Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Padova


Virtus Plateolese non frena. Anche il Maddelene si inchina...

Vai alla galleria

Nella foto: l'arbitro Pinna: nel taccuino 4 "rossi".

Maddalene Thi Vi - Virtus Plateolese 0-2

Maddalene Thi Vi: Andrea Meneghello, Celeghin, Giacomini (13’st Grendene), Rizky, Mosele, Guido, Dalla Pozza, Magrin (18’ st Bevilacqua), Castegnaro, Bertacche, R. Meneghello (26’ st Ferrarese)

In panchina: 12 Alaimo,14 Borghetto, 18 Cecconi, 19 Midolo

Allenatore: Mirco Toniato

Virtus Plateolese: Vendramin, Hait, Faccin (21’ st Carli), Shala, Renaldini, Ghirardello, Braceschi, Sambugaro, Nico Peruzzo, Barco (13’ st Mazzuoccolo), Savio

In panchina: 12 Drmac, 14 Faggion, 15 Zaggia, 16 Leo Peruzzo, 17 Krasniqui

Allenatore: Luciano Marcolongo

Arbitro: Riccardo Pinna sez. di Vicenza

Reti: 18’ pt Savio, 5’ st Nico Peruzzo

Note. Pomeriggio uggioso accompagnato da una leggera pioggerella, terreno molle ma in buone condizioni, spettatori 80 circa

Ammoniti: Shala, Rizky, Renaldini, Ferrarese

Espulsi: al 7’ st Guido, al 13’ Castegnaro, al 30’ st Bertacche e mister Toniato

Recupero: pt 1’ st 4'

Vicenza. Virtus sempre in prima… linea. E’ dal 29 marzo 2015 e di quel finale si ricorda l’1-1, che Maddalene e Virtus Plateolese non si affrontano in campionato. Si gioca sul rettangolo berico dopo l’inversione avvenuta nello scorso ottobre. La Virtus che allinea la miglior formazione (Mazzuoccolo siede in panca in attesa di un definitivo recupero fisico) dopo una lunga fase di studio, va in vantaggio al 18’ con il rasoterra scoccato dai 25 metri da Savio che posizione decentrata indovina l’angolino basso alla sinistra del portiere. Rotto l’equilibrio la Virtus allenta il ritmo e il Maddalene che gioca con uno spaccato agonismo, accelera. La capolista però non si fa sorprendere e quando il contatto si fa ruvido la difesa s fa sentire. I segnali della stabilità e di una solidità difensiva con va puntualmente al sodo è il “giallo”che pizzica Renaldini in diffida. La seconda parte della prima frazione vede i ragazzi di Marcolongo rintuzzare ogni attacco di casa e ripartire. Nel secondo tempo la Virtus Plateolese chiude il conto. Il raddoppio si concretizza in apertura di ripresa: Nico Peruzzo sempre in agguato sull’arco offensivo  approfitta di una indecisione in disimpegno delle retroguardia di casa e non si fa scappare la ghiotta occasione per infilare il portiere per il vantaggio-bis. Sul 2-0 non c’è più partita. La supremazia dei padovani, ordinati e vigili su ogni pallone che transita nei pressi dei sedici metri non concede un bagliore di luce al tiro. Ma nel Maddelene che le prova tutte, serpeggia un evidente nervosismo e da lì a poco la gara assume toni più accesi. Ne fa le spese Guido che il giovane fischietto Riccardo Pinna espelle anticipatamente. Entra in campo per una breve parentesi Mazzuoccolo che gioca in punta di piedi è verifica la muscolatura dopo l’infortunio. L’inserimento del “marpione” padovano con il Thi-Vi in inferiorità numerica sembrerebbe azzardata nei tempi dell’utilizzo, ma al 14’ il bomber si diletta in una prima conclusione (calcio franco) e la traiettoria sfiora il palo; si ripete e ci prende gusto Mazzuoccolo che 3’dopo il legno lo centra in pieno. Fiammate ammonitrici che infiammano la sfida, assai colorata. Sulla panchina di casa e in campo affiora qualche frizione e le proteste, assai animate inducono il fischietto vicentino ad allontanare mister Toniato e nello stesso tempo anche Bertacche. La partita incanalata dalla capolista dalla mezz’ora non fa più testo e la Virtus si prta a casa l’intero bottino e risponde all’incalzare del S. Lazzaro.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Redazione Venetogol il 10/02/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






Rappresentativa reg. U19: i convocati per il test col Padova Primavera

In vista della formazione della Rappresentativa regionale Juniores (under 19), i seguenti calciatori sono convocati dal c.t. Valter Bedin per un’amichevole con la Primavera del Padova, in programma mercoledì 13 febbraio alle 15.30 ad Albignasego. Non si escludono variazioni tra le convocazioni rispetto a quelle riportate nell’...leggi
11/02/2019

Adriese-Campodarsego. Marangon apre, Burato archivia, E' 2-0...

ADRIESE-CAMPODARSEGO 2-0 ADRIESE (4-3-3): Kerezovic; Anostini (34′ st Scarparo), Meneghello, Boscolo Berto, Boldrin; Boreggio, Pagan, Delcarro; Aliù, Marangon, Santi (30′ st Buratto). A disposizione: Milan, Boccioletti, Busetto, Tomasini, De Costanzo, Nicoloso, Toffano.&n...leggi
11/02/2019


Prima girone F. Il Campetra ne fa 3 al Berton Bolzano Vicentino

Vittoria con un secco 3-0 quest’oggi contro il Berton Bolzano Vicentino per il CAMPETRA, i ragazzi di Tono conquistano 3 punti importantissimi per mantenere il terzo posto in campionato. Complice anche il pareggio della diretta avversaria AZZURRA SANDRIGO, il CAMPETRA accorcia nuovamente le distanze in vista della volata finale. ...leggi
03/02/2019


Serie D. Nella poltiglia del Gabbiano, Campo e U. Feltre fanno 1-1

Finisce in parità la sfida al "Gabbiano" tra Campodarsego e Union Feltre: un botta e risposta concentrato nei primi dieci minuti. Il campo allentato dalla copiosa pioggia caduta nelle ore della vigilia ha prodotto emozioni a go-go. Il “Campo”inizia a tavoletta e dopo 7’ minuti rompe gli indugi: imbucata di Scandilori per Vuthaj, l’estr...leggi
03/02/2019





Panchina. Al TomboloVig. salta Camparmò spazio a Cavazzana...

Nella foto: mister Giuseppe Camparmò sollevato dall'incarico al TomboloVigontina. Sono i numeri, impalpabili (due pareggi a Sedico e contro il Treviso Juniores), a fornire la nota dell'ennesimo taglio tecnico. Giuseppe Camparmò ieri sera è stato sollevato dall'incarico tecnico (er...leggi
23/01/2019

Promozione: l'Albignasego dei record vola a +8 e sogna la fuga

Un rullo compressore, che non conosce ostacoli e non ha alcuna intenzione di fermarsi. In Promozione tocca il cielo con un dito l’Albignasego dei record, che con l’1-0 di domenica sulla VigoLimenese ha consolidato il primato solitario nel girone C di Promozione, complice la contemporanea...leggi
22/01/2019

Prima girone F. Il Campetra cala il poker all'Eagles Pedemontana

Poker del CAMPETRA nello scontro di ieri al comunale E. Mason, a farne le spese questa domenica L’EAGLES PEDEMONTANA reduce comunque da una vittoria per una rete a zero ai danni del BADOERE. Partita che sulla carta sembra semplice per i ragazzi di mister Tono, ma come ben si sa in questa fase di campionato le partite più facili possono ...leggi
21/01/2019

Campodarsego all'inglese... 2-0 all'Este tenuto in piedi da Lorello

Nella foto: Lorello portiere saracinesca dell'Este. L’inseguimento, continua… Il Campodarsego con il successo all’inglese (2-0 all’ Este) nel derby padovano graffia altri 3 punti alla lepre Adriese e il girone C da questa sera torna a vivere l’incertezza che alla virata della boa sembrava ...leggi
20/01/2019


Prima Categoria F: il Galliera vuole restare agganciato ai playoff

Una vittoria e una sconfitta. Inizio di ritorno in chiaroscuro per il Galliera di Andrea Lago, che dopo il ko nel big-match con l’Azzurra Sandrigo si è prontamente riscattato piegando tra le mura amiche i bianconeri dell’ArdSpera. Tre punti preziosi come oro colato, che hann...leggi
18/01/2019


Prima Categoria E: la Villafranchese vuole continuare a sognare

Una neopromossa che vuole continuare a sognare. In Prima Categoria prosegue a gonfie vele il cammino della Villafranchese, che con il blitz esterno di domenica contro la Pro Venezia è volata al quarto posto solitario del girone E, a tre lunghezze dalla capolista Curtarolese e...leggi
15/01/2019



Eccellenza B. La Luparense in un quarto di tempo affonda il Tombolo

TOMBOLO VIGONTINA - LUPARENSE FC 0-3 TOMBOLO VIGONTINA (4-4-2): De Bastiani; Fracasso, Pilotto, Beghetto (st 12’ Sanguedolce ) , Bernardes (st 1’ Maistrello); Mazziotti (st 12’ Moraes De Barros), Papi, Brugnolo, Topao; Di Federico (st 26’ Pillirone), Pedrozo Silva Allenato...leggi
13/01/2019

Coppe di Terza categoria: domenica si gioca ovunque, tranne a Belluno

Ecco il programma di domenica 13 gennaio alle ore 14.30 per quanto riguarda le Coppe di Terza categoria. Semifinali di ritorno a Bassano, Rovigo, Treviso, Venezia e Vicenza. Fase a gironi a San Donà, Padova (ultima giornata) e Verona (penultima). A riposo solo le squadre di Belluno. ...leggi
11/01/2019

Promozione: l'Ambrosiana Trebaseleghe se la gioca fino in fondo

È iniziato nel migliore dei modi il 2019 dell’Ambrosiana Trebaseleghe, che con il blitz esterno di domenica sul campo del Porto Viro ha agganciato il quarto posto del girone C di Promozione, in piena zona-playoff e a sole tre lunghezze dalla seconda piazza dello Spinea. Numeri importanti per ...leggi
08/01/2019


Seconda Categoria: numeri da record per l'Atletico Conselve

Avanti tutta, con coraggio e senza paura. Prima parte di stagione da record per l’Atletico Conselve, che dopo la prima giornata di ritorno comanda in solitaria il girone M di Seconda Categoria con un punto di vantaggio sull’Arre Bagnoli Candiana, due sul Galzignano e qua...leggi
07/01/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,96720 secondi