Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×
Campionati e Risultati: NAZIONALI REGIONALI PROVINCIALI GIOVANILI    

Edizione provinciale di Treviso


Marco Fedato, 3 gol direttamente da calcio d'angolo nell'ultimo mese

In Seconda categoria (girone R) ha quasi dell'incredibile la nuova 'specialità' del centrocampista dell'Union Feletto Vallata. "Ma ora le difese avversarie alzeranno la guardia"

Tre gol direttamente da calcio d’angolo nelle ultime quattro partite. Se non è un record, poco ci manca. L’impresa porta la firma di Marco Fedato (in foto), centrocampista classe 1994 dell’Union Feletto Vallata, nel girone R di Seconda categoria. Colpi del genere sono considerati rari, tanto da rievocare le prodezze di maestri come Roberto Baggio, Alvaro Recoba e David Beckham, quindi immaginatevi cosa significa assistere a tre centri dalla bandierina nel giro di un mese, da parte dello stesso marcatore.

«È una novità di quest’anno. Non posso dire infatti che sia una mia specialità, ma di sicuro è una piccola soddisfazione», racconta il pievigino Fedato, al suo quarto anno al FelettoVallata di mister Angelo Cesca dopo il triennio al Barbisano. «La prima rete da corner, contro l’Arten lo scorso 3 marzo, è stata più fortuita che voluta. Le due successive, contro Agordina e San Vittore, sono state invece più cercate. Sono quei casi in cui senti che può riuscire. Ho sempre tirato sul primo palo, calciando forte in modo che la palla giri, approfittando magari di un’incomprensione tra il portiere e l’uomo sul palo. Domenica scorsa quando è entrata di nuovo, stentavo a crederci. Ora però mi rendo conto che il livello di guardia di portieri e difensori avversari si alzerà».
«Per me è stato un mese di marzo positivo in termini realizzativi, ma la cosa più importante rimane la squadra. C’è un gruppo ormai consolidato e che ha le sue radici nell’anno della promozione dalla Terza categoria. Mi trovo bene all’Union Feletto Vallata, in società e nello spogliatoio si respira un clima familiare».

Print Friendly and PDF
  Scritto da Alberto Zamprogno il 30/03/2019
 

Altri articoli dalla provincia...





San Vendemiano al raduno. Il club biancorosso punta in alto...

Nella foto: il presidente Del Longo. Adunata di buon mattino per l’ASD calcio S. Vendemiano al comunale di via dello Sport. Salvo alcuni ritardatari, i ragazzi biancorossi alle ore 10 erano sul campo per il ritiro del materiale e la prima sgambata (nel pomeriggio la replica). Il team biancorosso lo...leggi
19/08/2019






Amichevoli: il programma di oggi e domani per le squadre della Marca

Nella foto: l'esterno di difesa Davide Antoniazzi, nuovo acquisto dell'Eclisse Careni Pievigina in Eccellenza. Arriva dall'Under 17 del Pordenone, che a giugno si è laureata campione d'Italia di Serie C. L'Eclisse del diesse Fabio De Martin scenderà in campo mercoledì a Ponzano. Ecco il programm...leggi
13/08/2019


Prima G. Il Santa Lucia Susegana scalda i motori per la nuova stagione

Il Santa Lucia Susegana scalda i motori per la nuova stagione in Prima categoria, che scatterà ufficialmente il 25 agosto in Coppa a Gorgo al Monticano (Condor e Sant’Elena le altre avversarie del quadrangolare). La squadra del presidente Roberto Lot, inserita nel girone G di campionato...leggi
12/08/2019



Amichevoli: programma del 10/8 per le squadre della Marca. I risultati

Nella foto lo staff del Prodeco Montebelluna, che domani fa il suo esordio in amichevole. Da sinistra: Roberto Boldrin (preparatore dei portieri), Fabrizio Toniutto (direttore tecnico), Giuseppe Graziano (direttore sportivo), Alberto Catania (presidente), Stefano Frezza (direttore generale), Dino Baggio (collaboratore tecnico juniores), Loris Bodo (allenatore) e...leggi
09/08/2019


Pillole di mercato dalla Marca. Nicolò Visinoni al Giorgione

Nel girone A di Eccellenza il Giorgione ha trovato la punta che cercava: è Nicolò Visinoni (in foto con il presidente Orfeo Antonello), classe 1995, ex Montebelluna, Union Pro e Cartigliano. Ricordiamo che domani alle ore 17, a San Martino di Lupari, i rossostellati di mister Esposito affrontano in amichevole ...leggi
07/08/2019


Amichevoli: domani a Quinto l'esordio del Treviso Academy

Domani (mercoledì) alle 17.30 allo stadio di Quinto il Treviso Academy di mister Feltrin (in foto) fa il suo esordio nel precampionato, affrontando la Primavera della Sampdoria che è in ritiro nella Marca. Domani anche Godigese-Istrana...leggi
06/08/2019


Istrana ormai di casa in Eccellenza. Ieri il raduno dei gialloblù

Con il raduno di ieri, l’Istrana ha dato il via alla stagione 2019/2020. I gialloblù sono ormai di casa in Eccellenza, visto che stanno per cominciare il nono campionato consecutivo nella massima serie regionale. Staff tecnico confermato quasi in blocco: l’unica novità è il vice allenatore Di...leggi
06/08/2019

Seconda. La Valdosport si ricandida per un ruolo da protagonista

Tradizionale frequentatrice dell’alta classifica, la Valdosport anche quest’anno si candida per un ruolo da protagonista in Seconda categoria. Il direttore sportivo Cristian Bortolomiol ha allestito una squadra (presentata nei giorni scorsi a Villa Bellati) che possa conquistare almeno i...leggi
05/08/2019




Amichevole d'agosto: Vicenza-Giorgione 5-0 a Caldogno (1-0 fpt)

Primo test stagionale per il Giorgione. A Caldogno, davanti a un migliaio di spettatori, i rossostellati di mister Stefano Esposito (in foto) sono stati sconfitti 5-0 dal Lanerossi Vicenza.A metà gara risultato di 1-0, grazie al calcio di rigore trasformato da Giacomell...leggi
02/08/2019

Seconda categoria. Il San Gaetano vuole tornare a ruggire

È un San Gaetano profondamente rinnovato, quello presentatosi all’Osteria da Cescato sulle pendici del Montello. Dopo due retrocessioni consecutive, i montebellunesi voltano pagina per iniziare un nuovo capitolo della loro storia, che negli ultimi anni li ha visti pure in Promozione. Sulla panchina biancorossa ci sar&ag...leggi
02/08/2019

Il San Michele Salsa accetta il ripescaggio in Prima categoria

Il San Michele Salsa sale per la prima volta nella sua storia in Prima categoria. Lo fa grazie ad un insperato ripescaggio, dovuto alle rinunce delle due società che lo precedevano in graduatoria, cioè la veronese Giovane Santo Stefano (passo indietro espresso qualche settimana fa) e la vicentina Euro...leggi
01/08/2019





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,89637 secondi