Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Promozione. Albignasego-Spinea il top. D'Alberto e Marchetti, revival

Vai alla galleria

Nella foto: Riccardo D'Alberto mister dello Z.T.L.L. incrocia per la prima volta Marco Marchetti, un binomio che ha fatto le fortune dell'Union QDP.

La galleria: Marco Marchetti (Prodeco M.llo), Pierpaolo D'Este mr. dello Spinea, Giorgio Carniato (Villorba) e Alex Visentim (Campigo)... foto esclusiva V/Gol.

Promozione A-B-C-D

Con l’anticipo del sabato Robeganese/Salzano-Porto Viro (girone C), la panoramica sulla Promozione Veneto punta l’indice sull’annunciato exploit del Castelbaldo Masi (A), sul derby Sarcedo-Camisano (B), sul test di cartello tra l’ Albignasego (50) e lo Spinea (43) in programma sul rettangolo del “Montagna” e sul derby di confine Lovis Spresiano (25)-Villorba (25) nel girone D, uno “spereggio” per evitare il playout. Il contorno domenicale nel girone A spazierà sul confronto Virtus Verona (36)-Castelbaldo (54) con i padroni di casa in corsa per accedere al supplementare “off”. Altre gare da seguire.

Aur. Cavalponica (36)-Alba Borgo Roma (28) è il  match che potrebbe compattare e ribaltare le posizioni della volata playout. Due i confronti da esibire e verdetti pro-casa: l’1-0 del 5 febbraio ’17 e il 2-0 dell’11 marzo ‘18.

Sitland Riveerel (31) e Nogara (31) a riparo? I test a Mozzecane (25) e Povegliano (26) potrebbero rivelarsi due insidiose trappole per un totale coinvolgimento nel labirinto “out”. Il Povegliano Veronese in questo frangente di stagione non vince dal 20 gennaio, l’1-0 alla Cadidavid. Altro match da monitorare è Badia Polesine (27)-Cologna V.ta (33) con i veronesi decisi a recuperare il gap che indirizza al supplementare di vertice.

Nel girone B sarà Sarcedo (30)-Camisano (48) a tenere banco. La capolista è attesa a una trasferta per nulla agevole: lo testimonia il 2-2 della passata edizione e il crescendo di Nicolino Baggio e compagni usciti di gran carriera dalle secche del playout. Supplementare che arde alle spalle con S. Giorgio Bosco, Valdagno e Campigo pronte a mettere la freccia. La gara più animata vedrà il Tezze Arzignano (28) di mister Castaman misurare le proprie aspirazioni di salvezza al “Piacentini/Concato” nel derby contro il Trissino (38) impegnato a conservare la ciambella “off” di 6 punti dallo Schio, vice capolista con 44 punti. I castellani di mister Alex Visentin testeranno un MestrinoRubano (osannato nel pre-campionato) e mai sbocciato… Il S. Giorgio in Bosco sarà opposto alla lanciata Marosticense di Ezio Glerean, che una vittoria potrebbe accelerare l’avvicinamento alla quota salvezza, i 40 punti.

Nel girone C occhi puntati su Albignasego dove lo Spinea di Paolo D’Este, specialista in blitz esterni (paga dazio però con il 4-3 di Cadoneghe della precedente trasferta), si cimenterà nei 90’ che potrebbero riaprire il campionato. Il -7 dalla vetta è una distanza irta di insidie da colmare, ma sulla stessa lunghezza d’onda si sintonizzerà la Miranese a -6, inciampata domenica scorsa a domicilio, sull’ Azzurra Due Carrare, tre punti che alla vigilia del test del “Montagna” avrebbero sviluppato una forte pressione sul primato. Nel prendere in visione l’ultima sfida giocata tra amaranto e veneziani, il verdetto del 10 settembre 2010 sancì in piacevole 2-2.

Vigolimenese (37)-Due Carrare (36) sgomitano per prendersi la quarta poltrona del playoff. Le vicende passate corrono su un binario di parità: è l’1-1 del 7 gennaio ’18. In coda si fa aspra la lotta permanenza e la partita-bivio è Union Graticolato (31)-Janus Nova (29) con il Sao/Villatora (29) che potrebbe approfittarne in caso di pareggio.

Nel girone D la tensione tocca il picco massimo nel derby di Spresiano. Lovis (25) e Villorba (25) e un duello da “dentro o fuori” il playout. I precedenti scandiscono il favore alla formazione di Andrea Boscolo, ma la Lovis da tre gare si è arenata (1 punto), un trend eguagliato dai cugini gialloblù che in trasferta non vanno in gol da 270’ (doppietta di Ant. Martina a Fontanelle). Da prendere nota i precedenti: il 2-1 dell’11 aprile ’17 e lo 0-0 del 11 marzo ’18. Indirizza a uno dei tanti amarcord del calcio dilettanti, la sfida Z.T.L.L.-Prodeco M.llo in programma a Mel (BL). Nel testa-coda che indica i trevigiani favoriti, è la storia tracciata dai due mister Riccardo D’Alberto e Marco Marchetti, il collante all’Ardita Moriago, ora Union QDP. Riky D’Alberto nel 2004-5 segnò i primi passi della scalata del team ZG di patron Gregolon con la conquista della promozione dalla Seconda Q alla Prima. L’anno seguente il timone dei bianco-verdi lo impugnò Marco Marchetti mister della Prodeco. Con Marchetti, l’Ardita (Union QDP) scalò le categorie raggiungendo l’Eccellenza (l’Union vi gioca da 9 anni) e sulla panchina vi rimase fino al 2014-15 per passare alla conduzione dell’Istrana. Mister di altra generazione, ancora sulla breccia, tra i due timonieri a inizio gara non mancherà la canonica e robusta stretta di mano. Il Portograuro al “Mecchia” riceverà il Noventa e il match contro la combattiva e funambolica formazione di Michele Bergamo sarà tutto da seguire. Il pronostico è aperto alla tripla, ma il “Porto” fa valere il precedente l’1-0 timbrato il 5 novembre ‘17.

Il cartellone della 25^ giornata              

Girone A

Albaronco-Povegliano Vr 1-X

Aur. Cavalponica-Alba B. Roma X

Badia Polesine-Cologna V.ta 1-2

Nogara-Mozzecane X

Oppeano-Castelnuovo X-2

Seraticense-Cadidavid X

Sitland Riv.-Chiampo X

Virtus Verona-Castelbaldo Masi X

Girone B

Campigo-Mestrino/Rubano 1-X

Godigese-Longare /Cast. 1-2

Rosà-Valdagno 1-2

San Giorgio Bosco-Marosticense X

Sarcedo-Camisano X

Schio calcio-Cassola 1

Tezze Arz.-Trissino X-1

Virtus Cornedo-Summania 1

Girone C

Albignasego-Spinea X-2

Aurora Legnaro-Dolo R.B X

Maerne-Sao/Villatora X-2

Rob./Salzano-Porto Viro 1-X (sabato…)

Un. Cadoneghe-Ambro/Teb. X

Union Graticolato-Janus Nova X

Torre-Miranese 1-X

Vigolimenese-Azz. Due Carrare 1-X

Girone D

Caorle L.S.-Fontanelle 1

Conegliano 1907-Fossalta Piave 1-2

CornudaCrocetta 1920-Julisagittaria X

Favaro 1948-Vazzola 1-X

Lovis Spresiano-Villorba X

Opitergina-Vedelago X

Portogruaro-Noventa Piave X

Z.T.L.L Sin. Piave-Prodeco M.llo X-2

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 08/03/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,68620 secondi