Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Belluno


Giovanissimi Elite B. Il Monte scappa, il BL lo acciuffa in 4'...

Prima frazione anonima. Ripresa scoppiettante: doppio vantaggio di casa e rush d'orgoglio giallo-blù...

Vai alla galleria

Nella foto: il Belluno 1905 autore di un pareggio conquistato con rabbia...

La galleria: le immagini e i gol di Bonetto e Poggiato.

Montebelluna - Ital-Lenti Belluno 1905 ris. 2-2

Montebelluna: Zanatta, Ciacia, De Meneghi, D’Arrigo, Serafin, Bonetto, Laufenti, Rossi (29’ st Frasson), Pojana (22’ st Bernardello), Botghesan, Florida

In panchina: 12 Bortoletto, 13 Lion, 15 Visentin

Allenatore: Luca Bressan

Ital-Lenti Belluno 1905: Mezzomo, Zanon, Triolo. Bez, Poggiato, De Rigo, Filippin (1’ st Cortina), Fremiotti, Rossi (15’ st Sinani), De Pellegrin, Pavei (29’ st Molin)

In panchina: 12 Di Tomaso, 13 Nwoke

Allenatore: Cristian De Michieli

Arbitro: Tommaso Facchin sez. di Castelfranco V.to

Reti: 4’ st Laufenti, 14’ st Bonetto, 31’ e 35’ st  Poggiato

Note. Mattinata soleggiata, temperatura di 14 gradi, terreno in buone condizioni, spettatori 120 circa con buon seguito dolomitico.

Ammoniti: Poggiato

Recupero: pt 1’ st 4’

Cornuda. Si sgomma per la pole-position. Ma il Monte di Luca Bressan sbanda in dirittura d’arrivo. Mancano 60’ (più l’extra-time, altri 60”) al fischio d Facchin e nell’area di casa si apre uno squarcio, Poggiato salito a dar manforte al settore offensivo, autore del gol che ha riaperto il confronto si apre un varco e piazza la zampata del 2-2. Tutto da rifare per  i biancocelesti montelliani che falliscono così l’aggancio al treno Union Feltre-Liventina.

E’ uno “spereggio”che al Comunale di Cornuda testa la rincorsa di Monte e Belluno 1905. A sette giorni dal clou tra la damigella Union Feltre e la capolista Liventina, il girone B della categoria Giovanissimi Elite la fa da padrone con l’ennesimo “spareggio” in un clima a dir poco primaverile. La sfida ai piedi del Montello non ammette sbavature. Lo è soprattutto per il Belluno 1905, potenziale capolista, inciampato  nella sconfitta di misura nell’ultimo turno casalingo contro l’outsider Lia Piave. Un “Lia” escluso dalle posizioni di vertice, ma avversario da prendere con le pinze, cosa che i gialloblù di mister De Michieli non hanno saputo imbrigliare con la determinazione da potenziale leader. Tre punti lasciati per strada che oggi l’undici dolomitico conta di recuperare per avvicinare i “coreani” per tenere testa e non farsi scappare i cugini dell’ Union Feltre. Va detto che l’Ital-Lenti rispetto alle dirette rivali ha già riposato, un vantaggio da mettere sul piatto della bilancia nel serrato rush finale. E’ la seconda sfida clou nello spazio di una settimana che richiama l’attenzione di osservatori e talent-scout nella categoria principe del Puro Settore Scolastico. Il Veneto e il girone B ha nella Liventina il club Campione d’Italia in carica, la qualità tecnica che emerge annualmente nella Marca del calcio giovanile.

Alle ore 10,30 il fischio del castellano Facchin. Primo tempo molto avaro di gioco e emozioni. Il Montebelluna nel giro palla mostra troppa titubanza nel controllo della palla e il Belluno schierato al contenimento limita ogni proiezione al tiro. Due le fiondate nei primi 15’ oltre il pali. Al 17’ di fa vedere il Belluno su palla inattiva: il mancino di De Rigo “sortcato “ dalla barriera è preda di Zanatta che blocca il cuoio in controtempo. Al 26’ palla dentro di Florida per il taglio di Laufenti che non aggancia sottomisura. Ripresa è arrivano i gol. Al 4’ è Laufenti che supera di slancio il muto gialloblù e insacca da posizione diagonale. Al 14’ bis di casa con la girata di testa di Bonetto sulla palla inattiva scodellata dalla sinistra. Al 20’ gran sventola indirizzata nel “sette” da De Pellegrin e vola plastico Zanatta. Lo imita il Monte con il destro a lambire l’incrocio di Bernardello. Finale palpitante. Al 31’ il 2-1 di Poggiato: De Pellegrin in girata volante mette in crisi la difesa di casa, la alla ristagna davanti alla porta e Poggiato la ribadisce in gol. Al 35’ il centrale bellunese fa il bis in mischia e il 2-2 ripaga lo sforzo e la caparbietà dei gialloblù.

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 03/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...




Juniores Nazionali. Domani gli ottavi con Modena-Union Feltre

Nella foto: il Modena Juniores Naz. fc. Modena. La final-four a vista…C’è il titolo e lo scudetto cucito sulle maglie della Reacanatese (in piena corsa per la riconferma) da conquistare. Modena-Union Feltre (gara di andata degli ottavi di finale), per l’undici di mister Capellaro è un biv...leggi
28/05/2019














Terza cat. a Nord-Est. Il primato non ha padrone. Juve in prima fila

Nella foto: mister Gorgogline tecnico dela Juventina Mugnai. La Terza categoria a Nord/Est. Riparte Belluno. Tolta la ruggine con la ripresa scandita dal trofeo “Dolomiti”, le 4 big che hanno guadagnato le semifinali  del torneo, puntano a aprirsi la strada che indirizza alla  Secon...leggi
28/02/2019












Ore 10,44. Celarda imbiancato. Cavarzano-Fiori Barp al rinvio...

Cavarzano-Fiori Barp l'anticipo della 1^ categoria G volge al rinvio. Emblematica la foto che evidenzia lo stato del terreno di gioco richiesto dal club ggiallorosso per ovviare all'impraticabilità del Camp-de-Nogher. Vista la neve caduta ieri pomeriggio, il manto sintetico del rettangolo di Anzù di Feltre (foto scattata pochi minuti...leggi
02/02/2019




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89058 secondi