maggiore, i giallorossi (foto dalla pagina Facebook del club) si sono imposti 2-1 sul Montorio. Bassano in vantaggio al 5' con Cosma, pareggio veronese di Kovacevic al 49' e...leggi
25/05/2019


Terza categoria: domenica i playoff a PD, RO, TV, VI e Bassano

Programma di domenica per i playoff di Terza categoria. Gara secca sul campo della squadra meglio classificata, alla quale basterebbe il pareggio al termine degli eventuali tempi supplementari. A Bassano e Rovigo si gioca il 2° turno, cioè la finale che dà la promozione diretta, mentre a Padova inizia anche la corsa al titolo provi...leggi
10/05/2019


Terza categoria: playoff al via a Rovigo (con Supercoppa) e Bassano

Post season al via in Terza categoria di Bassano e Rovigo. Oggi (domenica) alle 16.30 si gioca il primo turno playoff sul campo della squadra meglio classificata, che si qualificherebbe se la parità durasse anche fino al termine dei supplementari. A Rovigo è in programma pure la Supercoppa Provincia, mentre a Belluno tutte le gare sono...leggi
05/05/2019
















Terza categoria. S. Fior, CasierDosson e Union Lc per un nuovo balzo

Nella foto: mister Titton (Follinese). Nella domenica in cui il calcio bellunese riprende il passo dopo lo stop per la neve, S. Fior calcio, Casier/Dosson e e Union Lc cercano conferme in un trittico di gare da prender con le pinze. Ostacoli da dribblare con applicazione e la massima concentrazione. ...leggi
06/02/2019


Coppe di Terza categoria: domenica si gioca ovunque, tranne a Belluno

Ecco il programma di domenica 13 gennaio alle ore 14.30 per quanto riguarda le Coppe di Terza categoria. Semifinali di ritorno a Bassano, Rovigo, Treviso, Venezia e Vicenza. Fase a gironi a San Donà, Padova (ultima giornata) e Verona (penultima). A riposo solo le squadre di Belluno. ...leggi
11/01/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,87940 secondi