Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Edizione provinciale di Verona


Coppa Italia Ecc. La diretta LIVE di Caldiero Terme-S. Luigi TS 1-1

Vai alla galleria

Caldiero Terme-S. Luigi Trieste 1-1

Caldiero Terme: Anderloni** Vanzetta** (25' st Baschirotto***),  Pisani, Filiciotto (22' st Falchetto), Tonolli, Gecchele, Baldani*** (44' st Mezzina***), Peotta, Guccione (36' st Brunazzi), Viviani, Zanetti (18' st Zerbato)

In panchina: Bassetto**, 14 Mamodu***, 16 Concato, 17 Laperni***

Allenatore: Cristian Soave

San Luigi Trieste: Furlan, Male, Bertoni (30' st Norberto***), Villanovich (9' st Tentindo), Giovannini (3' st De Lindegg****), Gridel*, Disnan, Ciriello, Ianezic, Carlevaris** (15' st Evangelisti), Stipancich

In panchina: 12 Jugovac, 14 Potenza, 15 Mastromarino***, 16 Musolino***, 18 Rizzotto***

Allenatore: Luigino Sandrin

Arbitro: Nicolò Dorillo sez. di Torino

Assistente n° 1: Gianluca Piscedda sez. di Torino

Assistente n° 2: Marco Matteo Barberis sez. di Collegno

IV° uomo: D’ Ambrosio sez. di Collegno

Reti: 6' pt Guccione, 5' st Giovannini su rigore

Note. Pomeriggio freddo e umido, temperatura di 9 gradi, terreno in buone condizioni spettatori 200 circa

Ammoniti: Villanovich al 25',, Stipancich al 17' st

Recupero: pt.1', st.5'

(*) under della gara: *’99, **’00, ***01, ****'02

Caldiero Terme. C’è in palio il pass dei quarti di finale del Tricolore al “Berti” di Caldiero. Il Caldiero Terme forte del successo a Dro, si gode il vantaggio di due risultati suo tre disponibili. Con il pareggio, verdetto che mister Soave scarta a priori, il Caldiero è sicuro di prendersi il Canelli o il Varese con i lombardi favoriti dalla differenza reti sui cuneesi. A referto il tecnico gialloverde sacrifica il cecchino di coppa Zerbato, si tiene caldi i ringhiosi Baschirotto e Falchetto, mentre sulla fascia prende posto Baldani e in panca si accomoda Mezzina. Gioca dal 1’ Nicolò Zanetti.  Nel S. Luigi Trieste da registrare l’assenza dello squalificato Cottiga (under del 2000). Mister Sandrin aggiusta il quadrilatero riproponendo sulla mediana il mancino Villanovich, alza il raggio dell’azione a Ianezic che va a fare il vice-Mujesan (assente) con alle spalle Stipancich e Carlevaris (2000) a sostegno e il cannoniere Ciriello (out mercoledì scorso contro il Dro) delegato a scorazzare per il campo. Il S. Luigi Trieste per passare deve segnare 5 reti, un’impresa vista la solidità della difesa di casa che in campionato, da leader del girone A, non subisce reti da 312'. Il via alle ore 14,30 agli ordini del piemontese Nicolò Dorillo della sez. di Torino. Inizi aggressivo del S. Luigi che per ben due volte attacca i sedici metri di casa, semnza  concludere. Al 6' sul ribaltamento dell'azione, volata sulla destra di Nicolò Zanetti, centro basso per Guccione, il centravanti aggancia il pallone a centroarea, manda in controtrmpo il diretto marcatore e con un destro dal basso verso l'alto insacca il cuoio sotto la traversa rendendo vano l'intervento di Furlan. E' un S.Luigi che punta a onorare l'impegno e la reazione biancoverde è immediata. Due calci dalla bandierina manifestano la sete di riscatto dei giuliani che al 19' sul secondo corner indirizzato sul primo palo da Disnan, obbliga Anderloni a ripiegare in fallo di fondo 22' pt.

Lo sbilanciamento dei ragazzi di Gigi Sandrin apre ampi sbocchi per le ripartenze di casa e al 29' sulla cavalcata avviata da Baldani, l'assist laterale per Zanetti libera al tiro l'esperto attaccante che da posizione deflata scarica il destr al volo e il diagonale è arpionato a terra da Furlan. S. Luigi pericoloso al 30' con una correzione ravvicinata di testa di bomber Ciriello; Anderloni di riflesso sventa volando sul palo di destra. 31' pt.

La gara scorre piacevole e nella mezz'ora iniziale c'è da annotare un solo ammonito, Villanovich per un'ostruzione sulla linea mediana.

Finale di tempo e il S. Luigi con una fitta ragnatela di passaggi presidia i venti metri di casa, ma i due tentativi-cross catapultati per la testa di Ciriello sono contenuti con un certo affanno da Anderloni e compagni. E' un Caldiero che a sprazzi gioca con il baricentro molto alto e qualche metro di troppo favorisce le verticalizzazioni dei rapidi solisti biancoverdi, aggressivi a tutto campo. 42' pt. La prima frazione volge al riposo...

Il primo tempo si chiude con un calcio piazzato da posizione favorevole di Filiciotto che si stampa sul muro e rotola in corner. Calcio dalla bandierina che Dorillo non concede e con il duplice fischio indirizza le squadre al riposo.

Ore 15,32. Le squadre rimettono piede in campo. Nessun cambio al fischio di Dorillo. E' il S. Luigi a spingere con maggiore vigore a caccia del gol del pareggio. La reazione dei padroni di casa si concretizza al 3' con interno destro dai sedici metri di Zanetti bloccato in sospensione da Furlan 4'st.

Al 5' sull'ennesimo attacco frontale dei biancoverdi di Sandrin, il contatto Tonolli-Ciriello fa cadere l'attaccante giuliano in piena area e Dorillo, molto vicino all'azione, indica il dischetto. Nessuna protesta di casa alla concessione della massima punizione che Giovannini insacca alla sinistra di Anderloni, 1-1 all'8'. Ottenuto il pareggio cambia la strategia del S. Luigi: fuori il tattico Villanovich per la punta esterna Tentindo. Il Caldiero Terme che bada a contenere la pressione ospite al 10' ha l'occasione buona per affondare l'undici del Golfo, ma la rasoiata bassa di Guccione s'infrange tra i piedi del marcatre diretto. Al 18' mister Soave per limitare il forcing giluliano decide di giocarsi la carta Zerbato.

Intanto sul campo di Canelli (Cn) la formazione di casa è passata in vantaggio per 1-0 sul Varese...

Al "Berti" invece il S. Luigi continua  mordere e l'undici di Sandrin si rende pericoloso sul calci piazzati (corner). Mister Soave nel frattenpo ha avvvendato due uomini e la spinta di casa è più convincente. Al 27' i padroni di casa reclamano un penalty che Dorillo ignora; al 29' "giallo" a Zerbato. Il quarto finale porta alle ultime rotazioni dalle panchine e Guccione cede il posto a Brunazzi. La gara ha poco da offrire e il Caldiero ormai vede avvicinari la meta de quarti di finale.

Canelli-Varese al 45' va al riposo sull' 1-0. I piemontesi restando questo punteggio o non incapperanno nella sconfitta, menrcoledì prossimo saranno gli avversari del Caldiero. Per stabilire la gara di andata il Dipartimento dell' Interregionale dovrà sorteggiare il campo.

Dopo 5' di recupero arriva il triplice fischio di Dorillo...

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 13/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



Coppa Ita Eccellenza. L'anteprima di Canelli-Caldiero Terme

Nella foto: l'entrourage del Caldiero Terme campione regionale. Con i quarti di finale (gare di andata), la Coppa Italia Eccellenza entra nella stretta finale. Calcio d'inizio alle ore 14,30. Otto i club rimasti in lizza per la conquista della coccarda Tricolore, si...leggi
18/03/2019














L'Hellas Verona Primavera si è assicurato la "Frutta del Doge"

L’Hellas Verona Primavera (nella foto) si è aggiudicata l’edizione 2018 del Trofeo “La Frutta del Doge” giocata nel weekend. Nella prima gara il Castelbaldo Masi-Luparense l’ha spuntata sui “lupi” di Enrico Cunico per 3-2 dcr. (0-0 al 45’). Nell...leggi
20/08/2018

Acuto mercato. Il Legnago tessera il carioca M.S. Bezerra, ex Paulista

Nella foto: un gol d'opportunismo del centravanti brasiliano. Pesca e punta... il mirino oltre Oceano il Legnago di mister Spinale e lo fa proiettando l'attenzione sull'eclettico e rapido centravanti Matheus Sylvestre Bezerra, un 20enne di prospettiva, alto 181 cm. un attaccante moder...leggi
10/08/2018



JR. Nazionali. Ambrosiana-Campodarsego al 90' è 0-5...

Ambrosiana-Campodarsego 0-5 Ambrosiana: Salvagno, Zoppi, Rossi, Perina, Margotto, Castellani, Marco Dall’Ora, Turrini, Righetti, Simone Dall’Ora, Zardini In panchina: 12 Squadranti, 13 Varini, 14 Attah, 15 Magagna, 16 Zago, 17 Zorzi 18 Rebonato, 19...leggi
02/06/2018





Out Eccellenza A. Il Team S. Lucia Golosine è salvo...

Il gol di testa di Raimo (10) fantasista del Team S. Lucia Golosine 1-0. Marostica-Team S. Lucia Golosine 0-2 Marostica: De Carli, Minato** (1' st Bizzotto****), Rossi**** (37' st Lunardon), Toniolo, Trevisan,Tomasi, Topparelli (36' st Merlo****), ...leggi
13/05/2018








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,98621 secondi