Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI AMATORI    

Serie D. Il derby al Montidon, una via d'uscita per l'Ambrosiana?

Nella foto: mr. Tommy Chiecchi. Al Montidon farà caldo e contro il "Villa" c'è da spartirsi la patata bollente dell'out.

Anteprima serie D, la 27 ^ giornata

Non perdere la scia…E’ quanto si è messo in testa l’ Ambrosiana chiamata a frenare l’ascesa-salvezza del Villafranca. Il derby scaligero in calendario al “Montidon” è una sfida da “dentro o fuori” dal playoff. Il “Villa” (25) tallonato con il medesimo bonus dallo Scanzo/Rosciate e leader della fascia a rischio, conta di superare il Darfo Boario (27); i rossoneri di Tomaso Chiecchi, 7 punti sotto e in precario equilibrio nell’attaccare da penultimo il Ciserano (20), non fanno mistero di volersi scrollare ogni timore. Il pareggio serve a poco, ma un punto d’appoggio i rossoneri lo fanno valere con il 2-1 centrato nella gara di andata. Va pure fatto notare che l’ “Ambro” non fa il pieno dal 20 gennaio, dall’1-0 al Seregno. Non è sfavillante nemmeno il trend dei ragazzi di mr. Facci. Sono 8 i punti infilati dei 18 disponibili delle ultime sei gare positive. Il Legnago che non è favorito dal sole, affronterà il temibile Rezzato e va posto l’accento sulle difficoltà sottoporta: negli ultimi 360’  i biancoceleste sono andati in rete una sola volta.

Nel girone C la partita di cartello è il testa a testa di lunga data Montebelluna-Tamai. La storia al “S. Vigilio” narra un poker di gare culminare sul pareggio. Le “furie” in via Biagi hanno fatto il pieno il 16 febbraio ’14 (1-2) e il 24 aprile ’16 (0-1). L’andata ha visto i “coreani” spuntarla per 3-2. Altra gara che richiama la classifica playout vedrà il Belluno di Roberto Vecchiato cimentarsi al “Dal Molin” di Arzignano. I gialloblù cercano punti pesanti. La tradizione lo fa ben sperare e lo testimoniano i verdetti passati l’1-3 del 28 settembre ’14 al quale l’ “Arzi” ha replicato con il 3-1 del 15 ottobre ’17. Lo scorso anno il match si concluse sul pareggio (1-1), Torna alla ribalta un confronto che aveva perso le tracce. Este-Sandonà (allora Sandonà/Jesolo) riporta alla luce l’1-4 del 25 novembre 2012. Un segnale di conforto per la band di Max De Mozzi che cerca il tris di vittorie. Nel fondo è la Clodiense a dover sgomitare ancora a lungo. La trasferta al “Fair-play” di Cartigliano offrirà l’occasione per tenere in vita l’aspirazione all’extra-season. In chiave salvezza è pure indirizzata la prova tecnica tra il St. Georgen e il Campodarsego impegnato a conservare il piazzamento playoff. Gli “jergina” per la prima volta ospiteranno in Alto Adige i padovani che potrebbero incontrare qualche difficoltà sul piccolo catino brunicese. Chiudono Delta P. Tolle-Chions una gara che il pareggio potrebbe accomodare. Da ultimo l’incontro allo “Zugni Tauro”. L’Union Feltre tornerà a calcare il campo in erba del Comunale di Feltre e lo farà contro una Virtus Bolzano che, oltre a “volare” sul sintetico di casa, in trasferta ha dimostrato di avere la capacità per tenere testa a chiunque. Tra l’undici di Sandro Andreolla e di mr. Sebastiani i tre punti in palio potrebbero incidere sul piazzamento post-season. Completa il quadro domenicale Adriese-Cjarlins Muzane e l’undici polesano è chiamato a riscattare il 2-4 incassato al  “Della Ricca” di Carlino che la capolista dovrà riscattare.

Girone B

Ambrosiana-Villafranca 1-X

Legnago-Rezzato X

Girone C

Adriese-Cjarlins Muzane 1-2

ArziChiampo-Ital-Lenti Belluno 1-X

Chions-Delta Porto Tolle X

Clodiense/Chioggia-Cartigliano X

Este-Sandonà X

Levico Terme-Trento 1-X

Montebelluna-Tamai 1-2

St. Georgen-Campodarsego X-2

Union Feltre-Virus Bolzano 1-2

Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 14/03/2019
Tempo esecuzione pagina: 0,71263 secondi