Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI    

Edizione provinciale di Rovigo


T.R. Veneto di 1.a. La diretta LIVE di Scardovari. Pescatori in finale

Vai alla galleria

Nella foto: il Godega che si appresta a giocare la gara di ritorno delle semifinali del TR Veneto di Prima categoria.

Scardovari-A.C.D Godega 0-0

Scardovari: Passarella, Vidali, Tugnolo, Zainaghi, Penzo** (34' st Boscolo Bi-Bi*), Moretto, Vendemmiati (37' pt. Marandella), Mirco Corradin, Nicolò Bellemo, Mattia Corradin (25' st Pianta), Sambo (13' st Davide Boscolo)

In panchina: 12 Conventi, 13 Turolla, 15 Banin****, 16 Franzoso, 18 Franzoso

Allenatore: Fabrizio Zuccarin

A.C.D. Godega: Bertagna, Da Dalt (28' st Belfatmi), David Pizzol, Cason, Grillo, Sambugaro (25' st Busiol) Tamba, Pigatti (42' st Maksimovic), De Martin, Giovanni Martina, Pianca

In panchina: 12 Sancassiani,  13 Murru***, 14 Marcon, 15 Buonocchio, 17 Habli, 20 Della Colletta

Allenatore: Cristiano Turchetto

Arbitro: Andrea Terribile sez. aia di Bassano del Grappa

Note. Serata fresca, accompagnata da una leggera brezza marina, temperatura di 14 gradi, terreno secco, illuminazione sufficiente, spettatori 300 circa con presenza trevigiana

Ammoniti: Marandella, Martina, Penzo, Bellemo

Recupero: pt 1’ st 4’

(*) under della semifinale: *’98, **’99, ***’00, ****'01

Scardovari. Una semifinale da vincere ad ogni costo... Il Godega a sette giorni dalla sconfitta casalinga, il Godega ci prova alla foce del Po, nella sacca di Scadovari. E' una gara da vivere in ogni momento, ma il terreno di gioco, secco e in parte irregolare, non permetterà alla due formazioni di esprimere il miglior calcio.

A referto Fabrizio Zuccarin rispolvera sull'ala Nazzareno Vendemmiati con Mattia Corradin al posto del mancino di Pianta in fase di ispirazione. Il Godega rischia il tutto per tutto con le due punte De Martin e Pianca. Il sacrificato di turno è Busiol sulla fascia mancina. Alle 20,30 il fischio di Terribile della sez. di Bassano del Grappa. Partiti...

Primo assaggio al 1' dello Scardovari con palla a fodo campo.

Schermaglie al momento e Godega che prova ad alzare il baricentro con un paio di cambi di settore indirizzati sul veloce Tamba. Fase di gioco confusa con squadre molto compatte in un fazzoletto di campo 6'pt.

Primo corner a vuoto in favore dello Scardovari. Godega in ripiegamento, pronto a ripartire con aperture a lunga gitata.

Al 12' primo calcio d'angolo in favore del Gdega; Martina allunga troppo la traiettoria...Fase di gioco approssimativo con i due 11 molto dilatati, 18' pt.

Godega attento e pratico nell'applicare i raddoppi di marcatura in prossimità del 16 metri.

21': il Godega si sfilaccia sul micidiale contropiede di Sambo, l'ala attende l'uscita di Bertagna, ma il piattore dell'estrema polesana esce a fondo campo...

Scampato il perciolo che chiudeva la pratica e l'accesso alla finale, il Godega cerca di osare sulla spinta di Da Dalt. Al 27' palla dentro dalla sinistra di Pigatti, e traiettoria spizzata da un difensore che manda fuori giri De Martin appostato in area di porta.

Insiste l'undici trevigiano che alterna le conclusioni da fuori, ma senza fortuna: daòòa parte opposta al 31' un pallone pericoloso attraversa l'intero specchio della porta difesa da Bertagna.

Al 37' in un contrasto di gioco di infortuna il 37enne Nazzareno Venedemmiati che lascia il campo a Marandella.

Al 39' De Martin conquista un calcio piazzato ai 22 metri che Pigatti alza oltre la trasversale.

Gran pressing del Godega che al 40' manca il vanaggio con Tamba. L'ala a 7/8 metri dalla porta tarda la conclusione a colpo sicuro; l'azione prosegue e il centro dalla sinistra di Martina non è sfruttato in acrobazia dagli avanti gialloblù. 45' + 1' di recupero. Corner e gran legno (traversa) di Sambo, ma Bertagna ha fatto il proprio a corpo proteso. Riposo.

Ripresa. Il via alle 21,30. Squadre immutate.

Prima azione di casa al 2'; volata di Nicolò Bellemo e tiro indirizzato sul primo palo dove copre sicuro Bertagna. pallone in corner. Due palle inattive nello spazio di 2' permettono al Godega di insidiare i pali di Passarella. 9' calcio di punizione di Martina nei 5.,50 e Pigatti al volo alza oltre i legni.

La partita in questo scorcio di ripresa si è accesa al primo "giallo" comminato a Marandella (calcione a De Martin sulla linea mediana). E' una semifinale concitata e l'agonismo ha preso il sopravvento. Un match che si avvia al triplice fischio di Terribile con una vera emozione al 33': prepotente allungo di Tamba e Passarella salva la porta  agiantoni aperti.

Occasionissima al 40' per Nicolò Bellemo: il centravanti fugge al controllo di Cason e di controbalzo dalla linea dei sedici metri scarica il cuoio a fil di traversa. 1' dopo lo imita Belfatmi con un tiro acendere dai 25 metri.

Bassano-Isola Rizza 1966 ris. al 16' st 0-1

Legno al 28' di Battistella (B)

Rete: 9' st Afyf su rigore

Galleria fotografica
Print Friendly and PDF
  Scritto da Flavio Cipriani il 20/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










Serie D. Adriese record? I numeri di 20 anni non lo vedono al top...

Nella foto: Giacomo Marangon il trascinatore, con Aliù della navetta di pilotata da Michele Florindo. Adriese da record? Adriese al top, ma è tutto nella norma… Chi ha dipinto la cavalcata dei granata nel girone C della serie D forse non si è guardato alle spalle.  Se poi chi scrivere e n...leggi
28/12/2018




Campodarsego sul filo di lana. Il Delta cede alla zampata di Raimondi

Il gol di Raimondi del 2-1. Raimondi mette a segno la zampata che vale i tre punti…Il Campodarsego batte il Delta Porto Tolle e ottiene il secondo successo nelle prime due gare di serie D, confermandosi a punteggio pieno in testa alla classifica. Campodarsego pericoloso sin dalle prime battute: con un sinist...leggi
23/09/2018

Ritiro. Continua a ritmo serrato la preparazione del Delta Porto Tolle

Nella foto: il gruppo di Gianluca Zattarin. Sono giorni di sudore per il Delta Porto Tolle in ritiro a Borgo Valsugana. Sul bellisimo manto eboso del centro della valsuganotto, la truppa affidata a Gianluca Zattarin sgobba, corre di buona lena nella zona verde e nel pomeriggio, in campo, il tecnico d&agr...leggi
06/08/2018




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,05440 secondi